Fife
Itinerari alternativi

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Fife Itinerari alternativi: le attività più consigliate

Scozia: avventura di 1 giorno sulle orme di Outlander

1. Scozia: avventura di 1 giorno sulle orme di Outlander

Parti da Edimburgo alle 09:15 e viaggia indietro nel tempo mentre il tuo autista ti conduce sul ponte Queensferry Crossing fino a Culross. Questo villaggio pressoché immutato del XVI secolo è affacciato sul mare e rappresenta la città immaginaria di Cranesmuir. Avrai del tempo per visitare il giardino delle erbe di Claire, esplorare il palazzo o passeggiare tra antiche stradine, mentre provi a immaginare come doveva essere la vita da queste parti 400 anni fa. Dopodiché, oltrepasserai il Castello di Stirling e il Monumento di Wallace fino a raggiungere il Castello di Doune, o Castello di Leoch, come viene chiamato in Outlander. Questo incredibile edificio ti fornirà una panoramica delle condizioni di vita di un conte scozzese nel XIV secolo. Potrai anche approfittare di un'eccellente audioguida che ti narrerà il modo in cui il castello venne usato come location per il film Monty Python e il Sacro Graal. La tappa successiva è il Palazzo di Linlithgow. Qui potrai ammirare viste splendide dei ponti del Firth of Forth, fare un picnic in riva al lago ed esplorare le rovine del palazzo in cui nacque Maria Stuarda. E se ne avrai il coraggio, potrai anche visitare il luogo dove ebbe luogo quella spaventosa scena di Outlander.  A breve distanza, sorge il Castello di Blackness. Questo impressionante castello è noto come la "nave che non è mai salpata", poiché assomiglia a una gigantesca nave di pietra. Avrai del tempo per passeggiare lungo i bastioni ed esplorare il quartier generale romanzesco di Jack Randall. La tua prossima tappa sarà il Castello di Midhope. Sfortunatamente, il castello non è visitabile all'interno, ma l'incantevole tenuta Lallybroch di Jamie è comunque una sosta fotografica fondamentale per i fan della serie televisiva. Prima di fare ritorno a Edimburgo, ti fermerai nella colorata area portuale di South Queensferry e tornerai nella capitale scozzese verso le 17:45.

Da Edimburgo: Saint Andrews e villaggi di pescatori del Fife

2. Da Edimburgo: Saint Andrews e villaggi di pescatori del Fife

Goditi un'escursione di un'intera giornata in pulmino nel Regno di Fife da Edimburgo. Scopri la patria del golf a St. Andrews, cammina per le strade acciottolate di Anstruther e scopri la storia dei reali scozzesi nell'affascinante villaggio di Falkland. Parti al mattino da Edimburgo, dirigendoti a nord attraverso il Forth Road Bridge. Avrai quindi l'opportunità di ammirare una delle opere ingegneristiche più sofisticate della Scozia, lunga 2,5 chilometri. Attraversa il ponte verso il Regno di Fife. Questo lembo di terra della Scozia orientale è caratterizzato da pittoreschi villaggi di pescatori ognuno dei quali conserva un fascino e un carattere distinto. Fermati a Anstruther, tradizionale villaggio di pescatori Passeggia lungo le vecchie strade acciottolate e la rete di vicoli. Qui potrai passeggiare lungo il porto. Da Anstruther il viaggio riprenderà verso nord al paesino medievale di St. Andrews, che ospita l'imponente cattedrale normanna, considerata la più grande della Scozia. Osserva l'università più antica della Scozia, risalente a 6 secoli fa. Avrai tempo in abbondanza per esplorare questa antica e interessante cittadina. Attraversa la campagna ondulata del Fife centrale, costellata di piccoli villaggi e fattorie, fino a raggiungere Falkland. Il Palazzo di Falkland domina questo antico villaggio ed è stato residenza ufficiale della dinastia Stuart, famiglia reale molto importante nella storia scozzese. Osserva una serie di vecchi cottage mentre ti fai strada attraverso strade strette e tortuose. Prenditi un po' di tempo per girovagare per il villaggio o fermati in uno dei suoi pub tradizionali o sale da tè prima di risalire sull'autobus per il viaggio di ritorno a Edimburgo.

