Istarska
Tour di quartieri tipici

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Istarska Tour di quartieri tipici: le attività più consigliate

Fiume: tour di Pola, Rovigno e Costa istriana panoramica

1. Fiume: tour di Pola, Rovigno e Costa istriana panoramica

Situata vicino alla base della penisola istriana, Pola è la città più grande dell'Istria. La sua attrazione più famosa, l'anfiteatro romano ben conservato, è uno dei luoghi più famosi di tutta la Croazia. Pola, come il resto della regione, è nota per il clima mite, il mare liscio, le belle spiagge e la natura incontaminata. Durante il tuo tour incontrerai numerosi monumenti dell'architettura romana: l'Arco Trionfale dei Sergi del I secolo aC, la Porta d'Ercole e la Porta Gemella, il Tempio di Augusto, l'Arena e il Piccolo Teatro Romano nel centro della città. Attrazioni storiche a parte, Pola è un'affollata città commerciale sul mare che è riuscita a mantenere un fascino amichevole da piccola città. Sebbene sia guastata da sviluppi residenziali e vacanze, la costa è punteggiata da profumate pinete, caffè sul mare e una manciata di buoni ristoranti. La piazza principale del paese offre la possibilità di rilassarsi in un'atmosfera unica, poiché la piazza è riuscita a mantenere il suo ruolo di luogo di incontro fin dall'età augustea. Situata sulla costa occidentale dell'Istria, Rovigno è una delle località turistiche più popolari e sviluppate della Croazia. Il centro storico è costruito sull'isola, che era collegata alla terraferma solo nel XVIII secolo. Conosciuta come una delle città più pittoresche e romantiche del Mediterraneo, negli ultimi decenni Rovigno attrae un gran numero di turisti, la maggior parte dei quali ritorna fedelmente anno dopo anno. Rovigno riesce a combinare la sua ricca tradizione con i tempi moderni in un modo molto interessante. Poiché è anche un attivo porto di pesca, puoi vivere l'atmosfera di un piccolo villaggio di pescatori. D'altra parte, la città ha sviluppato una gastronomia squisita e offre un elevato standard di servizi turistici in generale. La città ai piedi della Chiesa di Sant'Eufemia è il luogo di ritrovo preferito di artisti di tutto il mondo. Camminando per le sue strade, incontrerai molte gallerie d'arte e studi.

...
Tour dell'Istria da Zagabria

2. Tour dell'Istria da Zagabria

Essere raccolti presso il vostro alloggio a Zagabria e guidare per circa tre ore a Pola. Questa è la città più grande e il centro della penisola istriana. La città fu fondata da un'antica tribù nel 10 ° secolo aC ed era ben conosciuta dai viaggiatori e dai marinai greci, così è menzionata in molti miti greci. Nel I secolo i Romani resero forte la città e oggi si possono esplorare i vivaci resti di questa epoca. L'Arena di Pola è uno degli anfiteatri meglio conservati al mondo e ti porterà indietro nel tempo immaginando battaglie di gladiatori. Altri esempi di architettura romana da scoprire sono il Tempio di Augusto e le porte della città tra cui l'Arco dei Sergi e la porta di Ercole. Continua il tuo viaggio per 45 minuti a Rovigno. Questa città fu anche fondata dalle tribù istriane. E 'stato costruito su una piccola isola vicino alla terraferma e nel 18 è stato collegato ad esso. Fu governata per cinque secoli da Venezia, quindi sia la lingua italiana che quella croata sono parlate in città. Durante questo periodo di occupazione, sono state costruite mura intorno alla città e i resti sono rimasti fermi oggi. Rovigno è una vera gemma e adorata perché ad ogni passo che fai sei costretta a scattare un'altra fotografia. Viaggia per altri 45 minuti fino a Porec. La città vecchia ha quasi 2000 anni ed è la più famosa per la Basilica Eufrasiana, dal 1997. È sulla lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO e una delle destinazioni turistiche più popolari in Istria. Nota l'influenza e l'architettura romana nella città mentre cammini per le strade principali, ancora conservate nella loro forma originale.

