Cose da fare a
Caltagirone

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

I nostri consigli per Caltagirone

Ragusa: tour tra Barocco, cibo e vino della Sicilia

1. Ragusa: tour tra Barocco, cibo e vino della Sicilia

Partecipa a questo tour di 3 ore di Ragusa e lasciati meravigliare dai paesaggi incantevoli, gusta l'ottimo vino siciliano, e goditi la bellissima atmosfera barocca. Attraversare Ragusa è l'unico modo per scoprirla. Per farlo, è necessario che indossi le scarpe più comode che hai, e che porti con te un forte desiderio di conoscere questa città, una memoria visiva impeccabile per catturare tutta la bellezza di questa terra splendida, e un po' di spazio nel tuo cuore per conservare l'ospitalità e la generosità dei siciliani. Riporta alla mente i vecchi film italiani in cui la vita fluiva lentamente senza alcuna emozione, ma solo con silenziosa ammirazione: porte d'ingresso semplici e portoni ben decorati, fiori che adornano cancelli e finestre, balconi sporgenti sostenuti da maschere grottesche, chiese decorate in maniera sontuosa, gradini semplici e deformi, vicoli stretti e tranquilli.  Come da tradizione, il modo migliore per accompagnare questa magnifica atmosfera barocca è il vino siciliano. Ragusa, infatti, è il paradiso per gli intenditori di vino: che sia rosso o bianco non importa, purché sia intenso, scuro, e inaspettatamente ricco. Qui l'antica tradizione del vino siciliano è mantenuta in vita da alcune condizioni ideali come la composizione del terreno, i numerosi giorni di sole, e la ricca biodiversità. 

Caltagirone e Piazza Armerina: tour di 1 giorno da Catania

2. Caltagirone e Piazza Armerina: tour di 1 giorno da Catania

Inizia il tour con la visita a Caltagirone, sito patrimonio mondiale UNESCO, famosa fin dai tempi delle dominazioni arabe per la produzione di ceramica dai colori caratteristici.  Visita il centro storico e la celebre Scalinata di Santa Maria del Monte. La cultura della ceramica è visibile ovunque. Osserva gli strati di smalto colorato che adornano strade, scalinate, balconi, piazze, fontane, chiese e palazzi. A Caltagirone ti verrà offerto un tipico spuntino siciliano, la Tavola Calda di Catania, del vino rosso dell'Etna e acqua in bottiglia. Nel pomeriggio dirigiti a Piazza Armerina per vedere l'immensa Villa Romana del Casale, sito patrimonio mondiale UNESCO In origine apparteneva a una potente famiglia romana. Ammira al suo interno i mosaici romani meglio conservati al mondo, su pavimenti, pareti, colonne, statue, capitelli e monete. Torna al punto di partenza intorno alle 18:30 per completare il tour.

Caltagirone: tradizionale tour a piedi della città della ceramica

3. Caltagirone: tradizionale tour a piedi della città della ceramica

La visita guidata a Caltagirone inizia con il Giardino Pubblico, uno dei 10 giardini più belli d'Italia, in stile inglese con ingresso in stile liberty dove si apre un viale interno dove si possono ammirare statue, vasi di terracotta, maioliche, fioriere . e una fontana monumentale. Lo splendido giardino ospita anche il palcoscenico musicale in stile moresco con decorazioni in ceramica e il belvedere Teatrino che offre una vista spettacolare su tutta la città. Lungo il Museo della Ceramica proseguiamo sulla via principale che ci porta nel cuore del centro storico dove incontriamo un caratteristico punto panoramico costruito nel 1700, il Tondo Vecchio, a forma di teatro impreziosito da decorazioni, stemmi di il paese e il logo siciliano della Trinacria, da dove si può ammirare un panorama delle montagne e delle valli che circondano Caltagirone. Il tour prosegue camminando sul ponte S. Francesco formato da cinque arcate e costruito nel Seicento per collegare due dei tre colli su cui sorge il paese; è decorato con bellissime ceramiche a rilievo realizzate da artisti locali. Tra le vie del centro storico, stupiscono i palazzi nobiliari e le belle chiese decorate in stile barocco e liberty e tra tanta bellezza artistica raggiungiamo il Duomo di San Giuliano con il suo imponente campanile alto 48 metri. La Basilica in stile liberty floreale, ha una bella cupola interamente ricoperta di maioliche; all'interno la chiesa conserva numerosi affreschi dell'Antico e del Nuovo Testamento e un prezioso coro ligneo barocco. A pochi passi troviamo la centralissima Piazza del Municipio su cui si affacciano palazzi signorili come il Palazzo dell'Aquila in stile neoclassico e l'ex Palazzo Senatorio trasformato nel tempo in teatro e che oggi ospita la Galleria Luigi Sturzo. La visita guidata si conclude in uno dei luoghi simbolo di Caltagirone, la famosa scalinata di S. Maria del Monte, costruita nel 1600 per collegare il centro storico con la parte più nuova del paese. La bella scalinata composta da 142 gradini decorata con piastrelle di ceramica colorata viene adornata di fiori durante l'Infiorata di maggio e adornata con 4000 candele che danno vita ad un suggestivo disegno durante i festeggiamenti per la festa del Santo Patrono.

