Aggiungi date

Cantone di Sarajevo Attività all'aperto

Cantone di Sarajevo Attività all'aperto: le attività più consigliate

Sarajevo: tour a Mostar, Blagaj, Počitelj e cascate di Kravice

1. Sarajevo: tour a Mostar, Blagaj, Počitelj e cascate di Kravice

Inizia con il prelievo da Sarajevo e fatti conoscere dalla tua guida per la giornata. Siediti comodamente al tuo posto e goditi la vista della campagna circostante. Dirigiti a Mostar, goditi la vista sul lago Jablanicko e la natura straordinaria. Dirigiti a Jablanica per vedere un pezzo di storia in cui vedi un vecchio ponte ferroviario in rovina che è testimone della battaglia della Neretva, nota anche come la battaglia dei feriti. Mostar ti aspetta con il suo clima caldo, la bellezza unica e la storia straordinaria. La tua guida ti porterà nel centro storico dove potrai vedere il famoso Ponte Vecchio. Ascolta le leggende e le storie su questo straordinario esempio di architettura ottomana del XVI secolo. Avrai anche l'opportunità di vedere un breve video in una galleria locale sulla distruzione del ponte nel 1993. Dopo questo tour attraverso Mostar, la tua guida ti suggerirà di pranzare nei ristoranti locali di Mostar o di andare a Blagaj. Il bellissimo Blagaj è un piccolo villaggio costruito alla sorgente del cristallino fiume Buna. Scorre dalle scogliere alte 200 m che dominano la zona. Segue l'autentica città ottomana del XVI secolo e museo all'aperto di Počitelj. La sua straordinaria architettura e posizione ti entusiasmeranno sicuramente. Infine, inizia il viaggio di ritorno a Sarajevo. Fermati alle spettacolari cascate di Kravica per una nuotata nelle acque cristalline prima di essere lasciato al tuo hotel.

Sarajevo: gran tour guidato

2. Sarajevo: gran tour guidato

La città comunemente associata con l'assedio degli anni Novanta ha molto di più da offrire. Scenario dell'evento che scatenò la prima guerra mondiale e sede dei primi Giochi olimpici invernali in un Paese comunista, Sarajevo ha molta storia da offrire. Viaggia attraverso il passato e scopri dalla guida piccoli e grandi segreti di questa città e il misticismo delle sue strade e dei suoi vicoli. Esplora i principali siti di interesse architettonico della cultura ottomana e austro-ungarica e lasciati incantare dalla linea dove si incontrano Oriente e Occidente. Goditi il profumo del caffè appena fatto, gli aromi del narghilè, il suono delle campane della chiesa e i richiami alla preghiera dai minareti. Scopri di più sull'assassinio che ha scatenato la prima guerra mondiale e perché Sarajevo è chiamata la Gerusalemme d'Europa. Municipio/Biblioteca nazionale ed universitaria di Bosnia ed Erzegovina, Inat kuća (Casa del dispetto), Bijela Tabija, strade Bravadžiluk e Kazandžiluk (artigianato storico), Fontana Sebilj, strada Sarači, Morića Han (caravanserraglio), Moschea e madrasa di Gazi Husrev-beg, Torre dell'Orologio, assassinio del 1914, Bezistan di Ghazi Husrev Bey (mercato coperto), Quartiere e sinagoga sefardita, Cattedrale del Sacro Cuore, Cattedrale Ortodossa della Natività di Gesù, Fiamma eterna.

Srebrenica: tour studio del genocidio da Sarajevo

3. Srebrenica: tour studio del genocidio da Sarajevo

Il tour parte alle 08:00 di fronte al Centro Informazioni Turistiche Info Bosnia, situato nella via pedonale Ferhadija, proprio accanto al "Sarajevo Meeting of Cultures", ma può essere organizzato il prelievo altrove, se richiesto. La città di Srebrenica dista circa 2 ore e 30 minuti da Sarajevo. La strada attraversa una zona montuosa desolata con uno splendido paesaggio naturale. Mentre ti godi lo scenario, inizia a scoprire la storia della Jugoslavia, per poter comprendere meglio il massacro di Srebrenica.  La prima fermata è davanti alla fabbrica di batterie utilizzata dalle forze dell'ONU durante la guerra in Bosnia. Oggi, questi ex quartieri del reggimento olandese delle forze ONU ospita uno dei più moderni musei della Bosnia ed Erzegovina, il “Museo del genocidio di Srebrenica”. Lì incontrerai il curatore e conoscerai da vicino le storie dei sopravvissuti nell'enclave di Srebrenica. Dal Museo del genocidio di Srebrenica, prosegui per la Sala commemorativa, dove potrai ascoltare le storie delle vittime, registrate da un giornalista locale. Una parte della Sala commemorativa è dedicata ai responsabili del massacro. Le vittime ritrovate e identificate riposano al cimitero commemorativo. Oggi, questo luogo di sepoltura conta 6.575 vittime, ma il numero cresce di anno in anno. Una volta visitato il Memoriale di Potocari, prosegui il viaggio verso la città di Srebrenica. Un tempo città leader dell'industria della zona e uno dei più antichi insediamenti del Paese, oggi è una città fantasma. Srebrenica è anche il luogo in cui ti fermerai a pranzare, anche se non ci sono molti ristoranti nelle vicinanze.  Dopo Srebrenica, torna a Sarajevo, dove arriverai verso le 18:00 e dove termina il tour.

