Aggiungi date

John o' Groats
Tour in bus turistico e minivan

Tour in bus turistico e minivan

Nessun risultato per "John o' Groats"

Le migliori attività a John o' Groats

John o' Groats Tour in bus turistico e minivan: le attività più consigliate

John O'Groats e l'estremo nord: tour da Inverness

1. John O'Groats e l'estremo nord: tour da Inverness

Il tour parte da Inverness e si spinge a nord, fino a Loch Fleet e al villaggio di Golspie. Ubicato nella costa settentrionale e incastonato nella collina di Ben Bhraggie, il villaggio è un'attraente meta balneare caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose. Trascorri qui un po' di tempo prima di proseguire alla volta di Dunrobin Castle, maestosa dimora del Clan dei Sutherland che ricorda molto i castelli francesi per via delle sue guglie svettanti a picco sul Moray Firth. Sosta in questo luogo maestoso mentre ti godi un bel rinfresco. Riprendi il tour verso nord attraverso l'Helmsdale Clearance fino alla cittadina di Wick per la pausa pranzo. Antico insediamento vichingo, oggi Wick è la principale città della Scozia settentrionale. Esplora la città a tuo piacimento e ammira il panorama sulla baia di Wick mentre gusti un ottimo pranzo. Da Wick, dirigiti verso Helmsdale Clearance, il punto più settentrionale dell'isola britannica. Qui potrai passeggiare lungo i sentieri che percorrono la scogliera, scattare foto indimenticabili, ammirare un panorama mozzafiato e con un po' di fortuna avvistare qualche esemplare di fauna locale. Da John O’Groats farai poi rientro a Inverness. Raggiungi il porto di Dunbeath per alcune foto e Brora, famoso per i suoi corsi di golf e il magnifico panorama costiero.

