Cose da fare a
Lisbona

Una delle più antiche città d'Europa, famosa per le sue piastrelle di ceramica, i suoi edifici storici e la sua cultura.

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Cancella gratuitamente fino a 24 ore prima dell'inizio dell'attività per ottenere un rimborso completo.

I nostri consigli per Lisbona

Lisbona Card: Pass da 24, 48 o 72 ore

1. Lisbona Card: Pass da 24, 48 o 72 ore

Scopri la città di Lisbona con la Lisbon Card. Goditi viaggi illimitati sui messi di trasporto e l'ingresso gratuito a 37 musei ed edifici storici. Approfitta degli sconti su una vasta gamma di attrazioni, di buoni sconto per diversi negozi e di una pratica guida che spiega come utilizzare la carta. Dopo aver scambiato il tuo voucher GetYourGuide con la carta magnetica; la Lisbona Card fornisce subito 24, 48 o 72 ore di accesso al sistema di trasporto pubblico. Valida per la metropolitana, gli autobus, i tram e le funicolari Carris, funziona anche sui treni CP tra Cais do Sodré e Cascais e i treni tra Oriente, Rossio e Sintra.   Salta la coda per entrare al Monastero di Jerónimos e sali sulla Torre di Belem. Goditi l'ingresso gratuito al Museo nazionale delle azulejo, il Museo Nazionale delle carrozze e altri. Ammira palazzi mozzafiato, tra cui il Palazzo Nazionale di Mafra e il Palazzo Nazionale Ajuda. Sali a bordo del famoso ascensore di Santa Justa e molto altro ancora, tutto grazie ad una sola carta.

...
Sintra, Cabo da Roca e Cascais: tour di 1 giorno da Lisbona

2. Sintra, Cabo da Roca e Cascais: tour di 1 giorno da Lisbona

Con questo tour di 1 giorno scoprirai Sintra, sito Patrimonio dell'UNESCO. Ammira la villa circondata da un fantastico parco naturale, un castello, stupendi palazzi e chalet. Fai una passeggiata lungo le strade medievali di Sintra, percorri il parco naturale e osserva la fauna rara, gli alberi unici nel loro genere, il Castello Moresco, il Palazzo di Monserrate e gli chalet. Visita il Palácio da Pena, una delle espressioni più sensazionali al mondo del Romanticismo architettonico del XIX secolo, nonché una delle 7 meraviglie del Portogallo. Saluta Sintra con una visita facoltativa alla mistica tenuta di Quinta da Regaleira, un palazzo circondato da giardini lussureggianti, laghi, grotte e costruzioni enigmatiche che nascondono oscuri significati alchemici, evocati da massoni, cavalieri Templari e Rosacroce. Continua fino al punto più a ovest dell'Europa continentale a Cabo da Roca. Viaggia lungo la costa, abbraccia l'Atlantico e fermati a Cascais ed Estoril, un tempo residenze estive della famiglia reale e dell'aristocrazia europea.

...
Lisbona: biglietto di ingresso all'Oceanário

3. Lisbona: biglietto di ingresso all'Oceanário

Unisciti ai 17 milioni di visitatori provenienti da 140 paesi diversi che hanno già visitato l'Oceanário di Lisbona dalla sua apertura nel 1998. Situato al pianterreno del sito Expo 98, è il più grande acquario al chiuso d'Europa. Questo biglietto di ingresso ti offre l'accesso a tutte le mostre permanenti. Ammira la vita subacquea riprodotta negli acquari, con oltre 8.000 creature di 500 diverse specie, e scopri la complessità degli oceani del mondo. L'intero acquario si compone di 4 diverse aree che rappresentano l'Oceano Atlantico, l'area antartica, l'Oceano Pacifico e l'Oceano Indiano. I larghi pannelli in acrilico dividono in modo sapiente ciascuna zona dall'acquario centrale, dando così l'illusione che tutte le creature marine nuotino in un'unica grande vasca.

...
Lisbona: tour in barca a vela sul Tago

4. Lisbona: tour in barca a vela sul Tago

Sali a bordo dell'imbarcazione al Doca do Bom Sucesso Marina. Naviga lungo il fiume Tago e passa davanti al Monumento delle Scoperte, sotto il Ponte de 25 de Abril. Prosegui lungo il Tejo e ammira i numerosi stili architettonici di Lisbona. Durante il viaggio di ritorno verso la marina avvisterai la statua del Cristo-Rei, situata sulla costa meridionale, oltre alla Torre di Belem. Se selezionerai l'opzione tramonto avrai modo di assistere al tramonto sullo skyline di Lisbona, un panorama romantico e perfetto per le coppie. Scegli di aiutare l'equipaggio nella conduzione della barca a vela (non è necessaria alcuna esperienza), o semplicemente di rilassarti sul ponte.

