Questa attività è stata tradotta automaticamente. Clicca qui per leggere la versione originale in Inglese.
Escursione di più giorni

Viaggio del vino del Caucaso dall'Azerbaijan alla Georgia

Viaggio del vino del Caucaso dall'Azerbaijan alla Georgia

Da 1.263 € a persona

Visita due dei paesi vinicoli più antichi del mondo, l'Azerbaijan e la Georgia. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che la culla della vinificazione molto probabilmente risiede da qualche parte nelle montagne del Caucaso.

Informazioni sull'attività

Cancellazione gratuita
Cancella fino a 24 ore prima per ricevere un rimborso completo
Misure di prevenzione contro il Covid-19
Si applicano misure sanitarie e di sicurezza speciali. Scopri di più
Si accettano voucher elettronici e stampati
Utilizza il tuo cellulare o stampa il voucher
Durata 7 giorni
Controlla la disponibilità per vedere gli orari di inizio.
Conferma immediata
Guida
Inglese, Russo
Gruppo privato

La tua esperienza

In evidenza
  • Visita i 2 paesi più vecchi per la vinificazione
  • Vedi la prima fabbrica di vino in Azerbaigian fondata dai tedeschi
  • Assapora i migliori vini dell'Azerbaijan e della Georgia
Descrizione completa
1 ° giorno: arrivo e trasferimento in hotel a Baku Sarai accolto dal tuo autista e trasferito al tuo hotel. Questo è un giorno libero. 2 ° giorno: Baku - Aghsu - Ismayilli Il tuo viaggio comincerà con Azgranata, dove vivrai un entusiasmante vino al melograno. La cantina Az-Granata è stata costruita con la creazione di uno dei più grandi produttori di succhi di frutta nella regione del Caucaso meridionale di Az-Granata LLC, fondata nel 2011. Lo stabilimento di Aghsu è stato costruito su un terreno di 5,5 ettari. L'area della parte coperta principale dell'impianto è di 20.500 m2. L'impianto gestisce negozi per la ricezione e la lavorazione primaria della frutta, la produzione di alcol, la produzione e l'imbottigliamento di vino e altri alcolici. Lo stabilimento è equipaggiato con attrezzature provenienti da Germania, Svizzera, Italia, Bulgaria e Francia. Az-Granata ha giardini di uva e melograno di 450 e 400 ettari, rispettivamente. I giardini di melograno sono biologici e certificati dal German Institute Lacon GmbH. I frutteti, i loro metodi di coltivazione e produzione sono regolarmente controllati da specialisti locali e stranieri. Nei giardini viene utilizzato un sistema di irrigazione a goccia. Le uve coltivate sono Sultanina, Prima, Cardinal, Alfons Lavalle, Medrese, Saperavi, Rkatsiteli, Cabernet Sauvignon e altri. Le variazioni del melograno coltivate sono Gyulyovsha, Pink Gyulovsha, Kirmzyzy-kabukh, Nazik-kabukh, Bala Muralsal, Afgan e altri. Nella cantina di Azgranata, avrai un numero illimitato di degustazioni di vino, tra cui la degustazione di vino di melograno e il vino spumante biologico a base di melograno, il primo al mondo, con snack. Verrai quindi condotto alla cantina / Guesthouse Shato Monolit, dove farai una visita guidata attraverso i vigneti, visiterai la cantina, seguirai il processo di produzione e conservazione del vino in una delle più grandi cantine di vini dell'Azerbaijan, degustazione di vini Chabiant. Pernottamento presso la Shato Monolit Guesthouse. 3 ° giorno: Ismayilli - Qabala - Ganja Il giorno seguente, dopo la colazione, sarete portati a Savalan, acqua cristallina che scende a cascata dalle grandi montagne del Caucaso, che si snoda attraverso la terra sontuosa ai piedi della valle e che soffonde le vigne bagnate dal sole. Queste uve mature e abbondanti vengono poi raccolte e gestite con cura e amore prima di essere trasformate dall'apparente magia di un maestro in vino. Questo è quello che succede ogni anno nella valle di Savalan. Sulle pendici della dorsale del Grande Caucaso e in condizioni climatiche uniche esistono 350 ettari di vigneti in cui vengono coltivate 22 varietà di uva da vino e 12 varietà da tavola, tra cui Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Merlot, Alicante Bouchet, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot, Syrah, Riesling, Moscato Bianco, Aleatico, Traminer e Verdejo. La maggior parte sono la produzione di piantine