Cose da fare
Baden bei Wien

Baden bei Wien
2 attività trovate
Ordina per:

I nostri consigli per Baden bei Wien

Beethovenhaus Baden, biglietto d'ingresso

Beethovenhaus Baden, biglietto d'ingresso

Ci sono prove che Beethoven abbia visitato Baden 17 volte. Vicina a Vienna, la città di Baden offriva un clima fresco e prezzi ragionevoli. Era una nobile città termale: Nel 1803, il Kaiser Francesco II decise di fare della città la sua sede estiva. La città aveva due aspetti: il centro storico era caratterizzato da teatri, caffè, sale da gioco e una serie infinita di nuovi palazzi eretti dalla nobiltà e dai ricchi cittadini; la periferia della città aveva un'atmosfera rurale, con splendidi vicoli, passeggiate, padiglioni e punti panoramici. Baden bei Wien era raggiungibile da Vienna in tre ore di diligenza. Beethoven amava particolarmente passeggiare nei dintorni di Baden, nell'Helenental e nel paesaggio del Bosco Viennese meridionale. I suoi soggiorni a Baden diedero a Beethoven l'opportunità di ricevere e incontrare amici. Tra i suoi ospiti c'erano allievi e insegnanti, editori, colleghi musicisti, amici e parenti. Quando il tempo lo permetteva, facevano passeggiate nella campagna circostante e pranzavano insieme; occasionalmente i pasti venivano serviti in questa casa. Beethoven lavorò a pezzi maggiori e minori durante quasi tutte le sue visite a Baden. a Baden. Compose canoni e scherzi musicali per i suoi amici. Le sezioni maggiori sezioni importanti della "Missa solemnis", dell'"Eroica", della "Pastorale" e della nona sinfonia furono scritte a Baden. L'idea di utilizzare l'ode nel movimento finale della Nona Sinfonia viene menzionata per la prima volta in un quaderno di schizzi del 1822. Beethoven scrisse la maggior parte della sinfonia nel 1823. Richard Nikolaus von Coudenhove-Kalergi, fondatore dell'Unione Paneuropea, suggerì di trasformare il quarto movimento in un inno per l'Europa. Nel 1985, il motivo principale del quarto movimento è stato accettato come inno ufficiale dell'Europa dall'UE, anche se in una versione senza voce per non dare la precedenza a nessuna lingua. Una famosa "mostra" di Baden è la casa stessa in cui visse Beethoven. Inoltre, il museo possiede una ciocca di capelli di Beethoven tagliata come ricordo durante la visita al letto di morte di Beethoven. Un altro pezzo forte è il pianoforte a coda realizzato dal costruttore viennese di pianoforti Conrad Graf nel 1818. Apparteneva al mercante e giudice locale Josef Perger. Beethoven fu suo ospite diverse volte durante i suoi soggiorni a Baden e suonò questo pianoforte. Grazie a sponsor e donatori, lo storico fortepiano della Beethovenhaus Baden è stato reso nuovamente suonabile entro l'anno dell'anniversario Beethoven 2020. L'obiettivo era quello di restaurare il pianoforte a coda conservando le parti ancora originali e ottenere una suonabilità che si avvicinasse il più possibile al suono originale. Ora è di nuovo utilizzato per i concerti. Nel laboratorio dell'udito puoi scoprire i segreti dei toni e dei suoni e sperimentare cosa succede quando si perde gradualmente la capacità di sentire.

Vienna: tour di degustazione di vini di Vienna Woods di un'intera giornata

Vienna: tour di degustazione di vini di Vienna Woods di un'intera giornata

La Bassa Austria è la culla della viticoltura austriaca e questo tour privato di degustazione di vini è la tua occasione per visitare le splendide foreste e i vigneti della regione termale, appena a sud di Vienna. Fai un viaggio in treno di 30 minuti nel cuore della Selva Viennese per una giornata all'insegna del vino. Estate (aprile-ottobre) Il tuo tour estivo inizierà con un'escursione nella città termale di Baden, che un tempo era il rifugio di campagna preferito di Beethoven. Da lì camminerai lungo sentieri forestali verso un magnifico punto panoramico sopraelevato che domina il bacino viennese in tutte le direzioni. Questo posto da solo è il sogno di un fotografo. Continua il viaggio entrando nei vigneti vicini, vagando tra filari di lussureggianti viti verdi. Inverno (novembre-marzo) Il tuo treno ti porterà direttamente ai vigneti di una delle più antiche istituzioni vinicole austriache, ricca di tradizione e storia medievali. Mentre sei lì, scopri come gli ordini monastici divennero i pionieri del vino del loro tempo e la loro influenza sulla viticoltura austriaca. Assaggia un bicchiere di sekt locale (spumante) per brindare al tuo arrivo nella regione vinicola austriaca. Il segmento pomeridiano dei tour invernali ed estivi sarà lo stesso. Proseguirai per il pittoresco villaggio vinicolo di Gumpoldskirchen per il pranzo in una tradizionale taverna austriaca. Da lì, visiterai un'azienda vinicola locale per goderti un'ampia degustazione di vini con le specialità della regione e per chiedere domande agli esperti locali sull'enologia moderna. Il tuo tour in seguito si conclude con un breve viaggio in treno per il centro città, giusto in tempo per il tuo programma serale.

Domande frequenti su Baden bei Wien

Le migliori attrazioni a Baden bei Wien

Cose da fare a Baden bei Wien

Austria: altre città

Baden bei Wien: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Baden bei Wien? Clicca qui per la lista completa.

Baden bei Wien: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

5.0
(1 recensioni)