...
Da Lisbona: Palácio da Pena, Sintra, Cabo da Roca e Cascais

5. Da Lisbona: Palácio da Pena, Sintra, Cabo da Roca e Cascais

Allontanati dal trambusto di Lisbona e partecipa a questo tour guidato di 1 giorno alla scoperta di alcuni dei siti di maggior interesse del Portogallo. Visita l'iconico Palácio da Pena a Sintra, le maestose scogliere di Cabo da Roca e l'elegante località costiera di Cascais. Parti da Lisbona alla volta della famosa città di Sintra, sito patrimonio dell'umanità UNESCO, e ammira la sua architettura romantica, le sue dimore e ville storiche e i suoi numerosi palazzi reali e castelli. Goditi la flessibilità di poter scegliere opzioni differenti in base ai tuoi interessi: includi nell'escursione un biglietto di ingresso e un tour del pittoresco Palácio da Pena oppure approfitta di ulteriore tempo libero. Arrivare presto a Sintra significa avere maggiore probabilità di evitare le lunghe code di turisti presso la sua attrazione più celebre, nel caso in cui tu scelga di partecipare a un tour guidato comprensivo di visita agli interni lussuosi e ai giardini rigogliosi del palazzo. Lasciati incantare dall'aspetto fiabesco dell'edificio, dalla bella facciata e dagli interni stravaganti. Raggiungi quindi il centro di Sintra e usufruisci di 1 ora e 30 minuti di tempo libero per esplorare la cittadina in autonomia. Ottieni consigli dalla guida sui luoghi imperdibili della città e sulle migliori scelte di ristoranti per gustare deliziosi piatti tradizionali portoghesi. Prosegui verso Cabo da Roca, il punto più occidentale del continente europeo, e osserva lo splendido panorama sull'oceano e le onde che si infrangono contro le alte scogliere rocciose. Se il tempo lo permette, potrai fermarti alla spiaggia di Guincho, i cui forti venti e le alte mareggiate l'hanno resa una destinazione popolare per gli amanti del surf. Visita infine Cascais, un'elegante località balneare della Riviera portoghese. Concediti una passeggiata attraverso il suggestivo centro cittadino e non perderti il lussuoso porto turistico, l'affascinante porto peschereccio e un forte restaurato che ospita molti artigiani locali. Dopo il tempo libero a disposizione per esplorare Cascais, potrai quindi rilassarti a bordo del minivan climatizzato e ammirare la vista spettacolare della costa portoghese durante il viaggio di ritorno a Lisbona.

...
Lisbona: tour in barca mattutino/al tramonto/serale e drink

6. Lisbona: tour in barca mattutino/al tramonto/serale e drink

Parti per un'indimenticabile crociera di 2 ore sul fiume Tago a Lisbona e ascolta il commento informativo dell'equipaggio. Ammira lo splendido lungomare della città a bordo di una barca a vela e osserva numerosi monumenti storici e attrazioni iconiche lungo il percorso.  Lasciati accogliere dallo skipper, il quale ti aiuterà ad accedere comodamente all'imbarcazione al molo di carico. Brinda con un drink di benvenuto e parti alla scoperta dei corsi d'acqua di Lisbona; per prima cosa, passerai di fianco al trionfale Monumento alle Scoperte. Naviga sotto il grandioso ponte 25 aprile e cerca di avvistare la statua del Cristo Re che si affaccia sull'acqua. Goditi la vista mozzafiato degli edifici, dei ponti e delle navi, mentre l'equipaggio ti racconterà alcune curiosità e aneddoti sui vari luoghi.  Prosegui il giro in barca verso il centro storico di Lisbona, dove potrai ammirare un panorama incredibile sulla Praça do Comércio, sulla Basilica da Estrela e sul suggestivo castello di San Giorgio, che sorge sul punto più in alto della città.  Osserva infine da vicino l'originale architettura sinuosa del museo MAAT e l'iconica torre di Belém. Se hai selezionato l'opzione relativa, potrai inoltre apprezzare la città durante la golden hour e goderti un bellissimo tramonto.

