Cose da fare a
Galleria Residenzgalerie

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Galleria Residenzgalerie: le attività e i tour più consigliati

DomQuartier Salisburgo: Biglietto d'ingresso e guida audio

1. DomQuartier Salisburgo: Biglietto d'ingresso e guida audio

Scopri il potere barocco e lo splendore attraverso 15.000 metri quadrati con 2.000 magnifici reperti provenienti da 1300 anni turbolenti. La cattedrale e la Residenza di Salisburgo compongono il centro storico della città. Tuttavia, i passaggi tra il palazzo arcivescovile, l'oratorio della cattedrale, così come la Kunstkammer e le gallerie d'arte sono state chiuse o murate off per 200 anni. Con l'istituzione della DomQuartier, l'unità originaria della cattedrale e complesso Residenz è stato restaurato. Un tour del complesso permette di scoprire nuovi punti di vista sulla città e approfondimenti sconosciuti negli edifici architettonici e camera del tesoro barocco. L'ensemble aperto al pubblico in un tour per la prima, il 17 maggio 2014. Qui, 134 porte aperte a 2.000 reperti da 1300 anni di arte e cultura in tutto 15.000 metri quadrati. L'idea del tour attraverso il DomQuartier risale al principe arcivescovo Guidobald von Thun. E 'stato uno dei più importanti costruttori del periodo barocco di Salisburgo. Durante il suo regno di 14 anni (1654-1668), ha decisamente forma l'immagine della città. Ha costruito le arcate della cattedrale, il Residenz e piazze cattedrale, e la galleria d'arte (ora la Long Gallery a Abbazia di San Pietro). Ha inoltre creato i passaggi tra la cattedrale e il Residenz, così come l'Abbazia di San Pietro. Dopo lo scioglimento del principe Arcivescovile di Salisburgo nel 1803, l'unità della cattedrale e il Residenz è stato perso. Tuttavia, ora è stato ricostruito dopo 200 anni. Il primo, visitare le State Rooms della Residenza di Salisburgo Palazzo, sede di abitazione dei principi arcivescovi 'e sede ufficiale. Gli opulenti interni, stucchi stravaganti, e superbi affreschi del soffitto sono testimoni della missione dei governanti di presentarsi in un modo magnifico. È poi proseguire per la Galleria della Residenza, che espone dipinti europei dal 16 ° al 19 ° secolo con una chiara focalizzazione sul periodo barocco. La successiva cattedrale Archi Terrazza unisce la secolare con il centro spirituale: la Cattedrale di Salisburgo. Una magnifica vista della città si apre dalla terrazza Cattedrale archi - per così dire tra cielo e terra. La struttura originaria del Nord Oratorio della cattedrale verrà registrato in futuro con mostre speciali. Inizialmente, il Museo di Salisburgo con la raccolta Rossacher è un ospite. Pergamo, che offre una vista impressionante della cattedrale, apre la strada per il Museo della Cattedrale, la Kunstkammer, la Long Gallery, e il Museo San Pietro in Wallistrakt recentemente adattato. Dopo aver guardato nel coro gotico della chiesa francescana, il tour si conclude nella splendida Carabinieri Sala del Residenza di Salisburgo. Oltre alle opere d'arte della Galleria della Residenza, il Museo della Cattedrale e Museo di Salisburgo, l'Abbazia di San Pietro mostra i suoi tesori per la prima volta in un museo permanente appositamente progettato. Il monastero benedettino di San Pietro, che si trova immediatamente adiacente alla cattedrale e complesso Residenz, è considerato il più antico monastero in esecuzione continua nei paesi di lingua tedesca e fu determinante per lo sviluppo della vita culturale e intellettuale a Salisburgo. L'abbazia ha una collezione d'arte con una stima di 40.000 pezzi. Gli oggetti più belli sono presentati nella nuova fondazione Museo San Pietro per la prima volta dal 1982.

...

Galleria Residenzgalerie: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Galleria Residenzgalerie? Clicca qui per la lista completa.