Biglietto di ingresso

Istanbul: Hodjapasha, spettacolo dei dervisci rotanti

Istanbul: Hodjapasha, spettacolo dei dervisci rotanti

Da 25,65 € a persona

Guarda il suggestivo rito Sema dei sufi Mevlevi a Istanbul. Goditi un complesso repertorio musicale, l'ayin, famoso per i suoi dervisci rotanti e le danze mistiche, e unisciti alla danza dell'estasi in un viaggio mistico dell'uomo verso la consapevolezza.

Informazioni sul biglietto

Cancellazione gratuita
Cancella fino a 24 ore prima per ricevere un rimborso completo
Misure di prevenzione contro il Covid-19
Si applicano misure sanitarie e di sicurezza speciali. Scopri di più
Si accettano voucher elettronici e stampati
Utilizza il tuo cellulare o stampa il voucher
Durata 1 ora
Controlla la disponibilità per vedere gli orari di inizio.
Conferma immediata

La tua esperienza

In evidenza
  • Assisti ad una danza straordinaria risalente al XIII secolo
  • Visita il Centro Culturale HodjaPasha, situato in un bagno turco ottomano risalente a 550 anni fa, ora restaurato
  • Scopri il viaggio spirituale rappresentato dal Semà Mevlevi
  • Ascolta un repertorio musicale complesso e fantastico
  • Guarda la danza incredibile dei dervisci rotanti
Descrizione completa
Goditi uno splendido spettacolo di 1 ora di danza mistica dei sufi Mevlevi presso il Centro Culturale di HodjaPasha, nel cuore di Istanbul, e assisti alle magiche danze dei dervisci rotanti. Lo spettacolo, le cui origini risalgono a oltre 800 anni fa, esprime in maniera entusiasmante l'idea che tutto ciò che appartiene all'universo, dagli atomi al sistema solare, fino al sangue che scorre nel corpo umano, debba muoversi in circolo per esistere. Il Semà è un viaggio spirituale che l'anima compie verso Dio per raggiungere la consapevolezza interiore e la dissoluzione dell'essere. Il viaggio si conclude con il ritorno alla vita terrena, nuovamente a servizio dell'umanità. L'avvincente programma inizia con un concerto di musica classica turca, seguito poi dalla cerimonia Semà che è divisa in 7 fasi. Lasciati affascinare dai dervisci rotanti e dal Maestro nell'inno di lode al Profeta. La seconda fase inizia con un suono di tamburi che simbolizza la creazione del mondo, il rito prosegue poi fino ad arrivare al suo apice rappresentato dalla danza rotante dei dervisci simbolo della nascita dell'umanità. Il Semà si conclude con una Fatiha per le anime di tutti i profeti, martiri e credenti, e con una preghiera per la salvezza della terra. Scelto come miglior evento locale nel 2010 dalla Federazione delle Guide Turistiche della Turchia, questo meraviglioso spettacolo ha luogo nel Centro Culturale HodjaPasha, un bagno turco ottomano risalente a 550 anni fa e poi restaurato, situato nel Sultanahmet-Sirkeci.
Cosa è incluso
  • Biglietti per lo spettacolo
  • Libretto del programma
  • Bevande
    Misure di prevenzione contro il Covid-19
    Misure di sicurezza vigenti
    • Tutte le superfici a contatto con i visitatori vengono pulite frequentemente
    Requisiti per i partecipanti
    • Porta con te una mascherina e indossala durante l'attività
    • Dovrai sottoporti ad un controllo della temperatura corporea

    Seleziona il numero dei partecipanti e la data

    Partecipanti

    Data

    Preparati per l'attività

    Punto di incontro

    Hocapaşa Culture Center, Ankara Caddesi, Hocapaşa Hamam Sok No: 3.B. Il punto di incontro è a 100 metri dalla stazione del tram Sirkeci.

    Apri in Google Maps ⟶
    Importante

    Informazioni utili

    • I bambini sotto i 7 anni non sono ammessi
    • Il locale non è accessibile alle sedie a rotelle
    • Non è permessa alcuna interruzione a questo spettacolo: è proibito fare fotografie, parlare durante la cerimonia e applaudire
    Recensioni dei clienti

    Valutazione generale

    4,2 /5

    basata su 929 recensioni

    Dettagli della valutazione

    • Qualità-prezzo
      4,1/5
    • Servizio
      4,5/5
    • Organizzazione
      4,5/5

    Ordina per:

    Tipologia di viaggio:

    Valutazione:

    Una totale immersione nella spiritualità

    Assistere all'esibizione è stata un'esperienza molto significativa in senso spirituale sia per le caratteristiche della danza e l'estrema concentrazione dei danzatori, molto contagiosa, sia per il totale silenzio del pubblico. Lo consiglio a tutti documentarsi prima sul significato dell'evento, molto particolare e ripetitivo, prenotando con largo anticipo perché i posti sono numerati secondo l'ordine di prenotazione e stare in prima fila vedendo anche la tecnica di rotazione dei piedi può fare la differenza.

    Mostra di più

    27 giugno 2019

    È stata un’esperienza di grande impatto. È sicuramente una proposta turistica di alto livello ed è richiesto un comportamento consono alla situazione. Un video introduttivo ne spiega il significato, la filosofia. Non si applaude, non si fa chiasso, si ascolta e si osserva in silenzio. Voci e strumenti accompagnano la danza mistica dei dervisci. Probabilmente è il caso di informarsi bene prima di prenotare (letture o video) per non ritrovarsi in un luogo diverso dalle aspettative. Un ottimo primo approccio per poi approfondire, se si desidera.

    Mostra di più

    24 giugno 2018

    Performance fisicamente impossibile eppure vera

    Davanti ai nostri occhi avviene una performance fisicamente impossibile. Con la massima solennità possibile i dervisci si producono in una cerimonia che ci lascia basiti, tutti concentrati in sé stessi e in quello che stanno facendo. I sultani, gli harem sono finiti, passati, ma i dervisci sono ancora qui a girare. E ci assale un dubbio inquietante: fra 500 anni si replichera' una Messa cantata in latino in circoli un po' nascosti dove si accennera' appena al Mistero della Consunstanzione?

    Mostra di più

    2 novembre 2014

    Organizzato da

    Codice di riferimento: 21283