Scozia: tour di 5 giorni tra Orcadi e costa settentrionale

2. Scozia: tour di 5 giorni tra Orcadi e costa settentrionale

Raggiungi l'estremità della Scozia per intraprendere un magico tour panoramico di 5 giorni e scoprire la storia delle Highlands e di siti come il campo di battaglia del massacro del Clan Macdonald e il castello di Stirling. Trascorri la giornata alle isole Orcadi, poi raggiungi la costa più settentrionale della Scozia. Viaggia a bordo di un comodo minibus Mercedes da 16 posti per vivere un'esperienza più intima e rilassata. Per la notte invece, potrai approfittare dei graziosi B&B che troverai a Inverness, nella pittoresca cittadina di Kirkwall e nel candido villaggio di pescatori di Ullapool, alla foce del lago di Loch Broom. 1° Giorno: Parti da Edimburgo, viaggiando verso ovest fino a Stirling. Prosegui fino al castello di Stirling e al monumento di Wallace, poi continua fino al castello di Doune, utilizzato per girare il celebre film commedia dal titolo Monty Python e il Sacro Graal. Fai una sosta nella cittadina di Callander per bere qualcosa e riposarti un po' prima di proseguire il viaggio. Poi, lasciati stupire da meravigliosi laghi come quello di Loch Lubnaig e Loch Earn, dalle valli di Glen Ogle e Glen Dochart che si aprono alla vista mentre percorri la strada che ti porta alla remota e selvaggia distesa di Rannoch Moor. La vista del vulcano, ormai inattivo, ti lascerà senza fiato. Continua verso nord fino al Great Glen e poi Loch Ness, dove senza fretta potrai dedicarti all'avvistamento di "Nessie", il famosissimo (e mostruoso) abitante del lago. Trascorrerai la serata nella cittadina di Inverness, dove avrai del tempo libero per visitare la magnifica capitale delle Highlands scozzesi. 2° Giorno: Lascia Inverness per andare alla scoperta della penisola di Black Isle e apprezzare il fiabesco castello di Skibo, appartenuto all'industriale Andrew Carnegie. Poi, raggiungi la costa nord-orientale, attraversando alcuni tra i maggiori scenari drammatici della Scozia. Apprezza lo sconfinato panorama su alcuni dei più antichi paesaggi d'Europa, cogli l'occasione per avvistare la fauna locale come l'aquila reale e il cervo nobile. Vicino al villaggio di John o' Groats, all'estremo nord-est della Scozia, potrai imbarcarti sul battello che attraversa lo stretto di Pentland Firth per raggiungere l'arcipelago delle isole Orcadi. Percorri un breve tratto di strada per arrivare alla celebre Cappella italiana, dove potrai fermarti per qualche minuto per una rapida visita prima di proseguire fino alla roccaforte vichinga di Kirkwall, dove troverai alloggio per le altre 2 notti. Visita la splendida e imponente cattedrale vichinga di Kirkwall e lasciati stupire dai vicoli ventosi del centro storico. 3° Giorno: Apprezza le isole Orcadi, una terra ricca di contrasti e sfumature, dove i terreni fertili e verdeggianti si contrappongono alle spiagge di sabbia dorata, battute dalle acque del mare del Nord e dell'oceano Atlantico. Il tour delle Highlands scozzesi include anche una visita all'insediamento neolitico in pietra di Skara Brae, al Cerchio di Brodgar, alle Pietre erette di Stenness e al complesso di tombe neolitiche di Maeshowe, dove i vichinghi hanno lasciato la più vasta collezione di iscrizioni runiche del XII secolo. 4° giorno: Lascia le isole Orcadi e naviga le acque vichinghe per rientrare in terraferma. Viaggia nella parte più estrema della Scozia, attraversando le splendide montagne di Ben Loyal e Ben Hope, le scogliere rocciose e le meravigliose spiagge di sabbia dorata della costa settentrionale. Spingiti fino alla parte più remota delle Highlands e ammira la grandezza e lo splendore delle selvagge montagne di Assynt. Concediti una sosta per apprezzare le rovine del castello di Ardvreck, un edificio che risale al XV secolo. Prosegui fino alla pittoresca cittadina di Ullapool, alla foce del lago di Loch Broom, un meraviglioso villaggio di pescatori in cui trascorrerai l'ultima notte prima di rientrare a casa. 5° giorno: Risvegliati visitando il crepaccio boscoso della gola di Corrieshalloch e le Clava Cairns, tre tombe dell'età del bronzo. Poi esplora il luogo in cui si è svolta la sanguinosa battaglia di Culloden. Riprendi la rotta verso sud, attraversando lo splendido Parco nazionale di Cairngorms, oltrepassando la fitta e antica foresta di pini della Caledonia nella zona di Highland Perthshire, prima di rientrare a Edimburgo.

North Coast 500: tour di 3 giorni da Inverness

3. North Coast 500: tour di 3 giorni da Inverness

1° Giorno: Parti da Inverness e inizia il tuo viaggio lungo la "Route 66" della Scozia. Goditi un viaggio epico con un'infinità di meraviglie da vedere. E assicurati di avere memoria a sufficienza nella fotocamera. Viaggia alla volta di Ullapool e trascorri la prima giornata percorrendo le curve della North Coast 500. La tua guida-autista ti condurrà alla scoperta di montagne imponenti, laghi scintillanti e spiagge incantevoli. Nel tardo pomeriggio, raggiungerai la deliziosa città portuale di Ullapool. 2° Giorno: Quest'oggi, il paesaggio diventa man mano più bello, roccioso e montuoso. Mentre viaggi verso nord, la guida ti condurrà alla scoperta di alcuni dei luoghi più belli della Scozia. L'itinerario dipenderà dalle condizioni meteo e dai consigli della tua guida, ma potresti avere l'opportunità di avventurarti nelle profondità della Grotta di Smoo, passeggiare tra le rovine del Castello di Ardvreck e ammirare splendide spiagge di sabbia bianca. Ti fermerai per pranzo in un villaggio delle Highlands e pernotterai nella splendida cittadina di Thurso. 3° Giorno: Il terzo giorno ti offrirà numerose opportunità per esplorare villaggi di pescatori accoglienti, scogliere epiche e antichi siti neolitici. Al mattino, potrai visitare una raffinata distilleria di whisky delle Highlands Scozzesi. L'itinerario ti porterà poi più a sud, dove ti fermerai per il pranzo. Prosegui poi a sud sempre sulla North Coast 500, dove ammirerai vallate verdi e panorami marini, mentre viaggi alla volta del Castello di Dunrobin. Qui avrai del tempo libero per esplorare questa imponente residenza, scoprire di più sui Duchi del Sutherland e comprendere perché il castello venne usato come scuola e come ospedale. Infine, a inizio serata, farai ritorno a Inverness per la conclusione del tour.

