Cantone di Sarajevo Tour dei quartieri

Cantone di Sarajevo Tour dei quartieri: le attività più consigliate

Sarajevo: gran tour guidato

1. Sarajevo: gran tour guidato

La città comunemente associata con l'assedio degli anni Novanta ha molto di più da offrire. Scenario dell'evento che scatenò la prima guerra mondiale e sede dei primi Giochi olimpici invernali in un Paese comunista, Sarajevo ha molta storia da offrire. Viaggia attraverso il passato e scopri dalla guida piccoli e grandi segreti di questa città e il misticismo delle sue strade e dei suoi vicoli. Esplora i principali siti di interesse architettonico della cultura ottomana e austro-ungarica e lasciati incantare dalla linea dove si incontrano Oriente e Occidente. Goditi il profumo del caffè appena fatto, gli aromi del narghilè, il suono delle campane della chiesa e i richiami alla preghiera dai minareti. Scopri di più sull'assassinio che ha scatenato la prima guerra mondiale e perché Sarajevo è chiamata la Gerusalemme d'Europa. Municipio/Biblioteca nazionale ed universitaria di Bosnia ed Erzegovina, Inat kuća (Casa del dispetto), Bijela Tabija, strade Bravadžiluk e Kazandžiluk (artigianato storico), Fontana Sebilj, strada Sarači, Morića Han (caravanserraglio), Moschea e madrasa di Gazi Husrev-beg, Torre dell'Orologio, assassinio del 1914, Bezistan di Ghazi Husrev Bey (mercato coperto), Quartiere e sinagoga sefardita, Cattedrale del Sacro Cuore, Cattedrale Ortodossa della Natività di Gesù, Fiamma eterna.

Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

2. Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

Lukomir si trova a soli 42 chilometri da Sarajevo e rappresenta il villaggio abitato più alto della Bosnia ed Erzegovina e una delle principali attrazioni turistiche bosniache. Le case in pietra con i tetti in legno e le donne che indossano ancora gli abiti tradizionali sono caratteristiche principali della vita locale da aprile a dicembre quando il paese è raggiungibile. Situato all'altezza di 1.495 metri sulla cima del monte Bjelasnica, Lukomir è rimasto fuori dal contatto umano e rappresenta lo stile di vita nomade più tradizionale. Infatti, l'accesso al paese è impossibile dalle prime nevicate di dicembre fino a fine aprile e talvolta anche oltre, se non con gli sci oa piedi. Lukomir è noto per il suo abbigliamento tradizionale e le donne indossano ancora i costumi fatti a mano che sono stati indossati per secoli. Il cibo domestico come la torta, le ciambelle domestiche, il tradizionale caffè bosniaco e le visite turistiche ammirevoli sono sicuramente il tipo di esperienza da non perdere. Facciamo un'altra esperienza insieme. Da lì, puoi fare delle magnifiche escursioni nella zona lungo la cresta del Canyon Rakitnica, che scende 800 metri più in basso.

Sarajevo: tour a piedi della città vecchia con guida locale

3. Sarajevo: tour a piedi della città vecchia con guida locale

La città di Sarajevo rappresenta la capitale della Bosnia ed Erzegovina. È un luogo dove si incontrano culture diverse e rende Sarajevo un centro multiculturale unico. È anche una città in cui grandi imperi hanno governato e lasciato segni in tutto il paese come l'Impero Ottomano, l'Impero austro-ungarico, la Jugoslavia comunista e il moderno periodo di indipendenza. C'è un esempio migliore di una società multiconfessionale di quattro templi religiosi entro un raggio di 100 metri? I suoni e le preghiere che si possono ascoltare allo stesso tempo rappresentano un sentimento che non può essere descritto ma deve essere vissuto. Il profumo del caffè autentico, l'odore di una cucina tradizionale, l'aspetto storico della parte vecchia della città, i cittadini cordiali e l'anima stessa della città garantiranno sicuramente un'ottima vacanza. Riuscite a immaginare che Sarajevo fosse il centro del mondo nel 1984? Era l'anno dei quattordici Giochi Olimpici Invernali. Solo otto anni dopo, Sarajevo era un campo di guerra, con il più lungo assedio della storia moderna.

Tour delle Olimpiadi invernali di Sarajevo

4. Tour delle Olimpiadi invernali di Sarajevo

I XIV Giochi Olimpici Invernali si sono tenuti a Sarajevo dall'8 al 19 febbraio 1984. Sono state le prime Olimpiadi invernali ad essere disputate in un paese comunista. Il tour ti porterà a vedere il luogo in cui si è svolta la cerimonia di apertura e scopri cosa significano i giochi per la gente di Sarajevo e come l'hanno preparato. Visiterete tre montagne mozzafiato intorno alla città che ha ospitato le Olimpiadi, alcune delle quali sono ancora in rovina dalla guerra. Alla fine visita il Museo Olimpico dove conserviamo con orgoglio la memoria di uno dei Giochi olimpici invernali di maggior successo del XX secolo.