...
Lisbona: biglietto di ingresso al monastero dos Jerónimos

7. Lisbona: biglietto di ingresso al monastero dos Jerónimos

Con questo accesso scopri come Re Manuel I commissionò il monastero nel 1496 per onorare l'Infante per la sua devozione alla Madonna e la fede in San Girolamo. Scopri come il monastero di Santa Maria di Belém fu donato ai monaci dell'Ordine di San Girolamo. Per questo motivo è comunemente noto come Monastero di Jerónimos ("dei Gerolamini"). Questo monumento nazionale è stato inserito nella lista dei patrimoni mondiali dell'UNESCO nel 1983 e si trova vicino alla città di Lisbona, vicino al fiume Tago. Nel 1833, quando l'ordine fu sciolto, il monastero fu utilizzato come scuola e orfanotrofio fino al 1940. Nel XIX secolo la chiesa divenne il monumento di eroi e poeti locali come Luís de Camões e Vasco da Gama. Vieni a scoprire non solo un'opera d'arte degna di nota, ma anche una parte importante dell'identità e della cultura portoghesi.

...
Sintra: ingresso salta fila al Palácio da Pena e Parco

8. Sintra: ingresso salta fila al Palácio da Pena e Parco

Il palazzo è situato nella parte orientale del Parque de Pena, che si deve attraversare per raggiungere la ripida rampa costruita dal barone di Eschwege che costituisce l'accesso all'edificio del castello. Il palazzo stesso è composto da due ali: l'ex monastero manuelino dell'Ordine di San Girolamo e l'ala costruita nel XIX secolo dal re Ferdinando II. Queste ali sono circondate da una terza struttura architettonica che rappresenta una versione fantastica di un castello immaginario, le cui mura si possono percorrere e che comprende merli, torri di avvistamento, un tunnel d'ingresso e persino un ponte levatoio. Nel 1838 il re Ferdinando II acquistò l'ex monastero dei Geronimiti di Nostra Signora di Pena, monastero costruito da re Manuele I nel 1511 in cima alla collina che domina Sintra, e che era stato inoccupato dal 1834, quando gli ordini religiosi furono soppressi in Portogallo. Il monastero comprendeva il chiostro e le sue dipendenze, la cappella, la sacrestia e il campanile, che oggi formano la parte settentrionale del Palácio da Pena. Re Ferdinando iniziò apportando riparazioni all'ex monastero, che, secondo le fonti storiche dell'epoca, versava in pessime condizioni. Ristrutturò l'intero piano superiore, sostituendo le quattordici celle utilizzate dai monaci con stanze di dimensioni maggiori e coprendole con i soffitti a volta che si possono ancora vedere oggi. Intorno al 1843 il re decise di ampliare il palazzo costruendo una nuova ala (il Palazzo Nuovo) con stanze ancora più grandi (il salone ne è un buon esempio), terminando in una torre circolare accanto alle nuove cucine. I lavori di costruzione vennero diretti dal Barone di Eschwege. I lavori di restauro del 1994 hanno ripristinato i colori originali dell'esterno del palazzo: il rosa per l'ex monastero e l'ocra per il Palazzo Nuovo. Trasformando un ex monastero in una residenza simile a un castello, il re Ferdinando si mostrò fortemente influenzato dal romanticismo tedesco e probabilmente trovò ispirazione nei castelli di Stolzenfels e Rheinstein sulle rive del Reno, così come nel palazzo Babelsberg a Potsdam. I lavori di costruzione del Palácio da Pena terminarono verso la metà del 1860, anche se ulteriori lavori furono intrapresi anche in date successive per la decorazione degli interni. Il re Ferdinando ordinò anche che il Parque de Pena venisse realizzato nelle aree circostanti del palazzo nello stile dei giardini romantici del tempo, con sentieri tortuosi, padiglioni e panchine in pietra collocati in punti diversi lungo i diversi sentieri, così come alberi e altre piante provenienti da ogni parte del mondo. In questo modo, il re sfruttò il clima mite e umido delle colline di Sintra per creare un parco completamente nuovo ed esotico con oltre cinquecento diverse specie di alberi. Il Palácio da Pena è stato classificato come Monumento Nazionale nel 1910 e fa parte del Paesaggio Culturale di Sintra, classificato dall'UNESCO come sito patrimonio dell'umanità nel 1995.

...
Lisbona: tour dei colli in bicicletta elettrica

9. Lisbona: tour dei colli in bicicletta elettrica

Esplora alcuni dei 7 colli di Lisbona in bici elettrica e visita più di quanto vedresti con un tour tradizionale. Le bici, facili da guidare, sono ecologiche e vantano un elegante design vintage che attirerà l'attenzione dei passanti mentre esplori gli angoli nascosti di Alfama, Mouraria e Graça, alcuni dei quartieri più antichi della capitale portoghese. Raggiungi i punti panoramici, passa davanti a negozi di antiquariato e incantevoli ristoranti e approfitta di una prospettiva unica della città e del suo popolo.