Sicilia: tour di 7 giorni tra arte e cultura

4. Sicilia: tour di 7 giorni tra arte e cultura

1° Giorno Usufruisci del servizio di prelievo dall'Aeroporto di Catania e goditi un aperitivo di benvenuto in compagnia della guida locale. Concediti quindi una passeggiata in città e ammira punti di riferimento iconici, come la Piazza del Duomo, la Cattedrale di Sant'Agata, l'anfiteatro romano e il giardino Bellini. 2° Giorno Inizia la giornata con una leggera sessione di trekking sull'Etna, il vulcano più attivo d'Europa. Successivamente avrai l'opportunità di recuperare le energie con un pranzo tradizionale italiano presso un ristorante a conduzione familiare. Potrai inoltre assaggiare alcuni vini locali della regione dell'Etna. Dopo pranzo, approfitta di un po' di tempo libero per esplorare la città di Taormina secondo i tuoi ritmi e poi raggiungi Castelmola. Qui degusterai il famoso vino alla mandorla della regione servito insieme a deliziosi biscotti. Al termine della giornata potrai goderti il tramonto mozzafiato nella località di Savoca, uno dei borghi più belli d'Italia e il luogo in cui fu girato il film Il Padrino. 3° Giorno Partecipa a una visita guidata di Siracusa, comprensiva dell'isola di Ortigia. Ammira attrazioni come ad esempio la Chiesa di Santa Lucia, che ospita un'opera del Caravaggio, Piazza Archimede e la Fonte Aretusa. Prosegui in direzione del Parco archeologico della Neapolis, dove potrai osservare le Latomie del Paradiso, il Teatro greco, l'Anfiteatro romano e l'Orecchio di Dionisio. Fai una sosta per il pranzo a Noto, una località in stile barocco caratterizzata da chiese eleganti e numerosi palazzi. Nel pomeriggio, non perderti una master class di preparazione di cioccolato presso la più antica fabbrica della Sicilia dedicata alla produzione di questo alimento. Recati quindi a Ragusa Ibla, una località da cartolina nella quale trascorrerai la notte. 4° Giorno Inizia la giornata presso la Villa Romana del Casale, in Piazza Armerina, dove ti attende una delle più vaste e ricche collezioni di mosaici romani al mondo. In seguito raggiungerai la Valle dei Templi: scopri uno dei più grandi esempi di arte e architettura della Magna Grecia. Prenditi un po' di tempo libero per esplorare questo esteso complesso templare, comprensivo di 7 antichi templi greci. 5° Giorno Parti al mattino in direzione della città costiera di Marsala per assaggiare il famoso vino omonimo. Impara a contraddistinguere questo straordinario vino liquoroso grazie al suo colore ambrato e al suo profumo unico. Nel pomeriggio, visita il Museo del Sale, in provincia di Trapani. Conosci i metodi locali di produzione del sale e lasciati incantare da un paesaggio unico punteggiato da oltre 100 mulini, alcuni dei quali sono ancora in funzione. Termina la giornata con una passeggiata intorno alla città medievale di Erice, una località ricca di storia e fascino ubicata sulle colline siciliane. 6° Giorno Esplora le città di Palermo e Monreale, entrambe rinomate per i loro mosaici bizantini. A Palermo potrai osservare la cattedrale risalente al XII secolo e immergerti nella storia e nella cultura vibranti della città. A Monreale avrai invece la possibilità di ammirare i raffinati mosaici dell'imponente cattedrale normanna. Goditi la vista panoramica della vallata circostante, con il suo colore arancione, gli ulivi e i mandorli. 7° Giorno Trascorri l'ultimo giorno in Sicilia nella località balneare di Cefalù. Perditi per alcune ore nel labirinto di minuscole stradine e tra le gelaterie, prima di andare a Castelbuono, un pittoresco villaggio nascosto nella dorsale montuosa delle Madonie. Approfitta infine del servizio di transfer al ritorno per l'aeroporto al termine del tour.

Domande frequenti su Caltagirone

Quali sono le migliori attrazioni di Caltagirone?

Le attrazioni imperdibili di Caltagirone sono:

Caltagirone: quali sono le migliori cose da fare questa settimana?

Caltagirone: quali tour prevedono misure di prevenzione aggiuntive contro il Covid-19?

Queste esperienze a Caltagirone prevedono misure di prevenzione aggiuntive contro il Covid-19:

Caltagirone: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Caltagirone? Clicca qui per la lista completa.

Caltagirone: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

5.0 / 5

basata su 7 recensioni

Eccellente ... autista eccezionale ... puntuale ... simpatico ... è stato un dono di Dio