Scozia: tour per piccoli gruppi lungo il Malt Whiskey Trail

3. Scozia: tour per piccoli gruppi lungo il Malt Whiskey Trail

Un caloroso benvenuto ti attende a Speyside, luogo in cui si trova più della metà delle distillerie di whisky: avrai l'opportunità di degustare questa celebre bevanda e goderti il magnifico paesaggio di Cairngorm, Speyside e Royal Deeside. 1° giorno: Viaggia verso nord, attraverso la contea di Fife, per raggiungere la moderna distilleria scozzese di Lindores Abbey. Questa è stata costruita sul sito della prima distilleria del Paese. Dopo il pranzo a Pitlochry, degusterai il whisky della distilleria più alta della Scozia a Dalwhinnie, vicino alla sorgente del Fiume Spey. Sorseggia un bicchierino di questo "piacevole liquore" per riscaldarti e prepararti ad affrontare il resto del viaggio nel parco nazionale di Cairngorms. Raggiungi Grantown-on-Spey, dove ti fermerai per 2 notti. 2° giorno: Trascorri la giornata visitando la regione del whisky più famosa della Scozia. Dopo un giro panoramico verso la costa, farai la prima fermata alla distilleria Benromach, a conduzione familiare. Torna indietro seguendo il corso del fiume Spey fino a Craigellachie. Visita la Speyside Cooperage* e conosci un altro aspetto della produzione del whisky. Dopo il pranzo nella vicina Aberlour, scopri la distilleria Cardhu, la prima distilleria avviata da una donna, Helen Cumming. Qui si produce un whisky importante, dato che costituisce un ingrediente fondamentale del celebre Johnnie Walker Black Label. Fai quindi ritorno a Grantown-on-Spey. *La visita alla Speyside Cooperage è prevista solo per le partenze del lunedì e del mercoledì. 3° giorno: Al mattino, visiterai Glenlivet, che è al contempo una distilleria e una splendida valle con incantevoli sentieri pedonali e una ricca fauna selvatica. Goditi successivamente la maestosità del Royal Deeside. Ammira il castello di Balmoral e fermati a Braemar, un villaggio ubicato nel cuore del parco nazionale. Da qui, il percorso a sud prosegue per il valico di montagna più alto della Scozia, attraverso il Perthshire, fino a raggiungere Edimburgo.

Sulle tracce di Outlander: 4 giorni da Edimburgo

4. Sulle tracce di Outlander: 4 giorni da Edimburgo

Parti da Edimburgo e inizia a ripercorrere le più note location cinematografiche che hai visto nella serie TV Outlander. La prima tappa è l'affascinante villaggio di Culross. Poi continua nella piccola città di Falkland per rivivere le prime scene della serie, in cui Falkland sostituisce la Inverness del 1940. Nel primo pomeriggio ti fermerai al Newtonmore Highland Folk Museum, che ospita le repliche delle fattorie dai tetti in paglia delle Highlands del XVIII secolo. Queste sono state usate come ambientazione nel primo episodio della serie. Raggiungi quindi Aviemore, dove è possibile riconoscere le bellissime colline e l'area boscosa di Tulloch Ghru. Più tardi nel pomeriggio arriverai a Inverness, dove ti fermerai per le successive due notti.  Il secondo giorno inizierà con una visita a Culloden, che svolge un ruolo importante nella storia scozzese e nei libri di Outlander. È al campo di battaglia di Culloden che Claire e Jamie si sono detti addio, prima che Jamie si unisse all'esercito giacobita per combattere per gli Stuart. Avrai la possibilità di vedere il centro visitatori e il sito, e potrai rendere omaggio a coloro che hanno perso la vita nell'ultima battaglia combattuta sul suolo britannico. Quindi visita i menhir di Clava Cairns, a breve distanza in auto. Dopo pranzo, proseguirai per Castle Leod, la "casa del Clan MacKenzie", dove potrai goderti una passeggiata rilassante. Il castello ricorda quello descritto da Diana Gabaldon, anche se la scrittrice non ne aveva mai sentito parlare prima di scrivere Outlander. Raggiungi con un breve tragitto Beauly, dove si trova Beauly Priory, vero sito della tomba di Lord Lovat nel cuore delle terre del Clan Fraser. Beauly Priory è una bellissima rovina del XIII secolo dove sono sepolti i Lovat Frasers nel libro di Diana Gabaldon. Nel pomeriggio avrai l'opportunità di assaggiare "l'acqua di vita" con un tour e una degustazione presso una distilleria di whisky. In seguito,  fai ritorno a Inverness, dove avrai tempo a sufficienza per esplorare la città e godertela per un'altra serata. Il terzo giorno inizia con una visita al maestoso Glen Affric. Laghi, montagne e foreste di pini: questa è una delle valli più belle della Scozia. Prosegui lungo Loch Ness e attraverso Great Glen prima di andare a Glenfinnan. E' incorniciata dallo spettacolare scenario tipico delle Highlands ed è il luogo di una sezione della linea ferroviaria del treno a vapore giacobita notoriamente utilizzato come l'Hogwarts Express in Harry Potter. Il pernottamento sarà a Fort William sotto l'ombra della montagna più alta della Gran Bretagna, il Ben Nevis. Il quarto giorno inizia con un percorso attraverso la magnifica Glencoe e attraverso l'aspra zona di Trossachs per arrivare al castello di Doune. Il castello è una vasta rovina che rappresenta Castle Leoch nel programma TV. In seguito, farai una sosta fotografica al Blackness Castle sulle rive del Firth of Forth. Questo posto è stato utilizzato come set per Fort William e appare in molti altri film, grazie alla sua splendida ambientazione e alle pareti fittamente fortificate. Dopo questa avventura medievale, si tornerà a Edimburgo in prima serata.

