Aggiungi date
Haifa

Siti UNESCO

Haifa Siti UNESCO: le attività più consigliate

Da Tel Aviv: tour di Caesarea, Haifa, Acre e Rosh Hanikra

1. Da Tel Aviv: tour di Caesarea, Haifa, Acre e Rosh Hanikra

Parti da Tel Aviv e viaggia lungo la costa del Mediterraneo, passando per Herzilya e Natanya durante il percorso. Arriva al primo punto d'intersse, la città di Caesarea, che fu costruita sotto Erode a cui fu dato il nome dell'imperatore romano Cesare. Da ciò che resta della città antica potrai apprendere la prosperità e il lusso che dominavano questo centro. Lungo gli scavi archeologici potrai ammirare le porte, un fossato, le mura ben preservate e le stanze. Visita l'anfiteatro romano perfettamente conservato e attualmente ancora utilizzato per gli spettacoli di artisti israeliani e internazionali. Dirigiti verso quello che un tempo era l'ippodromo e i resti di un tempio romano che si trovava al di sopra della porta.  Continua a il tuo percorso dirigendoti verso nord, durante il quale farai una sosta a Haifa per visitare il santuario mozzafiato di Baha'i e i suoi giardini. Passeggia per i giardini terrazzati che scendono giù per la montagna verso la città sottostante. Scopri i fiori colorati e il design paesaggistico di ciascuna delle 19 terrazze. In seguito, fai una sosta a  Rosh HaNikra, il punto più a nord lungo la costa mediterranea di Israele. Scendi a bordo della funivia nelle grotte calcaree create dal costante infrangersi delle onde contro le rocce. Durante il viaggio di ritorno verso sud, fermati a San Giovanni d'Acri (Akko), la più grande città dei crociati del paese. Ammira la perfetta conservazione della città e l'impressionante architettura ancora esistente. Parte della città è viva, con i suoi mercati e le persone che vivono ancora negli antichi edifici. Ammira le mura e il fossato, che fu ricostruito e riparato da El Jazzar alla fine del 1900. Scopri in che modo le possenti mura hanno impedito persino a Napoleone di conquistare la città. Infine, contempla le rovine delle crociate, la prigione utilizzata sotto il dominio turco e la forca usata durante il mandato britannico per impiccare gli ebrei che infrangevano la legge che limitava l'immigrazione ebraica verso la Palestina in seguito alla Seconda Guerra Mondiale.

Caesarea, Haifa, Acri e Rosh Hanikra: tour da Gerusalemme

2. Caesarea, Haifa, Acri e Rosh Hanikra: tour da Gerusalemme

Parti da Gerusalemme e viaggia fino alla costa mediterranea. Lungo il tragitto, passerai vicino a Herzilya e Natanya, prima di raggiungere il primo sito di interesse, l'antica città di Caesarea. Scopri come questa città fu costruita sotto Erode e chiamata come un imperatore romano, Cesare. Tra gli scavi archeologici potrai ammirare porte, un fossato, mura ben preservate e stanze. Visita l'anfiteatro romano perfettamente preservato e attualmente utilizzato per gli spettacoli di artisti israeliani e internazionali. Accanto all'anfiteatro, troverai le rovine dell'Ippodromo e del Tempio Romano. Scopri come entrambi gli edifici dominavano il porto affacciato su navi commerciali che trasportavano tesori da Oriente e sulle carovane dei Nabatei dirette a Roma. Ascolta come, dopo le Crociate, la città un tempo prospera cadde nell'oblio. Prosegui poi viaggiando verso nord fino ad Haifa, dove ti fermerai per ammirare lo spettacolare Santuario Baha'i e i suoi giardini. I giardini terrazzati scendono a cascata lungo la montagna, verso la città sottostante, e ognuna delle 19 terrazze vanta fiori colorati e design sublimi. Dopodiché, fermati a Rosh HaNikra, il punto più settentrionale della costa mediterranea israeliana. Scendi con la funivia nelle grotte calcaree create dal costante infrangersi delle onde contro le rocce. Durante il viaggio di ritorno verso sud, fermati a  San Giovanni d'Acri (Akko), la più grande città dei crociati del paese. Ammira la perfetta conservazione della città e l'impressionante architettura ancora esistente. Parte della città è viva, con i suoi mercati e le persone che vivono ancora negli antichi edifici. Ammira le mura e il fossato, che fu ricostruito e riparato da El Jazzar alla fine del 1900. Scopri in che modo le possenti mura hanno impedito persino a Napoleone di conquistare la città. Infine, visita le rovine delle crociate, la prigione utilizzata sotto il dominio turco e la forca usata durante il mandato britannico per impiccare gli ebrei che infrangevano la legge britannica che limitava l'immigrazione ebraica verso la Palestina in seguito alla Seconda Guerra Mondiale.

