Se hai sempre voluto conoscere tutti i segreti su come scattare bellissime foto di viaggio, modificarle e pubblicarle online, sei proprio nel posto giusto. Più avanzata rispetto ai consigli di fotografia per principianti, la nostra guida su come scattare foto perfette per Instagram ti svelerà ogni trucco, dalla composizione della foto e come modificarla, fino alle attrezzature da utilizzare e alla luminosità. Prima di iniziare a scattare foto, leggi i nostri consigli e inizia a studiare!

1. Fai ricerche sull’argomento 

Tutte quelle pagine che segui sui canali social (dai meme fino a quelle dedicate a simpatici animali domestici) non ti saranno molto d’aiuto sull’argomento. Cerca, invece, di seguire quei profili che postano foto di viaggio stupefacenti. In questo modo, non solo scoprirai alcuni dei posti più belli da fotografare al mondo (come, ad esempio, le Grotte di Batu e teamLab), ma riuscirai anche a studiare i vari stili di fotografia. Scopri le ultime tendenze e approfondisci le diverse tipologie di filtri, la composizione e le gamme di colori utilizzate dai più famosi influencer, dalla tua rivista preferita o da qualcuno che conosci che è perennemente in viaggio.

2. Creatività e fotoritocco

Tutta la ricerca fatta sarà utilissima nel momento in cui vorrai modificare e ritoccare le tue foto. Ovviamente non vorrai copiare lo stile altrui, perciò cerca di dare spazio alla tua creatività. Tanto per cominciare, utilizza Instagram solo per pubblicare la tua foto. Per le modifiche e i ritocchi, invece, utilizza app come Lightroom (disponibile su iOS and Google Play), VSCO (iOS e Google Play), e Snapseed (iOS e Google Play). Si tratta di app molto intuitive, con funzioni che vanno ben oltre quelle offerte da Instagram. Ad esempio, Lightroom ti permette di creare o scaricare delle pre-impostazioni professionali, che non hanno niente a che vedere con i filtri di Instagram. Prima di iniziare a sperimentare con la composizione, la temperatura e le tonalità, ricorda che quando si ritocca una foto, meno la si modifica, meglio è.

3. Scegli il look che fa per te

Per avere un profilo da 10 e lode, non basta ritoccare alla perfezione una singola foto. Prima di iniziare a pubblicare le tue foto, devi stabilire un look semplice per la tua griglia Instagram. Stiamo parlando di combinazione di colori, dimensioni, soggetto, impostazioni predefinite e tanto altro. Vuoi aumentare l’effetto grana per ottenere uno stile vintage? Oppure preferisci eliminare i colori e optare per un raffinato profilo in bianco e nero? E che ne pensi di lasciare il bordo attorno alle tue foto? Come vedi, le decisioni da prendere sono davvero tante! Meglio non discostarsi troppo da un paio di impostazioni predefinite, ma le configurazioni e i soggetti possono sempre cambiare, a patto che non stonino con la combinazione di colori che hai scelto. Per essere sicuro di avere una foto pronta per essere pubblicata, scarica un’app come Preview (iOS e Google Play), che ti consente di giocare con la struttura della tua griglia lontano dagli occhi di altri utenti di Instagram.

4. Attendi la luce perfetta 

Abbiamo parlato di ricerca, fotoritocchi e stile. Adesso è arrivato il momento di scoprire nel dettaglio come scattare bellissime foto di viaggio. Per prima cosa, non importa quante fotocamere Apple decida di inserire sugli iPhone più recenti: la luminosità deve essere perfetta. Se è troppo intensa le tue foto saranno sbiadite, se è troppo buia le foto saranno sfocate. L’obiettivo è scattare innumerevoli foto durante la cosiddetta “ora d’oro”. Che tu sia in vacanza fra le montagne austriache o ti stia godendo il massimo del relax sulle favolose spiagge dell’Australia, l’ora d’oro (l’arco di tempo prima del tramonto) è il momento perfetto per scattare foto. Il sole basso elimina le ombre e offre l’opportunità ideale per ritratti e foto creative con luce posteriore e laterale. Inoltre, è proprio questo il momento perfetto per scattare foto dei paesaggi; i colori caldi conferiranno un tocco dorato anche a quei luoghi che sono solitamente meno fotografati. E poi, diciamoci la verità… A chi non piace scattare foto al tramonto?

5. Scopri i segreti sulla composizione

Saprai anche modificare e ritoccare le foto come un vero e proprio professionista, ma di solito l’elemento cruciale è la composizione della foto. Prima di iniziare a scattare foto, attiva la funzione griglia della tua fotocamera, che divide l’immagine in tre parti, sia orizzontalmente che verticalmente, e ti aiuta a rispettare la sacra “regola dei terzi”. Inoltre, assicurati di avere nella tua foto un punto focale che catturi immediatamente l’attenzione degli occhi. Per assicurarti che il soggetto venga messo in risalto come desideri, devi sperimentare con angolazioni e prospettive. A volte una semplice inclinazione del tuo telefono fa una grossa differenza. Ultimo consiglio: cerca di limitare l’uso dello zoom, in quanto questo è spesso la causa principale di foto sgranate.
SONY DSC

6. Metti da parte lo smartphone, passa a una reflex digitale

La fotocamera di uno smartphone non è sufficiente per scattare foto degne di un post su Instagram. Se vuoi davvero fare sul serio, devi passare a una fotocamera reflex digitale. Ciò significa che non potrai pubblicare foto in qualunque momento lo vorrai, ma la qualità delle foto scattate con una reflex, però, farà passare la questione in secondo piano. Una volta tornato a casa, potrai utilizzare software come Lightroom, Photoshop e Luminar per modificare e ritoccare le foto, prima di trasferirle sul tuo smartphone e pubblicarle su Instagram. Oltre a una fotocamera digitale, un altro accessorio fondamentale per scattare foto perfette è il treppiede, specialmente se sei in viaggio da solo. Non dovrai fare altro che impostare il timer, posizionare il treppiede e fare una corsetta per metterti in posa.

7. Ovunque tu vada, partecipa a un tour fotografico 

Una delle cose più belle di andare in vacanza è visitare un posto nuovo. L’esperienza, però, può diventare frustrante se non sai quali sono i luoghi più belli da fotografare, il che ti impedirà di pubblicare foto della tua visita su Instagram. Per fortuna ci sono i tour fotografici, che ti eviteranno di girare a vuoto per ore. A Bali puoi visitare luoghi degni di un post su Instagram, tra cui bellissime cascate, risaie e altalene nella giungla insieme a una guida esperta dell’isola. Se invece ami fotografare paesaggi urbani, puoi prenotare questo corso di fotografia aerea in elicottero sulla Grande Mela. In alternativa, puoi optare per un tour gastronomico dei ristoranti più instagrammabili di Amburgo.
Organizza il tuo viaggio

Comments

comments