Highlands scozzesi e St. Andrews: tour da Edimburgo

5. Highlands scozzesi e St. Andrews: tour da Edimburgo

Partecipa a un'avventura di 2 giorni nelle Highlands con una guida competente e carismatica. Ammira i panorami che hanno ispirato innumerevoli artisti e scrittori e visita le sue attrazioni più famose, tra cui Loch Ness. Giorno 1 Partendo da Edimburgo, supera l'iconico Forth Bridge mentre ti dirigi verso St. Andrews. Prenditi del tempo per esplorare il castello e la cattedrale medievali della città, gli antichi edifici universitari (dove si incontrarono il Principe William e Kate), o passeggia lungo il fairway del famoso campo da golf Old Course.   Avventurati poi nelle Highlands scozzesi con una visita alla tranquilla Hermitage Nature Reserve. Fai una breve passeggiata attraverso la foresta fino alle cascate di Brann prima di pranzare a Pitlochry. Continua verso nord nel Parco Nazionale di Cairngorm e osserva come le montagne diventano blu in estate o bianche di neve in inverno. Nel tardo pomeriggio raggiungi Clava Cairns, le camere sepolcrali del Neolitico che hanno ispirato Diana Gabaldon durante la stesura dei suoi famosi romanzi di Outlander.   La tua penultima tappa della giornata è a Culloden Moor, sito dell'ultima battaglia combattuta sul suolo britannico nel 1746. La guida rievocherà gli eventi della battaglia e ti farà comprendere il loro significato non solo per le Highlands, ma anche per la diaspora scozzese che si è verificata da allora. Trascorri la notte a Inverness, una cittadina piena di ristoranti e pub divertenti: incontra la gente del posto e balla tutta la notte ascoltando musica delle Highland nel famoso Hootenanny's Bar assieme ai tuoi compagni di viaggio.   Giorno 2 Il secondo giorno inizia percorrendo tutta la lunghezza del più famoso specchio d'acqua in tutto il mondo, Loch Ness. Passa il castello di Urquhart sulla strada per Fort Augustus alla foce del lago, dove avrai la possibilità di fare una crociera di 1 ora alla ricerca di Nessie.   Continua verso ovest verso il viadotto di Glenfinnan, reso famoso da film di Harry Potter. Fai un'escursione fino a un punto panoramico per scattare da un lato le migliori foto di quest'imponente opera ingegneria del XIX secolo e, dall'altro, ammirare il panorama di Loch Shiel e il monumento ai giacobiti: una delle vedute più belle di Scozia.   Dopo il pranzo raggiungi Glencoe, il luogo del famigerato massacro del 1692. La guida condividerà con te la storia di questo triste episodio di tradimento. Tuttavia, la bellezza di Glencoe rimane a lungo nel cuore di chi visita questi luoghi.   La tua indimenticabile avventura nelle Highlands termina con un viaggio panoramico attraverso il parco nazionale Loch Lomond e Trossachs, passando per il Castello di Stirling e fino a Edimburgo.

Da Edimburgo: whisky e gin dell'East Lothian

6. Da Edimburgo: whisky e gin dell'East Lothian

Parti da Edimburgo al mattino e raggiungi NB Distillery. Questo produttore di gin è stato lanciato nel 2013 con la missione di sviluppare il gin perfetto. Assaggialo tu stesso e scopri se hanno raggiunto il loro obiettivo. Il tour prosegue lungo la costa orientale fino a North Berwick, uno dei borghi marinari più belli dell'East Lothian. Sfoglia le botteghe artigiane del villaggio e gusta il pranzo in uno dei ristoranti locali. Lascia la costa e arriva alla Distilleria Glenkinchie, immersa in una tranquilla valle. Fondata nel 1825, la distilleria ha languito nell'oscurità per oltre 150 anni prima di diventare un marchio internazionale alla fine degli anni '80. Scopri come la distilleria è diventata un tale successo e assaggia i loro whisky di malto. Da qui, è un breve tragitto in auto per tornare a Edimburgo, attraverso campi di grano e orzo dorati.