...
Lisbona: transfer da o per l'Aeroporto

10. Lisbona: transfer da o per l'Aeroporto

Prenota un trasfer privato o condiviso dall'aeroporto di Lisbona al tuo hotel in città oppure nella direzione opposta, dal tuo alloggio all'aeroporto di Lisbona. Il prezzo per questo trasferimento di sola andata o andata e ritorno è per un massimo di 3 passeggeri. I trasferimenti per un massimo di 3 passeggeri si effettuato in automobile, mentre dai 4 agli 8 passeggeri a bordo di un moderno veicolo con 8 posti a sedere. Il servizio è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, durante tutto l'anno. All'arrivo in aeroporto, dopo aver ritirato i bagagli, troverai l'autista ad attenderti nell'area arrivi con un cartello in mano recante il nome del viaggiatore principale. Da questo momento in poi, non dovrai fare altro che rilassarti e goderti il viaggio fino a destinazione a bordo di un veicolo dotato di aria condizionata. Potrai ascoltare della musica soft oppure chiedere all'autista consigli su ristoranti, giri turistici e altre attività d'interesse. Durante il tuo soggiorno a Lisbona, potrai anche programmare trasferimenti privati con autista scegliendo tra un'ampia gamma di veicoli disponibili.

...

Pianifica la tua visita

  • Quando andare?

    Lisbona è una città molto fortunata, poiché vanta uno degli inverni più miti d'Europa, ma senza essere soggetta a un caldo troppo intenso d'estate. Tuttavia, essendo sul mare, il clima costiero subtropicale espone la città a improvvise raffiche di pioggia persino nelle giornate più limpide, perciò stai in guardia e controlla le previsioni meteo! Una visita in tarda primavera o inizio autunno, in genere, si traduce in hotel dai prezzi più economici e folle di turisti più contenute.

  • Quanti giorni restare?

    Il cuore di Lisbona è un'ottima scelta per un piacevole weekend lungo, ma molte delle attrazioni principali si trovano nella vasta subregione della città. Tra queste si annoverano Belém, Sintra, Fátima e Cascais, ma la lista potrebbe proseguire all'infinito. Ciascuna di queste attrazioni richiede un'escursione di un'intera giornata, se non addirittura di 2 giorni.

  • Come arrivare dall'aeroporto di Lisbona al centro città?

    Sebbene Lisbona sia abbastanza economica rispetto agli standard di gran parte delle capitali europee, prendere uno dei taxi fuori dall'aeroporto può rivelarsi abbastanza costoso. Se non hai molti bagagli e devi raggiungere una località in centro, la metropolitana è senz'altro il metodo più semplice ed economico. Il tragitto fino al centro città dovrebbe durare circa 25 minuti.

Da ricordare

  • Lingua
    Portoghese
  • Valuta
    Euro (€)
  • Fuso Orario
    UTC (00:00)
  • Prefisso Internazionale
    +351

Lisbona: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Lisbona? Clicca qui per la lista completa.

Lisbona: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.6 / 5

basata su 61.692 recensioni

Il tour parte dal centro di Lisbona, la guida che ci ha seguito nel nostro tour è Antonia, molto preparata e simpatica, ci ha coinvolto fin dall'inizio affinchè il gruppo fosse più compatto. Fatima, non c'è bisogno di descriverlo, è un luogo di culto. Nazarè, offre lo spunto di vedere le più grandi onde dell'Oceano ... qui un pò di fortuna aiuta, non tutte le giornate sono uguali, le condizioni del meteo influiscono, ma una visita ritengo che lo meriti ugualmente. Riguardo Obidos, è un tipico paese in stile tardo medioevo, molto carino, caratteristico, merita sicuramente una visita.

Nonostante l’inconveniente iniziale con GetYourGuide, in quanto avevamo prenotato con lingua italiana ma abbiamo avuto una guida inglese, abbiamo comunque trascorso un piacevole viaggio. La nostra guida Rubén ha fatto il massimo per superare le difficoltà della lingua e per spiegare il più possibile durante tutta la gita. È stato disponibile e ci ha raccontato tanti aneddoti interessanti.

Bel tour con una persona fantastica, Nuno. Non sapevo quando è passato il tempo e lo consiglio di cuore. Una favola vivente, questa parte del paese. Tutto il meglio, Nuno!

Esperienza perfetta! Telmo, la nostra guida, un ragazzo molto preparato e disponibilissimo.

Tour molto bello, guida simpaticissima e molto esaustiva!