Da Inverness: tour di 3 giorni tra le isole Orcadi e le Highlands

4. Da Inverness: tour di 3 giorni tra le isole Orcadi e le Highlands

1° giorno Inizia il viaggio verso nord attraversando lo splendido scenario dell'isola Nera sulla strada per le Orcadi. È prevista una breve sosta a Golspie dove potrai acquistare il pranzo da consumare sul traghetto. Successivamente, farai una breve sosta all'Helmsdale Clearance per fotografare la Statua degli Emigranti. Prosegui verso Gills Bay per prendere il traghetto per le Orcadi prima di arrivare a St Margaret's Hope poco dopo. Visita il primo sito d'interesse dell'isola, la Cappella Italiana, dove puoi scegliere se entrare pagando una piccola tassa o semplicemente fare una sosta fotografica. Da qui, e prima dell'arrivo a Kirkwall, puoi intrattenerti con diverse attività a seconda del meteo e della disponibilità di tempo. A questo punto si decide se proseguire verso la spiaggia di Inganess, caratterizzata dalla presenza del relitto della Juniata, una blockship della seconda guerra mondiale, oppure visitare la Cattedrale di St Magnus e fare un breve tour di Kirkwall. È inoltre possibile visitare la distilleria Scapa per un tour e una degustazione*. Quindi, arriva a Kirkwall dove effettuerai il check-in presso il tuo alloggio per la sera. Kirkwall è la capitale delle Orcadi, dove soggiornerai per entrambe le notti del tour. Le Orcadi hanno un'affascinante storia vichinga, che ti verrà illustrata dalla tua guida-autista durante il tour. 2° giorno: Dopo una colazione sull'isola, lascia Kirkwall per il Cuween Hill Chambered Cairn, una tomba neolitica che offre ai visitatori uno sguardo sulla vita di alcune delle prime comunità agricole scozzesi. Prosegui per Skara Brae, il villaggio neolitico meglio conservato d'Europa, e successivamente verso la città balneare di Stromness per una sosta pranzo, dove potrai ammirare il panorama sul porto turistico, prima di iniziare il viaggio verso le Stones of Stenness, quattro pietre erette da molti ritenute tra le più antiche del paese. Insieme a Skara Brae, fanno parte del "Cuore delle Orcadi Neolitiche" e fanno parte dei siti patrimonio dell'umanità UNESCO. La tappa successiva è l'HMS Tern, un campo d'aviazione creato dalla Royal Navy durante la seconda guerra mondiale dove potrai scoprire di più sulla storia militare delle Orcadi. Dopodiché raggiungi i Broch di Gurness, un villaggio di costruzioni megalitiche (i "broch") incredibilmente ben conservato e risalente all'Età del Ferro. Fai ritorno a Kirkwall dove trascorrerai la seconda notte del tour. 3° Giorno Preparati a lasciare Kirkwall e tornare a St Margaret's Hope per una breve traversata verso Gills Bay. Per il pranzo fai sosta a John O'Groats, il punto più a nord della Gran Bretagna continentale. In questo luogo è solitamente possibile avvistare diversi animali selvatici, come le pulcinelle di mare atlantiche, le foche, un'enorme varietà di uccelli e, con un po' di fortuna, addirittura le orche. Fotografa l'iconico cartello e gli edifici colorati prima di proseguire verso il Castello di Sinclair Girnigoe, splendidamente arroccato sul bordo di una scogliera. Se il tempo non dovesse essere favorevole, proseguirai verso Wick. Inizia quindi il viaggio di ritorno a Inverness, con soste confortevoli a Dunbeath Harbour e Golspie.

John o' Groats

John o' Groats

Tour in bus turistico e minivan a John o' Groats: domande frequenti

Tour in bus turistico e minivan: quali sono le altre cose da fare a John o' Groats?

Le altre cose imperdibili da fare a John o' Groats sono:

John o' Groats: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a John o' Groats? Clicca qui per la lista completa.