Cose da fare a
Brescia

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Le nostre attività seguono le linee guida sanitarie locali per permetterti di vivere al meglio la tua esperienza.

I nostri consigli per Brescia

Italia settentrionale: tour dei laghi di 4 giorni da Milano

1. Italia settentrionale: tour dei laghi di 4 giorni da Milano

Trascorri 4 giorni e 3 notti incredibili visitando la regione dei laghi dell'Italia settentrionale. Ammira la bellezza paesaggistica della zona visitandola via terra e via acqua. Visita le graziose località lacustri ed esplora la storica città di Verona con un tour guidato. Giorno 1: Milano, Lago d'Orta, Stresa, Como Parti da Milano alle 08:30 e raggiungi il Lago d'Orta, un piccolo e affascinante specchio d'acqua situato nella parte nord-orientale del Piemonte. Fermati nella splendida cittadina di Orta San Giulio per una breve visita. Poi raggiungi in barca l'isola di San Giulio, la gemma del lago, quasi interamente occupata dal monastero Mater Ecclesiae. Dopo una breve visita, prenderai il traghetto per tornare a Orta e da qui ti sposterai in autobus a Stresa, sul Lago Maggiore, uno dei laghi più grandi d'Italia. Una volta a Stresa, meta turistica internazionale, ti godrai il tempo libero per pranzare e, nel pomeriggio, farai un tour in barca dell'isola dei Pescatori. Prosegui per Isola Bella, dove puoi visitare Palazzo Borromeo con i suoi magnifici giardini. Torna a Stresa prima di spostarti a Como. Pernottamento a Como. Giorno 2: Como, Bellagio, Varenna, Bergamo, Brescia Goditi la colazione in hotel, seguita da una breve visita di Como. Ammira la vista dell'alta montagna che domina il lago, la selvaggia valle alpina e i paesini circostanti. Sul Lago di Como prenderai una barca per Bellagio, situata all'estremità della penisola che separa i 2 bracci meridionali del lago. Ammirerai il panorama delle Alpi dall'altra parte del lago, a nord. Avrai poi del tempo libero a disposizione per pranzare. Nel pomeriggio, partirai in barca per Varenna. Dopo un tour panoramico, proseguirai per Bergamo. Goditi un breve tour a piedi del centro prima di raggiungere Brescia. Pernottamento a Brescia. Giorno 3: Brescia, Sirmione, Riva Del Garda, Verona Partirai da Brescia per il Lago di Garda dopo colazione. Goditi un tour panoramico lungo la costa occidentale del lago più grande d'Italia. Ammira gli splendidi paesaggi naturali circondati dalle Dolomiti di Brenta a nord e da dolci colline a sud. All'arrivo a Sirmione, ammirerai il miglior panorama del lago. Fai un tour in barca e ammira Capo Sirmione, il castello e le Grotte di Catullo. Parti per Riva del Garda sul versante settentrionale del lago. Visita il suo centro storico approfittando del tempo libero per pranzare, prima di raggiungere Verona. Pernottamento a Verona. Giorno 4: Verona, Milano Dopo la colazione in hotel, visiterai la celebre città di Verona, una vera e propria opera d'arte. Questo affascinante crocevia di epoche storiche e culture rappresenta un connubio di influenze nordiche e mediterranee. Ammira le tracce delle sue splendidi origini romane, le prevalenti strutture medievali, i magnifici palazzi rinascimentali e le imponenti fortificazioni. Approfitta del tempo libero per pranzare prima di partire per Milano, nel pomeriggio.

...
Veneto: esperienza di cucina e degustazione dell'Amarone in una villa

2. Veneto: esperienza di cucina e degustazione dell'Amarone in una villa

Parti per un bellissimo viaggio nella campagna del nord Italia e scopri il miglior cibo e vino che la regione ha da offrire, servito in uno dei più sontuosi dintorni del Rinascimento. In una delle ville più distinte di Verona, circondata dai vigneti della Valpolicella, non solo proverai le prelibatezze gourmet di questa cucina italiana, ma avrai la possibilità di cucinarle. Ammira le antiche e ben fornite cantine e assaggia l'Amarone, il ricco vino rosso secco ottenuto da uve parzialmente appassite. Inizia con una visita guidata alla migliore cantina Valpolicella prima di spostarti sui vigneti dell'Amarone, di proprietà di uno dei più rinomati produttori di vino in Italia e situato nelle splendide colline che circondano Verona. Qui imparerai tutto sulle caratteristiche dei vari vitigni e sulla viticoltura alla base del vino Valpolicella. Quindi, continua con uno dei migliori esempi di edifici rinascimentali a soli 30 minuti da Verona. La villa è famosa per i suoi magnifici caminetti, con creature richerché scolpite nella pietra che sono sia una meraviglia che un mistero da vedere. L'architettura della villa è tipica dell'Italia del XVI secolo, simmetrica ma versatile, progettata per far rivivere l'Età dell'Oro. Mentre sei lì, imparerai a cucinare alcuni dei piatti tradizionalmente serviti in questa regione, mentre il capo chef della villa ti accompagna durante un corso di cucina di tarda mattinata intitolato "Le perle della nostra cucina: pasta e amarone". Impara i fondamenti della pasta fresca in tutte le sue diverse forme e scopri le deliziose salse e condimenti che la accompagnano tradizionalmente. Ti verrà anche mostrato come preparare il brasato di manzo con l'Amarone e, per finire, lo chef ti presenterà la sbrisolona, il delizioso, friabile dolce italiano. Gli chef della villa faranno del loro meglio per accontentarvi con una cucina raffinata e tradizionale integrata con i migliori vini locali. Assaggia diversi tipi di Amarone e impara a riconoscerlo dalla sua amarezza leggermente piccante, che ricorda le mandorle tostate. Concediti il pranzo gourmet davanti ai mostruosi camini in una delle spettacolari sale della villa. Infine, digerisci il tuo pasto con una passeggiata nel paesaggio idilliaco e affascinante che circonda la villa. Guarda i vigneti che si estendono per miglia sotto il sole italiano, come hanno fatto per centinaia di anni.