Castelli delle Highlands: tour di 4 giorni da Edimburgo

7. Castelli delle Highlands: tour di 4 giorni da Edimburgo

1° Giorno: parti da Edimburgo e viaggia verso nord nell'antico Regno del Fife. Visita il Palazzo di Falkland, costruito nel XVI secolo e situato nel villaggio medievale di Falkland. Prosegui poi per St Andrews ed esplora le vie di ciottoli e gli antichi edifici universitari. Prosegui ancora più a nord verso Aberdeen e ammira la Casa di Dun, una splendida villa georgiana situata in una tenuta nel bosco. Nel pomeriggio, visita il Castello di Dunnottar, una fortezza in rovina in cima a una scogliera. 2° Giorno: trascorri la giornata nell'area del Royal Deeside, famosa per i suoi numerosi castelli. Visita il Castello Fraser, una delle dimore baronali più grandiose della Scozia. Completa la tua visita con una passeggiata nello splendido giardino recintato del XVIII secolo. Dopodiché, visita Banchory e avvista i salmoni che si tuffano nelle Cascate di Feugh. Dopo pranzo, esplora la casa e gli spettacolari giardini del Castello di Crathes a tuo piacimento. Passeggia nei meravigliosi e celebri June Borders e ammira viste splendide del castello attraverso la fusione di fiori colorati. Al termine, tornerai ad Aberdeen per il pernottamento. 3° Giorno: dirigiti ancora più a nord e inizia la giornata con una visita del Castello di Fyvie, risalente al XIII secolo e custode di una raffinata collezione di armi e armature e di arazzi del XVII secolo. Prosegui il viaggio attraversando uno suggestivo paesaggio alla volta di Nairn e gusta un pranzo nel vicino Castello di Brodie. Ammira l'insolito intonaco e la collezione artistica del castello. Nel pomeriggio, percorri il Clan Stone Walkway, realizzato per commemorare i clan scozzesi e i loro membri che combatterono nella Battaglia di Culloden. Dopo la visita, prosegui per Forres per il pernottamento. 4° Giorno: viaggia verso sud attraverso alcuni dei paesaggi più affascinanti della Scozia fino alla Distilleria di DAlwhinnie e assaggia la cosiddetta "Acqua della Vita". Dopo la sosta per il pranzo a Pitlochry,  raggiungerai il Loch Leven. Al centro del lago, sorge il Castello di Lochleven, una torre della fine del XIV secolo testimone dell'anno più traumatico della vita della Regina Maria Stuarda. Regalati un giro in barca fino all'isola ed esplorala a tuo piacimento, prima di riprendere il viaggio per il Firth of Forth e tornare a Edimburgo.

Itinerari alternativi a Fife: domande frequenti

Itinerari alternativi: quali sono le altre cose da fare a Fife?

Itinerari alternativi a Fife: quali attività adottano ulteriori misure contro il Covid-19?

Fife: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Fife? Clicca qui per la lista completa.

Fife: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.9 / 5

basata su 29 recensioni

Tour molto vario. Abbiamo visto molto e abbiamo avuto abbastanza tempo per una pausa pranzo. Il pub di Linlithgow "The Four Marys" era un'ottima raccomandazione. La nostra guida Mac è stata semplicemente fantastica. La sua scelta della musica sulla via del ritorno a Edimburgo ci ha reso molto malinconici. Consigliamo vivamente il tour.

È stata una grande uscita. La guida, Jim, ci ha intrattenuto e ben informato. Sebbene alcuni posti fossero chiusi a causa di lavori di ristrutturazione o C-19, abbiamo potuto goderci il nostro viaggio Outlander. Siamo stati anche portati in siti extra (siti non di Outlander) come bonus.

Un grande viaggio per tutti i fan di Outlander. il nostro autista Jim D. era perfetto. Ci ha raccontato grandi storie sul paese e sulla sua gente e ci ha fatto passare la giornata in sicurezza. Saremmo felici di essere di nuovo in viaggio con lui in una delle altre escursioni offerte.

Incredibile tour. La guida Barbara è stata fantastica. È stata divertente e ci ha dato molte idee anche per quanto riguarda Edimburgo.

Eccezionale! Ci siamo divertiti un mondo! Era consumato entro la fine della giornata lol