di aziende leader come Vivai Cooperativi Rauscedo (VCR) e Gontard Freres in Francia. Le vigne crescono a 400 metri sul livello del mare, circondate dal fiume, dove la temperatura media, la quantità di precipitazioni e il rapporto giornaliero e annuale delle ore di sole si combinano tra loro e creano le condizioni più favorevoli per la coltivazione dell'uva. Oggi una grande azienda vinicola, con uno stato dell'arte dal punto di vista tecnologico, viene utilizzata per creare vini unici nelle migliori tradizioni di qualità internazionale. I prodotti vengono costantemente testati presso il più avanzato laboratorio di produzione e sono conservati in botti di rovere di alta qualità prodotte in Francia e in Italia. Dopo aver finito con Savalan, verrai portato a Ganja dove si trova la prima fabbrica di vinificazione in Azerbaigian. È una delle più antiche piante vinicole del Caucaso meridionale, la fabbrica vinicola di Goygol, con una storia di 150 anni. Fondata nel 1860 dai tedeschi di Schwab, che furono poi abitati dall'attuale Yelenendorf a Goygol. Quando i tedeschi vivevano in questa zona, quell'area era chiamata il villaggio Hanik, dove viveva la tribù Oguz. Nel 1862 fu istituita la Joint Force Brotherhood. Questa società era guidata da X. Forer e dai suoi figli Gottlob, Friedrich, Henryk e Christofer. A quel tempo, fu fondata la Gummel Brothers Trade House, con H.Gummel ei suoi figli Jacob, Albert, Georgie e Gothlib. La gestione delle due comunità era a Yelenendorf, le loro rappresentanze e centri di vendita funzionavano a Ganja, Baku, Tbilisi, Mosca, Kiev, Odessa, Tomsk e Batumi. L'8 agosto 1922, la Cooperativa Concordia, fondata sulla base di questa pianta, era la più grande azienda vinicola del Caucaso, producendo vino, cognac e vodka in quel periodo. Tredici tipi di uva vengono coltivati presso la Goygol Wine Processing Company. Fabbrica di vino Goygol OJSC ha una vasta area di 517 ettari di vitigni locali ed europei di alta qualità. Le uve impanate sono derivate da Viticles di Gontard Freresepinieres, società famose in Francia e Vivai Marci in Italia, adattate alle condizioni locali. Attualmente, le varietà Uva e Uva crescono nelle regioni di Goygol e Samukh di Chardonnay, Merlot, Cabernet-Sauvignon, Saperavi, Madrasa, Shiraz, Sauvignon Blanc, Rkasiteli, Grenas, Muskat, Bayan-juir, vitigni. Dopo aver finito con la cantina, pernotterai in un hotel a Ganja. 4 ° giorno: Georgia - Confine con l'Azerbaijan - Sighnaghi - Bodbe - Kvareli - Shilda Dopo colazione, partirai per la Georgia. Continuerai il tuo viaggio nella regione di Kakheti. Questa volta farai un'escursione nella città dell'amore, Sighnaghi, con le sue case in stile europeo, e il monastero di Bodbe, dove è sepolto San Nino, Enlightener dei georgiani. Quindi, viaggio a Kvareli Village. Successivamente, vedrai una delle principali attrazioni della regione di Kakheti, il tunnel del vino di Khareba. Il tunnel si trova nella roccia e ha una temperatura ideale naturale per la conservazione del vino. Qui sono conservate circa 25.000 bottiglie di vino georgiano. Avrai l'opportunità di assaggiare le migliori varietà di vino georgiano, Chacha, prendere parte a una master class di panificazione del pane georgiano e preparare un tradizionale dessert georgiano, Churchkhela, così come avvolgere Khinkali, preparare il Khachapuri e preparare Shashlik. La sera potrete accomodare presso la cantina dell'hotel Shaloshvili nel villaggio Shilda, degustare il vino della cantina Shaloshvili e trascorrere la notte in questo hotel. 5 ° giorno: Shilda - Tsinandali - Shumi - Tbilisi. Dopo colazione, vi trasferirete nella casa-museo del famoso poeta georgiano Alexander Chavchavadze nel villaggio di Tsinandali. La tenuta di Tsinandali è la culla della vinificazione classica della Georgia, il luogo in cui il vino georgiano fu imbottigliato per la prima volta. Saperavi del 1841 e altre annate storiche del XIX secolo sono ancora conservati nella Collezione del Principe. Nella collezione a partire dal 1814, si possono trovare Tsinandali, Saperavi, Chateau Lafitte, Chateau d'Yquem e altre leggende del periodo. Assaggerete cinque rubinetti di vino e Chacha qui e continuerete il vostro viaggio alla cantina Shumi. Shumi possiede vigneti in micro-zone uniche, famose per le loro posizioni geografiche. La cantina, costruita nel 2001, è dotata di attrezzature all'avanguardia, che consentono il controllo di tutte le fasi del processo di vinificazione ed è considerata una delle migliori in Georgia. Avrai un'escursione nella produzione di vino Shumi e assaggerete quattro tipi di vino di prima classe. Alla fine della giornata, viaggerete a Tbilisi e alloggerete all'hotel. 