Aggiungi date
Cose da fare

Peschici

I nostri consigli per Peschici

Peschici: tour privato della Puglia

1. Peschici: tour privato della Puglia

Peschici è un incantevole borgo marinaro del Gargano, nel nord della Puglia. Questa visita guidata ti porterà in uno dei resort più belli di tutta la regione, partendo da Porta del Ponte e entrando nel centro storico. All'interno del centro città scoprirai palazzi e chiese con diversi stili architettonici, che sono il risultato di diversi periodi storici e conquiste. Durante il tour visiterete la chiesa di Sant'Elia Profeta (il santo patrono di Peschici), che è costruita con grandi blocchi di marmo provenienti dalle cave locali, e ha un imponente campanile. Il tour prosegue poi verso il castello, la prima struttura costruita nell'attuale centro storico. Il castello fu costruito sui resti di una roccaforte greca dai Normanni, che arrivarono in questa terra intorno all'anno 1000. Nel corso degli anni il castello è stato ristrutturato, ma continua a salire impressionante vicino al costone roccioso e domina il mare. Nel corso del tempo è stato possibile recuperare diverse opere d'arte, gioielli, vecchi attrezzi da lavoro e abiti, che possono essere rivisti nella mostra permanente (il museo della tortura). Qui troverete un totale di 60 pezzi, che rappresentano periodi che vanno dal Medioevo fino al Rinascimento.

Puglia: Monte Sant'Angelo Tour con Guida

2. Puglia: Monte Sant'Angelo Tour con Guida

Inizia il tour dal castello di Monte Sant'Angelo, originariamente un castello bizantino costruito prima dell'anno 1000. Il castello fu poi affiancato dalla cosiddetta Torre dei Giganti, un monumento alto 18 metri e largo 3 che fu ampliato dal Normanni, Svevi e Aragonesi. Visita le varie stanze all'interno del castello, inclusa la stanza del tesoro, e passeggia attraverso gli imponenti passaggi pedonali che offrono viste panoramiche sull'intera città e sul Gargano. Dopo il castello, dirigiti al Santuario di San Michele per ammirare l'imponente torre ottagonale fatta costruire da Carlo I d'Angiò sul modello del Castello del Monte. Si prosegue per la grotta di San Michele a cui si accede dalla scalinata angioina, il museo devozionale e le cripte. Scendi la scalinata angioina fino a raggiungere la “casa terrestre” di San Michele, la grotta, e vivi un senso di spiritualità e misticismo inspiegabile. All'altare maggiore, ammira la Statua di San Michele Arcangelo, in marmo di Carrara, con in mano una spada che simboleggia il potere sul male che viene da Dio. Più all'interno della grotta si trovano la cattedra episcopale e la statua di San Sebastiano. Vivi la ricca storia racchiusa tra le mura della cripta che risale all'età longobarda, e che ancora oggi reca ricche iscrizioni lungo le pareti che documentano l'afflusso di pellegrini da tutto il mondo. Ripercorri i passi di San Francesco d'Assisi, che la visitò nel 1216 e, non sentendosi degno di entrare nella grotta, si fermò in preghiera e raccoglimento all'ingresso, baciando ripetutamente la terra e incidendo su una pietra il segno della croce a forma di " T", segno ancora visibile e venerato come reliquia. Il tour si conclude con un'affascinante visita al museo e al lapidario all'interno della basilica.

Peschici: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Peschici? Clicca qui per la lista completa.