Mostar, Casa dei dervisci e Pocitelj: tour da Sarajevo

4. Mostar, Casa dei dervisci e Pocitelj: tour da Sarajevo

Intraprendi un viaggio magico attraverso i luoghi storici dell'Erzegovina. Parti da Sarajevo con un tour guidato ed esplora città antiche, bellissime cascate e il famoso Ponte Vecchio di Mostar. Scopri la ricca storia del paese e assaggia il cibo tradizionale. Raggiungi la prima tappa della giornata: Konjic, un luogo unico da cui ha origine l'Erzegovina. È famoso per il vecchio ponte a 6 archi del XVII secolo, una perfetta introduzione al fiume verde smeraldo Neretva. Da Konjic, prosegui verso le cascate di Kravica, una delle aree picnic preferite dell'Erzegovina e luogo di balneazione estiva. Ammira la cascata più grande e più bella del paese. In estate, tuffati per una nuotata rinfrescante. Dopodiché, visita il villaggio fortificato medievale e ottomano di Počitelj. Fai un'escursione tranquilla verso Kula, un forte a forma di silos che domina il villaggio dalla cima della collina. Scopri l'albero del XV secolo che si erge accanto al minareto della moschea. Dopo una breve escursione, prosegui verso Blagaj, situato alla sorgente del fiume Buna. Entra nella Casa dei dervisci e lasciati stupire dal numero di dettagli e dalla maestria artigianale. Costruito nel sito del precedente santuario di Bogumil nel XVI secolo, scopri Tekke, il luogo perfetto per scoprire di più sull'ordine sufi. Visita la città di Mostar, nota per le sue antiche case turche e il Ponte Vecchio. Ammirane l'architettura, che presenta un simbolo di tolleranza tra musulmani, cristiani ed ebrei. Visita il vecchio ponte di Mostar, il bazar e il centro storico e ascolta le storie del patrimonio cosmopolita della città. Goditi un pasto a base di tradizionali panini bosniaci o un'alternativa vegetariana (incluso nel prezzo), prima di tornare a Sarajevo.

Sarajevo: tour degli anni bui della guerra

5. Sarajevo: tour degli anni bui della guerra

Partecipa a questo popolare tour in autobus di 3 ore a Sarajevo per conoscere cosa hanno vissuto gli abitanti della città dal 1992 al 1995, durante le guerre dei Balcani. Inizia il tour visitando il Bastione Giallo e l'Ospedale della maternità. Sulla strada per il tunnel di guerra, passa attraverso il famigerato Vicolo dei Cecchini, la strada più pericolosa della città. Visiterai il cimitero degli eroi che hanno combattuto disarmati in difesa della città e che hanno dato la propria vita in nome della libertà. Scopri com'era vivere senza cibo, acqua, elettricità e gas, come facevano i bambini a tenersi al passo con la scuola e com'era la vita sportiva e culturale durante la guerra. Molte delle guide hanno esperienze personali della guerra e ti narreranno la storia del collasso della Jugoslavia, gli scopi della guerra e i piani per la divisione della Bosnia ed Erzegovina. Visiterai anche il Museo del Tunnel passando per il Vicolo dei Cecchini, dove scoprirai qual è stato il ruolo del tunnel durante l'assedio. Infine, conoscerai il ruolo svolto dalle forze dell'ONU a Sarajevo e gli errori che hanno commesso durante il conflitto. Per finire il tour, visita il famoso Tunnel della Speranza, un passaggio segreto che ha aiutato i cittadini a sopravvivere all'assedio lungo quattro anni. Siti del tour: • Città vecchia • Cimitero di Sehid • Fortezza Bianca • Mercato di Markale • Presidenza della FBH (Federazione della Bosnia ed Erzegovina) • Edifici olimpici: Stadio Kosevo e Centro Sportivo Zetra • Maternità • Museo Nazionale • Caserma Maresciallo Tito • Vicolo dei Cecchini • Grbavica • Edificio radiotelevisivo • Alipašino polje • Oslobođenje • Stup • Ilidza e Butmir • Museo del Tunnel della Guerra di Sarajevo • Panorama di Sarajevo

  • Tour guidati
  • Escursioni di un giorno
  • Attività avventurose
  • Transfer
  • Tour privati
  • Escursioni di più giorni
  • Attività acquatiche
30 attività trovate
Ordina per:
Pagina 1 di 2

Cantone di Sarajevo: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Cantone di Sarajevo? Clicca qui per la lista completa.

Cantone di Sarajevo: le opinioni degli altri viaggiatori

Eveline (la mia guida turistica) è una persona eccezionale, molto colta sotto ogni punto di vista, veramente preparata dal punto di vista storico, etnico e culturale del paese. Lei parla benissimo l'italiano ed è capace di trasmettere emozioni uniche narrando la storia della città e le evoluzioni/vicissitudini della stessa durante le varie epoche. Consiglio a tutti di fare questo tour guidato e di richiedere Eveline come guida, una persona davvero carismatica. Eveline (my tour guide) is an exceptional person, very cultured from every point of view, truly prepared from the historical point of view, ethnic and cultural heritage of the country. She speaks Italian very well and is capable of transmitting unique emotions by narrating the history of the city and its evolutions / vicissitudes during the various eras. I recommend everyone to take this guided tour and to request Eveline as a guide, a truly charismatic person.

Walking tour in italiano piacevole e interessante, Sarajevo merita un approfondimento e Vedran, la nostra guida, è stato disponibile ed estremamente interessante nei suoi racconti.

La guida era davvero carina e molto preparata . Parlava perfettamente italiano e ha fatto un quadro davvero dettagliato della storia del conflitto . Tutto molto bello .

La nostra guida (Luca) é stata strepitosa. Grazie di cuore per aver reso la nostra permanenza a Sarajevo un ricordo indelebile!

Interessantissimo tour, ben organizzato. La nostra guida Mirza veramente eccezionale!!! Grazie