Mostar: Grand Tour di Sarajevo con il Museo del tunnel della speranza

5. Mostar: Grand Tour di Sarajevo con il Museo del tunnel della speranza

La prima tappa del tuo tour sarà la città di Konjic, una delle città più antiche del paese con tracce archeologiche risalenti a 4000 anni fa. I documenti scritti risalgono al XIV secolo, ma l'aspetto della città così com'è oggi ha iniziato a formarsi una volta che gli ottomani sono entrati in scena. Utilizzando una strada ben tenuta, attraverserai quindi un paesaggio di bellissimi canyon, montagne, laghi e città storiche bosniache per raggiungere Sarajevo. La tua seconda tappa è il museo più famoso: il Tunnel of Hope. Lì scoprirai la posizione del museo e il suo famoso marchio di fronte all'ingresso chiamato "Sarajevo Rose". Dopo aver visto un cortometraggio, inizia una presentazione di 1 ora che spiegherà la caduta della Jugoslavia, la guerra in Slovenia, Croazia e Bosnia ed Erzegovina e la creazione e l'importanza del tunnel. Seguendo il tunnel, avanzerai verso la montagna delle Olimpiadi di 1984 di Trebević. È la montagna più vicina al centro di Sarajevo e faceva parte della prima linea durante l'assedio di Sarajevo. In questo sito avrai l'opportunità di vedere e camminare sull'ex pista da bob e slittino, sperimentando le più belle viste panoramiche di Sarajevo che purtroppo erano anche le posizioni principali dell'esercito nemico. Proprio sotto il monte Trebevic si trova il secondo più grande cimitero ebraico in Europa. Il cimitero contiene lapidi dalla forma unica che possono essere viste solo in Bosnia ed Erzegovina. Si ritiene che la loro forma sia influenzata dalle tombe medievali bosniache denominate "Stecak". Una volta terminato con il Cimitero ebraico, ti dirigerai al centro storico di Sarajevo per un pranzo tradizionale bosniaco. Dopo pranzo, il modo migliore per esplorare la città è un tour a piedi. La tua guida turistica ti accentuerà una combinazione di influenze orientali, europee e jugoslave, che creano unicità e bellezza viste da nessun'altra parte se non Sarajevo. Vedrai l'architettura musulmana, cattolica cristiana, ortodossa cristiana ed ebraica a pochi minuti l'una dall'altra, mentre ascolti le chiamate musulmane alla preghiera contemporaneamente al suono delle campane delle chiese vicine. Imparerai a conoscere l'assassinio che ha scatenato la prima guerra mondiale, nonché il modo in cui musulmani ed ebrei si sono protetti l'un l'altro attraverso le diverse guerre. Al termine della tua esperienza scenica ed educativa, sarà tempo di tornare a Mostar.

Sarajevo: mercato cittadino di Sarajevo, tour di degustazione gastronomica della città vecchia

6. Sarajevo: mercato cittadino di Sarajevo, tour di degustazione gastronomica della città vecchia

The Ultimate gastro experience è il nome di un nuovo itinerario turistico, immaginato come un viaggio nel tempo che porta in luoghi poco o poco conosciuti con la cucina tradizionale del nostro paese. Il nuovo percorso porta i visitatori in luoghi che altrimenti non visiterebbero e in questo modo vengono presentati loro dove e cosa acquistano i locali, cosa mangiano e come mangiano ogni giorno e cosa preparano per le occasioni speciali. Durante il tour, la guida ti racconterà anche di più sulla storia della città, ma con particolare attenzione al cibo locale e ai luoghi che non sono necessariamente le principali zone turistiche, ma sono vicine a tali zone. Quindi, lascia che i tuoi sensi seguano il menu di Sarajevo e affrontali con numerosi aromi. Soste lungo il tour: • Mercato cittadino di Sarajevo – Goditi l'odore del mercato e assaggia la migliore carne secca del paese. • Mercato all'aperto di Markale – Frutta e verdura fresca degli agricoltori locali • Učkur Pita – Un tipo unico di torta tradizionale bosniaca • Degustazione Somun – Uno speciale pane di Sarajeva cotto per soli 20 secondi. • TipTop – Fai una pausa e bevi Boza. • Aščinica Stari Grad – Degustazione della zuppa di Bey. • Aščinica – I tuoi sensi si scatenano quando assaggi il Sarajvski sahan. • Ćevapi – Il must have di Sarajevo. • Processo di preparazione del caffè – Guarda come viene elaborato il caffè. • Baklava dućan e Miris Dunja: assaggia il famoso baklava e termina il tour con una tazza di caffè bosniaco.

Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

7. Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

Visita il cuore dell'Erzegovina con una gita di un'intera giornata con una guida locale. Esplora luoghi famosi e scopri la storia e le tradizioni della regione. Da Sarajevo, la prima tappa è Konjic, una piccola città conosciuta come la porta dell'Erzegovina. Visita la città vecchia e passa accanto al ponte ottomano, che ti condurrà alla tua prossima destinazione, Jablanica. Lì, ammira il lago artificiale di Jablanicko Jazero e scopri la battaglia della Neretva della seconda guerra mondiale. Quindi, dirigiti verso la splendida città in salita di Pocitelj, che aveva un forte strategico durante il periodo ottomano. Successivamente, scopri Blagaj e avrai l'opportunità di illuminarti spiritualmente con la presenza dei mistici ordini dervisci per i quali l'Erzegovina è famosa. Vi aspetta anche il fiume Buna, ricco di minerali. Infine, arriva alla città di Mostar, conosciuta come la gemma dell'Erzegovina. Ammira il suo famoso ponte protetto dall'UNESCO, lo Stari Most, e poi avrai la possibilità di contrattare con i venditori locali al vecchio mercato. Durante il tuo viaggio, puoi anche vedere il fiume verde smeraldo della Neretva, che si vanta di essere il fiume più freddo del pianeta.

Sarajevo: tour Eat Pray Love

8. Sarajevo: tour Eat Pray Love

Goditi la mattina e il primo pomeriggio con un'esperienza locale unica. Delizia i tuoi sensi con prelibatezze tradizionali, scopri l'ospitalità bosniaca e il significato dietro una tazza di caffè bosniaco. Puoi ammirare il simbolo del dominio austro-ungarico, ascoltare storie sulla Casa del Dispetto e passeggiare per le strade dove imparerai di più sui diversi mestieri che esistono a Sarajevo dal XV secolo. Puoi scoprire il cuore dell'architettura ottomana, la Baščaršija di Sarajevo, prima di conoscere la differenza tra "burek" e tutte le altre torte. Prega in quattro luoghi di culto a Sarajevo e scopri perché la gente la chiama “Gerusalemme europea”. Più tardi, imparerai a conoscere l'ospitalità locale davanti a una tazza di caldo caffè bosniaco, mentre condividi l'importanza e il significato di questa bevanda speciale.

Sarajevo: tour guidato di storia a piedi

9. Sarajevo: tour guidato di storia a piedi

Sarajevo è spesso chiamata la Gerusalemme d'Europa. Durante questo tour scoprirai come diverse religioni e imperi hanno plasmato la storia di questa bellissima città. Unisciti a un gruppo di altri viaggiatori o porta la tua guida tutta per te in un gruppo privato. La tua guida locale spiegherà cosa ha causato l'assassinio di Sarajevo del 1914, e come questo evento ha cambiato il corso della storia del mondo. Imparerai come preparare e bere caffè bosniaco, prima di scoprire cosa mangiare e dove festeggiare durante la tua avventura a Sarajevo. Scoprirai anche le differenze tra le lingue bosniaca, croata e serba, incluso se i diversi paesi hanno effettivamente bisogno di un traduttore quando parlano tra loro.

Tour ebraico di Sarajevo

10. Tour ebraico di Sarajevo

La fine del XV secolo in Europa fu la fine della vita pacifica di alcune persone. Dopo la caduta di Granada nel 1492, iniziò la persecuzione degli ebrei dalla Spagna e dal Portogallo. Scopri come nel XVI secolo i Sarajevan svilupparono nuovi vicini: gli ebrei sefarditi e com'era la vita nel quartiere del Pascià di Sijavus. Scopri cosa hanno usato, quali canzoni hanno cantato e quali specialità hanno usato per preparare. Imparerai anche l'affascinante linguaggio Ladino. In questo tour, puoi sentire tutto su questo. Il tour ti racconterà la storia della comunità ebraica di Sarajevo, la storia degli ebrei sefarditi e ashkenaziti, la loro vita, felicità, sofferenza, persecuzione, luogo del loro riposo eterno e luogo di lotta con la morte e la sofferenza.

  • Tour guidati
  • Escursioni di un giorno
  • Tour privati
  • Attività avventurose
15 attività trovate
Ordina per:

Domande frequenti su Cantone di Sarajevo

Quali sono le migliori attrazioni di Cantone di Sarajevo?

Cantone di Sarajevo: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Cantone di Sarajevo? Clicca qui per la lista completa.