Zanzibar City Lezioni di cucina

Zanzibar City Lezioni di cucina: le attività più consigliate

Zanzibar: fattoria delle spezie con lezione di cucina

1. Zanzibar: fattoria delle spezie con lezione di cucina

Visita una fattoria delle spezie biologica con questo tour guidato di 3 ore per conoscere una delle industrie più popolari di Zanzibar: le spezie. Scopri come le isole producono chiodi di garofano, noce moscata, cannella, pepe nero e molte altre spezie. Per tale motivo, l'Arcipelago di Zanzibar, insieme all'Isola di Mafia in Tanzania, sono a volte soprannominate le "Isole delle Spezie".   Al tuo arrivo, la guida della fattoria delle spezie ti spiegherà come vengono coltivate le spezie e come vengono usate per scopi medici e per insaporire i piatti. Scopri spezie come vaniglia, cardamomo, noce moscata e molte altre. Avrai la possibilità di toccare, annusare e assaggiare le spezie e le erbe direttamente dalle piante; probabilmente, non avrai mai sentito l'odore delle spezie così fresche. Oltre a queste piante profumate, potrai ammirare e assaggiare anche alcuni frutti freschi tropicali.     Dopodiché, approfittane per unirti alla raccolta delle foglie di manioca, all'estrazione del latte dalle noci di cocco e alla preparazione di alcuni piatti. Inoltre, uno scalatori di alberi di cocco raccoglierà alcune noci di cocco fresche per fartele assaggiare. Concludi la tua esperienza con un pranzo nella fattoria delle spezie e con la possibilità di acquistare spezie nel negozio in loco.

  • Workshop e lezioni
2 attività trovate
Ordina per:

Zanzibar City: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Zanzibar City? Clicca qui per la lista completa.

Zanzibar City: le opinioni degli altri viaggiatori

Le spezie ei frutti di Zanzibar, davvero meravigliosi. Anche il pezzo più piccolo aveva un sapore ricco e delizioso. Anche il pranzo che hai preparato per noi è stato delizioso. È stato un tour molto interessante. Tuttavia, i tanti doni alla fine (cestini di foglie intrecciate, corone, bracciali, collane, ecc.) erano semplicemente troppi. Sono un viaggiatore, quindi non volevo aggiungere al mio bagaglio e non posso portare le piante nel mio paese. Era difficile buttare via i cestini e le corone sulla via del ritorno. Avrei preferito ricevere in dono alcune spezie piuttosto che un cesto o una corona. Quindi, oltre alla guida, ci sono assistenti e altri che si uniscono al tour e addebitano una mancia alla fine del tour. Il mio paese non ha una cultura delle mance, quindi non ero contento della spesa non pianificata.