...
Brescia: Segway PT Tour Autorizzato

3. Brescia: Segway PT Tour Autorizzato

Partecipa a questo divertente tour in Segway guidato di mezza giornata alla scoperta delle attrazioni di Brescia. L'attività inizia al parcheggio di Via Mantova dove, durante una sessione di orientamento di 30 minuti, prenderai confidenza con il mezzo. Percorri quindi una pista ciclabile fino a Porta Venezia. Attraversa Piazzale Arnaldo da Brescia e prosegui lungo Via Tosio e Vicolo San Siro per raggiungere Via dei Musei, seguendo l'itinerario dell'antica pianta cittadina romana. Procedi verso il Foro e ammira le splendide rovine del Teatro Romano e del Tempio Capitolino, oltre ai resti delle mura orientali della città. Raggiungi successivamente Via Agostino Gallo, Piazza Labus, San Marco e la Torre d'Ercole, passando per Piazza Martiri di Belfiore che si apre direttamente nel cortile interno del palazzo Broletto, uno degli edifici municipali più importanti di tutta la Lombardia e di origini tardo medievali. Dopo una rapida visita all'interno delle chiese dedicate ai santi Faustino, Giovita e Santa Maria delle Grazie, ti dirigerai nella piazza che prende il nome dalla Loggia, un emblema della rinascita nelle regioni lombardo-venete. Osserva gli edifici risalenti al XVI secolo, insieme ai portici, alla torre dell'orologio e a un'ampia varietà di resti di epoca romana. La sosta successiva è a Piazza Paolo VI, caratterizzata da imponenti monumenti storici. Attraversa infine Corso Magenta e Piazzale Arnaldo da Brescia.

...
Cremona: tour guidato privato a piedi di 2,5 ore

4. Cremona: tour guidato privato a piedi di 2,5 ore

Anche se conosciuta soprattutto in tutto il mondo per le sue tradizioni liutarie, questa città nasconde splendidi esempi di architettura medievale, riassunti nella suggestiva Piazza del Comune, vero cuore di Cremona. Questo itinerario inizia con la visita alla Cattedrale con il suo ciclo di affreschi cinquecenteschi nella navata centrale, il grande Battistero in stile romanico, il famoso Torrazzo (il campanile in muratura più alto d'Europa), il Palazzo Comunale con belle sale affrescate e il Militia Lodge. Il tour prosegue poi con una piacevole passeggiata nel cosiddetto quartiere dei liutai per vedere i luoghi dove visse il famoso Stradivari. Seguite la vostra guida e visitate alcune botteghe storiche in Via Solferino, quindi percorrete la strada romana asfaltata dove potrete osservare da vicino due importanti resti di strade "cardo" e "decumano", che si trovano a circa 4 metri dal livello stradale.

...
Cremona: tour a piedi e Museo del violino

5. Cremona: tour a piedi e Museo del violino

Incontra la guida accanto al famoso Museo del violino e scopri i luoghi più belli e rappresentativi della città vecchia, come Piazza Stradivari, Piazza del comune, la cattedrale di Cremona e il Torrazzo, il leggendario negozio Sperlari (il più antico negozio della città), la chiesa di Sant'Abbondio e la chiesa di Sant'Agata. Visita la cattedrale e scopri il suo affresco del XVI secolo nella navata centrale, il grande Battistero in stile romanico, il famoso Torrazzo (il campanile in muratura più alto d'Europa), il municipio con le splendide sale ricche di affreschi e la Loggia dei militi.  Prosegui con una piacevole camminata nel cosiddetto quartiere dei liutai per ammirare i luoghi in cui visse il famoso Stradivari. Segui la guida e visita alcuni negozi storici in Via Solferino, poi cammina lungo la strada basolata romana, dove puoi osservare da vicino due resti importanti di strade "cardo" e "decumano", situate approssimativamente a 1 metro dal livello stradale. Verso la fine del tour guidato, torna al Museo del violino per prendere parte a una visita con audioguida. Lasciati conquistare dall'artigianato tradizionale del violino a Cremona, dagli strumenti e dagli aneddoti che scoprirai all'interno del museo.

...

Brescia: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Brescia? Clicca qui per la lista completa.

Brescia: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.5 / 5

basata su 2 recensioni

Abbiamo avuto una buona giornata. Francesca è al di là del suo lavoro. È stata fantastica. Seguito da un buon pranzo, abbiamo camminato lungo il lago d'Iseo e visitato il venditore di franciacorta è stato affascinante. Grazie, Francesca.

Il tour è durato solo 2,5 ore. Dopo quello eri solo nel museo. Alla fine eravamo solo in 2 edifici: una chiesa e la cattedrale.