Non c’è dubbio, la vita è più bella in riva al mare. Purtroppo, un’intera stagione di cappotti pesanti e tazze di tè fumanti si frappone fra noi e il lettino da spiaggia. Se, durante l’anno, la nostalgia dei bermuda e dei cocktail ghiacciati si fa sentire, parti per il sud! Dalle immacolate isole Fiji e Bora Bora, ai paesaggi tropicali di Mauritius e Bali, c’è tutto un mondo di posti incredibili (e pieni di sole) da scoprire.

1. Fuggi in paradiso a Bora Bora

Che ne diresti di un biglietto di sola andata per Bora Bora? Un angolo di paradiso che non vorrai più lasciare. Esplora quest’isola da sogno su un paio di sci d’acqua e tuffati nell’oceano cristallino ad ogni occasione. Se preferisci prendertela comoda, indossa le pinne e fa’ amicizia con i pesci, gli squali e le pastinache (è meno pericoloso di quanto sembri!).

2. Da un’isola all’altra alla scoperta delle Fiji

Ti andrebbe di volare alla scoperta di un arcipelago idilliaco dove l’inverno non esiste? Parti verso sud alla ricerca delle soleggiate Fiji. Inizia a esplorare le Isole Mamanuca, ma attenzione, queste 20 isole sono una più bella dell’altra e tracciare un itinerario può rivelarsi un’impresa ardua. Tuttavia, nessun viaggio alle Mamanuca può dirsi completo senza una visita alle spiagge di sabbia bianca e ai fondali dell’Isola di Tivua.

3. Fatti sorprendere da Mauritius

Mauritius è forse la destinazione più sottovalutata di questo elenco. Situata a circa 2.000 km a sud della costa orientale africana, l’isola offre di tutto e di più, da una cascata sottomarina ai paesaggi patrimonio dell’UNESCO, al rum più buono del mondo. E, ovviamente, spiagge meravigliose, compresa quella che viene considerata (a ragione?) la più bella della zona: l’Isola dei Cervi. Se oziare su spiagge da sogno non fa per te, allontanati dalla costa per visitare l’entroterra tropicale, esplorare le cascate e la foresta lussureggiante.

4. Stacca la spina in Australia

Scommettiamo che non hai mai sentito parlare dell’Isola dei Canguri. Eppure quest’immensa isola (la terza più grande dell’Australia) è come un grande parco divertimenti per gli amanti della natura. Lungo la costa si possono ammirare foche, leoni marini e delfini, mentre i koala e (esatto!) i canguri popolano l’entroterra. Ma l’Isola dei Canguri non è adatta soltanto a chi ama la vita all’aria aperta, è un paradiso anche per gli appassionati di enogastronomia. Sull’isola si producono Shiraz, Cabernet-Sauvignon, e Chardonnay, la compagnia perfetta al tramonto.

5. Avventurati oltre le spiagge di Bali

Quando arriverai a Bali, non potrai fare a meno di pensare di essere su un set cinematografico. Ogni angolo di queste famosissime isole dell’Indonesia è più spettacolare dell’altro e offre qualcosa per tutti. Puoi rilassarti sulle spiagge di sabbia più belle dell’Asia oppure fare immersioni nella barriera corallina. L’entroterra di Bali sembra fatto apposta per gli amanti dell’avventura, parti per un’escursione al tramonto sulla cima del monte Batur, un’esperienza da non perdere.

6. Esplora la natura selvaggia del Sudafrica

Dai safari alle degustazioni di vini al parapendio, il cosiddetto “paese arcobaleno” (Rainbow Nation) ha tutto ciò che serve per scrollarsi di dosso la tristezza dell’inverno. Inizia la tua avventura sudafricana a Città del Capo. Da lì sarà facile raggungere Robben Island, Boulders Beach (dove ti aspettano i pinguini!) e il punto di ritrovo delle balene, a Hermanus. Dopo Città del Capo, imbocca la famosa Garden Route e goditi il percorso panoramico più affascinante del mondo.

7. Immergiti nel paesaggio della Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda è perfetta per gli amanti dell’avventura e i fan del Signore degli Anelli! Gli appassionati di cinema troveranno pane per i loro denti a Hobbiton, appena un paio d’ore a sud di Auckland. Dopo aver trascorso la giornata a Shire, inizia a esplorare l’Isola del Nord e le sue attrazioni migliori, tra cui il Cathedral Cove di Coromandel e le grotte bioluminescenti di Waitomo. Non perderti l’Isola del Sud per goderti paesaggi ancora più spettacolari, specialmente nel Parco Nazionale Abel Tasman (perfetto per chi pratica kayak) e Milford Sound.

8. Lasciati sedurre dal Tango in Argentina

Forse l’Argentina non è il primo posto che viene in mente parlando di mete assolate. Questo paese dalla bellezza sottovalutata, invece, dà del filo da torcere persino alla Nuova Zelanda in fatto di paesaggi spettacolari, specialmente se si visitano la Patagonia o la città costiera di Mar Del Plata, in estate. Oltre a una natura spettacolare, potrai ammirare anche Buenos Aires in tutta la sua bellezza. Se pensi che sia New York la città che non dorme mai, dopo aver visitato la capitale argentina del tango in estate ti ricrederai.

Comments

comments