6 ° giorno: tour della città di Tbilisi. Escursione al castello Mukhrani. Dopo colazione, inizierà la tua conoscenza della capitale della Georgia. Vedrai i principali monumenti della città: la cattedrale principale della chiesa ortodossa georgiana, Tsminda Sameba (Holy Trinity). Poi ti trasferirai nel centro della città vecchia, dove vedrai la roccia di Metekhi, appesa sopra la sponda del fiume Kura, su cui si erge pittorescamente la vecchia chiesa dell'Assunzione, e la statua equestre del re di Georgia, Vakhtang Gorgasali, decora la chiesa di fronte. Camminando lungo il moderno Rike Park nel centro della capitale, dove si trova il famoso Peace Bridge, continuerai il tuo tour e prendi la funivia per le rovine dell'antica fortezza Narikala, che ha protetto la città di Tbilisi dal 4 ° secolo. La conoscenza della capitale terminerà nella zona della città di Abanotubani e delle sue calde sorgenti sulfuree, dalle quali, secondo la leggenda, iniziò la storia della fondazione della città. Poi ti trasferirai nei dintorni della capitale, il villaggio Natakhtari, dove sei atteso da Chateau Mukhrani. Questo è il primo e l'unico vero castello reale georgiano, che unisce quattro componenti chiave: vigneti, cantina, castello e storia. Avrai un tour intorno a Chateau Mukhrani. La guida ti racconterà la storia della famiglia reale georgiana, scoprirà l'arte della vinificazione di Chateau e assaggerà quattro tipi di vino e Chacha di prima qualità. Di sera tornerai a Tbilisi. 7 ° giorno: trasferimento in aeroporto Dopo colazione, sarete trasferiti all'aeroporto.
Cosa è incluso
  • Sistemazione in hotel: 4 stelle Divan Express Hotel a Baku, 3 stelle Shato Monolit Guesthouse a Ismayilli, 4 stelle Vego Hotel a Ganja, 3 stelle Shaloshvili's Cellar Hotel a Kakheti), 4 stelle Tbilisi Laerton Hotel o Tbilisi Times o Hotel Diplomat o simile a Tbilisi
  • colazione giornaliera
  • Trasporto completo tramite una berlina privata, minivan o minibus a seconda delle dimensioni del gruppo
  • Trasferimento dall'aeroporto all'hotel di Baku e dall'hotel a Tbilisi all'aeroporto internazionale di Tbilisi
  • Guida privata
  • Degustazione di vini e masterclass di cucina nel tunnel del vino di Khareba
  • Visita quattro cantine in Azerbaigian e quattro cantine in Georgia
  • Ingresso alle cantine e al museo di Savalan
  • Degustazione di vini da quattro a sei tipi di vini in ogni cantina
  • Numero illimitato di vini tra cui degustazione di vino di melograno e vino biologico spumante al melograno di Azgranata
  • Spuntini a tutte le degustazioni in cantina
    L'attività non è adatta a
    • Donne in stato di gravidanza
    Misure di prevenzione contro il Covid-19
    Misure di sicurezza vigenti
    • Il numero dei visitatori ammessi è limitato al fine di evitare assembramenti
    • Tutte le superfici a contatto con i visitatori vengono pulite frequentemente
    Requisiti per i partecipanti
    • Porta con te una mascherina e indossala durante l'attività

    Seleziona il numero dei partecipanti e la data

    Partecipanti

    Data

    Punto di incontro

    Pick up da AIRPORT - Haydar Aliyev International Airport Terminal 1 (di fronte al punto informazioni) si prega di fornire i dettagli del volo. NOTA: deve essere arrivato a Baku, partenza da Tbilisi

    Apri in Google Maps ⟶
    Importante

    Informazioni utili

    • Si prega di notare che è necessario prenotare prima i voli, arrivo all'aeroporto di Baku il primo giorno, partenza dall'aeroporto di Tbilisi il giorno 7
    • I partecipanti devono avere almeno 18 anni
    Organizzato da

    Codice di riferimento: 194333

    Data