David di Michelangelo

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

David di Michelangelo: tour e biglietti

Le 5 cose da sapere sul David di Michelangelo

Il capolavoro di Michelangelo Buonarroti è una delle sculture più famose e conosciute al mondo, ed è custodito nella Galleria dell'Accademia di Firenze. La visita a questo museo ti condurrà in un viaggio epocale attraverso l'arte e lo stile del Rinascimento, e potrai scoprire l'affascinante storia che si cela dietro al David!

  • Fu commissionato per il Duomo di Firenze

    1. Fu commissionato per il Duomo di Firenze

    In origine, il David doveva essere situato insieme ad altre sculture in uno dei contrafforti della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, ma la statua da 6 tonnellate era troppo pesante per essere sollevata. Fu così collocata all'esterno del Palazzo Vecchio.

  • Michelangelo fu il terzo scultore a lavorare a quest'opera

    2. Michelangelo fu il terzo scultore a lavorare a quest'opera

    La scultura fu iniziata da Agostino di Duccio nel 1463, prima che il lavoro passasse nelle mani di Antonio Rossellino, licenziato dopo breve tempo. Così, nel 1501 il completamento dell'opera venne affidato a Michelangelo.

  • Volge lo sguardo verso Roma

    3. Volge lo sguardo verso Roma

    Lo sguardo sicuro del David è diretto alla rivale più temibile di Firenze: Roma, una delle tante e potenti città vicine che minacciavano la sovranità della Repubblica di Firenze.

  • Durante la Seconda Guerra Mondiale la scultura fu murata

    4. Durante la Seconda Guerra Mondiale la scultura fu murata

    Il David fu avvolto con dei teli e poi murato, nel tentativo di proteggere questa storica opera d'arte dai possibili danni provocati dai bombardamenti. Lo stesso trattamento fu riservato anche al Mosè di Michelangelo!

  • Le dita dei suoi piedi furono rotte con un martello

    5. Le dita dei suoi piedi furono rotte con un martello

    Nel 1991, Piero Cannata aggredì la statua con un martello che teneva nascosto sotto la giacca, rompendo il secondo dito del piede sinistro. L'aggressore 47enne fu definito uno "squilibrato" dalla polizia.

Pianifica la tua visita

  • Quali sono gli orari d'apertura?

    La Galleria dell'Accademia è aperta tra le 08:15 e le 18:50, da martedì a domenica.

  • Come arrivare?

    La Galleria dell'Accademia è facilmente raggiungibile con diverse linee dell'autobus che portano alle fermate di Ss. Annunziata - Istituto Degli Innocenti, Piazza di San Marco, San Marco Rettorato o Cavour. Il David di Michelangelo si trova nella Sala dei Prigionieri del museo.

Da ricordare

  • Quando andare
    Da martedì a domenica, dalle 08:15 alle 18:50
  • Quanto costa?
    Prezzi: i biglietti costano circa 15 €. Il prezzo varia a seconda che il biglietto venga prenotato online o acquistato in biglietteria.
  • Avrò bisogno di una guida?
    Non necessariamente, ma pensaci un attimo... esiste qualcosa di meglio al mondo di un tour con una simpatica guida fiorentina piena di entusiasmo?
  • Come arrivare
    Una passeggiata a Firenze è sempre piacevole, perciò puoi tranquillamente raggiungere il museo a piedi. Vi sono anche diversi autobus che fermano di fronte alla Galleria.
  • Ulteriori informazioni
    Assicurati di prenotare il tuo biglietto! Il David è un'attrazione molto famosa.

David di Michelangelo: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a David di Michelangelo? Clicca qui per la lista completa.

David di Michelangelo: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.6 / 5

basata su 7.520 recensioni

"Julia" era chiaramente una studentessa delle arti e delle arti locali. La sua conoscenza di Michelangelo era impressionante. Altrettanto impressionante era la sua padronanza della lingua inglese e il suo sorriso, anche attraverso la maschera. La assumerei per qualsiasi tour futuro in un batter d'occhio.

Bellissimo tour di durata circa 60 minuti. Un posto Davvero suggestivo , grazie al David di Michelangelo e la maestria di Francesco, che ci ha davvero fatto immergere in un’epoca ormai perduta ma grazie alla sua cultura e spiegazioni profonde e sobrie non ancora del tutto svanita!

La nostra guida Marco, e’ stara eccezionale. Ha saputo raccontare la storia del David e di tutto il resto in un modo cosi’ dettagliato e coinvolgente che anche i nostri figli sono rimasti contentissimi. Consiglio il tour al 100 %

La nostra guida era ben informata, entusiasta dell'argomento e tempestiva!

Ingresso rapido, personale cortese e disponibile. Lo consiglio