...
Highlights Istria Tour da Rijeka o Pula

3. Highlights Istria Tour da Rijeka o Pula

Hum è situato nel centro dell'Istria con appena 20 abitanti. Trasforma il tuo viaggio in Hum in una bellissima storia di piccole città istriane. Questa parte nascosta dell'Istria è estremamente accogliente per i visitatori. Secondo la leggenda, Hum fu costruita con le pietre rimaste quando i giganti stavano costruendo città nella valle del fiume Mirna, una zona dell'Istria centrale comprese le meravigliose città collinari di Montona, Roc e Valle. Nonostante il piccolo numero di abitanti, Hum ha conservato il rito dell'elezione del prefetto per un anno. Tutti gli uomini della parrocchia si radunano presso la Loggia comunale (Municipio) per eleggere il superiore del villaggio incidendo i loro voti in un bastone di legno. Oltre ad essere famoso per essere la città più piccola del mondo, Hum è diventato di recente popolare per Biska, un brandy aromatizzato con vischio e prodotto secondo un'antica ricetta originaria di Hum. Ogni anno, alla fine di ottobre, il festival della Grappa si svolge qui e ospita produttori di brandy di tutta l'Istria. Nel nord dell'Istria, situato sopra il fiume Mirna, è probabilmente la città medievale più bella e famosa dell'Istria, Motovun. Questo affascinante sito in cima a una collina è un simbolo caratteristico dell'interno dell'Istria. Il campanile, che è del 13 ° secolo in stile romanico-gotico, ha una corona che è fortificata e domina il centro della città storica dalla sua posizione adiacente alla chiesa parrocchiale del 17 ° secolo di Santo Stefano. Nella piazza centrale si trova il palazzo municipale romanico, che fu il più grande edificio secolare dell'Istria quando fu costruito. Molti altri edifici storici lo circondano. La foresta di Motovun che scende nella valle del fiume Mirna è particolarmente indicata per la ricerca del tartufo, il presunto fungo maleodorante afrodisiaco che cresce sottoterra. Si dice che questi tartufi bianchi dell'Istria, in stagione da settembre a dicembre, siano buoni come anche i migliori tartufi francesi e italiani. I vigneti circondano la città da tutti i lati ei vini più pregiati dell'Istria, tra cui il terrano rosso e la Malvasia bianca, sono prodotti dalle uve di questi vigneti. L'intera località è cosparsa di ottimi ristoranti che servono konobe. La città di Labin è un'antica città medievale situata su una collina di 320 metri con la nuova parte della città sottostante. L'Old Labin è l'acropoli meglio conservata in Istria. Oltre a molti monumenti culturali e storici, Labin è una città di artisti. Ci sono circa 30 artisti che vivono e lavorano lì e diverse gallerie. Nella vicina Dubrova, c'è la Sculpture Par in cui il Simposio Internazionale degli Scultori ha avuto luogo negli ultimi 40 anni. In estate, il centro storico è occupato da Art Republic, che è una combinazione di musica, performance e belle arti. Le porte della città di San Flor, costruita nel 1587, conducono alla città vecchia. C'è anche una torre del 17 ° secolo nella città che offre una magnifica vista.

...
Pola: tour guidato a piedi di Natale

4. Pola: tour guidato a piedi di Natale

Immergiti nella piacevole atmosfera delle festività natalizie con un tour guidato di Natale a Pola. Ammira le affascinanti decorazioni natalizie in giro per la città mentre impari a conoscere la storia del Natale. Scopri la storia dietro l'albero di Natale, scopri gli incantesimi natalizi e ascolta tutto sulle leggende e tradizioni natalizie locali. Scopri quali cibi locali dovresti provare in questo periodo, visita l'albero di Natale magnificamente illuminato e goditi un momento magico a Pola durante il periodo più magico dell'anno.

...

Istarska: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Istarska? Clicca qui per la lista completa.