Cose da fare a

Milano

Dalla Settimana della moda al Duomo, Milano è una vera calamita per chi ama la cultura senza rinunciare allo stile.

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Cancella gratuitamente fino a 24 ore prima dell'inizio dell'attività per ottenere un rimborso completo.

Le 10 principali attrazioni di Milano

Milano vanta una delle culture più cosmopolite d'Italia, la sua ricca storia artistica gettò le fondamenta sulle quali fiorirono il design e l'alta moda che contraddistinguono la città. Che tu sia alla ricerca dell'arte, della storia o di un modo per tornare a casa con uno stile più modaiolo, ecco alcuni dei luoghi da visitare e delle attrazioni milanesi assolutamente da non perdere.

  • Santa Maria delle Grazie

    1. Santa Maria delle Grazie

    Verrai perdonato se hai pensato che questa chiesa fosse famosa solo per la sua sensazionale combinazione degli stili gotico e rinascimentale, in realtà Santa Maria delle Grazie è anche il luogo dove è custodita la celebre Ultima Cena di Leonardo da Vinci!

  • L'Ultima Cena

    2. L'Ultima Cena

    Che Leonardo fosse un genio è senz'altro fuori discussione, ma lo sapevi che non aveva alcuna esperienza con la tecnica degli affreschi? Infatti, la sua opera iniziò a deteriorarsi subito dopo il suo completamento, perciò affrettati ad andare a vederla prima che sia troppo tardi!

  • Teatro alla Scala

    3. Teatro alla Scala

    Anche noto semplicemente come La Scala, il teatro dell'opera di Milano ha visto esibirsi sul suo palco alcuni dei più grandi cantanti e musicisti degli ultimi 250 anni e la sua strepitosa reputazione è intatta ancora oggi!

  • Galleria Vittorio Emanuele II

    4. Galleria Vittorio Emanuele II

    Sono davvero poche le altre attrazioni storiche in città capaci di mettere in serio pericolo l'incolumità finanziaria della tua carta di credito. La Galleria Vittorio Emanuele II, infatti, è uno dei centri commerciali più antichi e affascinanti del mondo!

  • Duomo di Milano

    5. Duomo di Milano

    La chiesa più grande d'Italia domina maestosa la piazza centrale di Milano ed è riccamente decorata con sinistre sculture fino alla cima della sua guglia principale, incoronata dalla statua di rame dorato della "Madonnina".

  • Castello Sforzesco

    6. Castello Sforzesco

    Il Castello Sforzesco è uno dei castelli più grandi d'Europa e oggi è la sede di alcuni importanti musei della città, come il Museo di Arte Antica e il Museo degli Strumenti Musicali.

  • Piazza del Duomo

    7. Piazza del Duomo

    La splendida Piazza del Duomo di Milano ha una superficie di oltre 17.000 metri quadri e oltre alla famosa ed enorme cattedrale della città, ospita anche altre importanti attrazioni turistiche, tra cui il Palazzo Reale.

  • Pinacoteca di Brera

    8. Pinacoteca di Brera

    La famosa Pinacoteca di Brera a Milano custodisce alcuni dei dipinti più significativi dell'arte italiana e vanta opere di artisti del calibro di Raffaello, Tiziano e Caravaggio!

  • Stadio di San Siro

    9. Stadio di San Siro

    Visita il famoso stadio di San Siro, sede del club calcistico AC Milan e testimone non solo di alcuni dei momenti più salienti della storia del calcio, ma anche di grandi eventi musicali, come i concerti di Bob Marley e Bob Dylan!

  • I Navigli

    10. I Navigli

    Lo storico quartiere dei Navigli prende il nome dagli antichi canali che un tempo collegavano la città. La zona vanta anche la presenza di alcuni dei migliori ristoranti dove è possibile gustare le tradizionali ricette della cucina milanese!

Pianifica la tua visita

  • Quando andare?

    Milano è una meta ideale tutto l'anno, dato che non ha a che fare con stagioni di alto afflusso turistico. Tuttavia, la città organizza un'infinità di mostre ed eventi, come ad esempio la Fashion Week o il Salone del Mobile, perciò controlla le date di questi eventi e i programmi teatri e dei musei milanesi prima di prenotare il tuo viaggio. Se sei interessato alla Settimana della Moda, avrai ben 2 eventi tra cui scegliere! Le collezioni autunno/inverno vengono presentate a febbraio e a marzo, mentre quella della stagione primavera/estate si tengono a settembre e a ottobre.

  • Quanti giorni servono per visitare Milano?

    Un paio di giorni sono sufficienti per vedere i siti d'interesse principali di Milano, ma se hai voglia di fare shopping o di immergerti più a fondo nella sua vivace vita culturale, allora considera di dedicarle almeno un weekend lungo.

  • Come muoversi in città?

    Guidare a Milano può essere un'esperienza da far drizzare i capelli! Fortunatamente, la città gode di una rete di trasporti pubblici decisamente facile e accessibile (ATM). I biglietti per metro, autobus e tram vanno acquistati prima di salire a bordo e vanno poi convalidati ai tornelli della metro o nelle obliteratrici rosse nel caso di tram e autobus. Inoltre, la città sta sviluppando un interessante programma di bike sharing e puoi trovare maggiori informazioni a riguardo sul sito www.bikemi.com.

Da ricordare

  • Lingua
    Italiano
  • Valuta
    Euro (€)
  • Fuso Orario
    UTC (+01:00)
  • Prefisso Internazionale
    +39
  • Il periodo migliore per andare
    Le previsioni meteo sono generalmente buone, a parte in inverno, quando può fare molto freddo. Scegli la primavera o l'autunno

Milano: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Milano? Clicca qui per la lista completa.

Milano: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.5 / 5

basata su 36.550 recensioni

Il tour è stato molto ben organizzato ed estremamente istruttivo. Direi che senza guida hai visto qualcosa, con una guida ne sai qualcosa e la ricordi. È stato anche molto divertente.

Rapido acquisto dei biglietti senza effettuare una fila. Duomo imponente, particolari architettonici di rilievi, belle vetrate, pavimento fantastico. Sicuramente da visitare.

Abbiamo saltato la fila, abbiamo avuto opportunità di vedere il Duomo e Milano dall’alto. Esperienza unica e giusta per chi viaggia con bambini

Ottima gita fuori porta, organizzata molto bene. Spettacolare e stupefacente il panorama che si osserva dal Trenino del Bernina.

Posto meraviglioso, una guida per capire meglio è assolutamente necessaria