Esplorando Cesarea, Haifa e Rosh Hanikra

3. Esplorando Cesarea, Haifa e Rosh Hanikra

La giornata inizia con il prelievo alle 8:00 dal tuo alloggio a Tel Aviv, Herzliya o Netaniya. Percorri la costa settentrionale di Israele per visitare la famosa Cesarea, centro amministrativo dell'Impero Romano e capitale della provincia bizantina di Palaestina Prima. Visita il teatro romano splendidamente conservato, ammira il porto costruito dal re Erode e cammina lungo le mura delle crociate. Prosegui per Haifa e visita i lussureggianti Giardini Baha'i, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Successivamente visita la Città Vecchia di Acri, anch'essa patrimonio mondiale dell'UNESCO, e ammira le famose Sale dei Cavalieri, uno dei miracoli dell'architettura europea. Goditi i mercati arabi di Acri e cammina attraverso il tunnel segreto costruito dai Templari nel XII secolo. Esplora le tortuose strade medievali con componenti urbani tipici come una cittadella, moschee e terme. Prosegui verso l'estremo nord di Israele per visitare le Grotte di Rosh Hanikra, una formazione geologica al confine tra Israele e Libano. Ammira viste mozzafiato sulle scogliere rocciose e sul mare blu sottostante. Dopo la visita, passa il confine libanese prima di tornare al tuo alloggio.

Da Tel Aviv: tour guidato privato del nord di Israele

4. Da Tel Aviv: tour guidato privato del nord di Israele

Esplora quattro dei siti più impressionanti di Israele in questo tour privato a Cesarea, Haifa, Rosh Hanikra e Akko. Viaggia in un veicolo privato con aria condizionata con la tua guida per la giornata. Scopri la diversità e la bellezza della costa settentrionale di Israele, dagli acquedotti romani di Cesarea creati dal re Erode, alle scintillanti grotte bianche di Rosh Hanikra. Per prima cosa, ammira la meraviglia dell'antica città costiera di Re Erode, Cesarea, prima di esplorare i vivaci mercati di Akko. Successivamente, visita Haifa, sede dei giardini Bahai "sospesi". Infine, lasciati incantare da Rosh Hanikra, una bellissima zona dove scogliere e grotte incontrano il Mar Mediterraneo.

Siti UNESCO a Haifa: domande frequenti

Siti UNESCO: quali sono le altre cose da fare a Haifa?

Le altre cose imperdibili da fare a Haifa sono:

Siti UNESCO a Haifa: quali attività adottano ulteriori misure contro il Covid-19?

Haifa: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Haifa? Clicca qui per la lista completa.

Haifa: le opinioni degli altri viaggiatori

Un'esperienza straordinaria! Programma molto serrato, panorami meravigliosi, molta storia (presentato benissimo - anche i giovani, come nostra figlia di 13 anni, sono stati in grado di ispirare pienamente Amir Call Or, il nome completo della nostra guida). Israele viene spiegato e avvicinato a te da una prospettiva diversa. Grazie Emiro!

La nostra guida era estremamente ben informata e ha fornito informazioni interessanti e utili sui luoghi che abbiamo visto. Non abbiamo trascorso troppo tempo in nessuno dei luoghi per lo shopping, cosa che ho apprezzato perché ci ha dato più tempo da trascorrere a Cesarea e Acri.

L'intero viaggio è stato fantastico. Un ringraziamento speciale ad AVIVA la nostra guida turistica esattamente al punto. È stato organizzato come è stato eseguito nella brochure. Molte grazie per il nostro trasporto sicuro. Caterina

Tour molto interessante. Il pulmino e arrivato in pefetto orario e la guida era molto preparata e gentile. Non c e stata perdita di tempo presso i negozi ma solo una piccola dimostrazione della lavorazione del rame ad Acri.

Eccellente Eccellente Eccellente vale ogni minuto. Così così carina. la grotta era molto buona. il giardino Baha'i anche se vediamo solo dall'alto era strabiliante. Tutto valeva questo viaggio. da non perdere.