Tutto il mondo invidia la “dolce vita” italiana del secondo dopoguerra, resa celebre dall’omonimo capolavoro di Federico Fellini ed evocatrice di un vero e proprio stile di vita spensierato. Anche oggi, è possibile godersi un po’ di quella “dolce vita” in giro per lo Stivale, senza dover spendere cifre esorbitanti. Potrai visitare città rinascimentali, rilassarti mentre scopri le cittadine costiere e assaporare le bontà delle regioni vinicole. Ecco qui alcune idee per una vacanza italiana, senza rischiare di far andare il conto in rosso.

1. Girovaga per le strade di Firenze

In quanto culla dell’arte e dell’architettura rinascimentale, Firenze è una tappa obbligata per ogni amante della cultura. Se sei in vacanza nel capoluogo toscano, non può certamente mancare una visita agli Uffizi con un tour guidato per ammirare i capolavori del Rinascimento di artisti come Raffaello, Caravaggio e Botticelli. Concediti anche una visita alla Galleria dell’Accademia per apprezzare il David di Michelangelo: sapevi che esistono due copie identiche di questa famosissima statua in luoghi all’aperto a Firenze? Se, invece, vuoi rimanere a bocca aperta di fronte ad una meraviglia architettonica, aggiungi alla tua lista un tour del Duomo e sali in cima, fino a raggiungere la cupola, per un’incredibile panorama su Firenze. Passeggia per le strade della città, partecipando a un tour a piedi e non dimenticare di gustare un buon gelato: in una calda giornata d’estate può essere l’ottimo sostituto di un pranzo veloce!

2. Concediti un po’ di relax in Puglia

Conosciuta anche come il tacco dello Stivale, la Puglia è famosa per essere una terra che combina storia, cibo delizioso e splendide spiagge dove godersi del sano relax. Qui, potrai esplorare alcune incantevoli grotte marine grazie a un tour in barca lungo la costa adriatica di Polignano a Mare. Esplora Lecce in risciò e, poi, impara a conoscere l’anima di Bari e l’area francese grazie a un tour a piedi.  E per i buongustai, non mancherà occasione per assaporare lo street food del posto con un tour in segway. Prosegui il tuo viaggio verso la cittadina di Alberobello che ospita gli antichi “trulli”, tipiche costruzioni coniche in pietra a secco: potrai visitarli grazie a un tour a piedi di questo sito patrimonio dell’umanità UNESCO. Quest’angolo d’Italia è davvero uno dei tesori nascosti dello Stivale, non ancora raggiunto dalle masse di turisti internazionali: il luogo perfetto per una vacanza a buon mercato.

3. Innamorati dell’incantevole Sicilia

Young woman hiking alone on Etna volcano

Cos’è che rende la Sicilia, l’isola più grande del Mediterraneo, la destinazione ideale per una vacanza economica in Italia? Semplice, la varietà dei luoghi da esplorare e delle attività da fare: qualunque sia il tuo budget, c’è sempre qualcosa che fa al caso tuo! Puoi rilassarti nelle incantevoli spiagge del sud-est dell’isola oppure, se hai voglia di avventura, fare un’escursione sull’Etna, uno dei pochi vulcani tuttora attivi in Italia. Gli amanti del cibo, poi, non rimarranno delusi dalla ricca tradizione culinaria siciliana: qui potrai gustare il tipico cibo di strada di Catania e Palermo oppure concederti una degustazione di vini in uno dei borghi di montagna. Per chi viaggia a caccia di siti di interesse ricchi di storia, la Sicilia è un paradiso, con la sua ampia gamma di testimonianze delle antiche civiltà greche e romane. A questo proposito, non dimenticare di esplorare la Valle dei Templi… magari a bordo di uno scooter elettrico!

4. Gusta le bontà toscane

La Toscana è rinomata per il suo eccellente cibo e per i suoi vini, tra i più famosi sicuramente vale la pena di citare quelli della regione del Chianti. Partecipa ad una degustazione di vini e ad un tour delle cantine o a una cena sotto le stelle fra i vigneti del Chianti, per una serata all’insegna del romanticismo. Dopodiché, prosegui alla scoperta della regione, visitando le città medievali di Siena e San Gimignano, due dei tanti luoghi ricchi di storia del territorio. E non dimenticare che un tour di Pisa, con la sua celebre torre pendente, deve certamente far parte della tua lista delle cose da fare in Toscana. Per staccare dalla frenesia della città, invece, concediti una passeggiata a cavallo per le campagne toscane: calvalca attraverso vigneti e oliveti e immergiti nella pace della natura circostante.

5. Fai tappa a Venezia

Niente è tanto affascinante quanto ammirare i canali di Venezia. Sebbene, di solito, i turisti affollino Piazza San Marco con i suoi piccioni, una visita in questo momento potrebbe essere la scelta giusta per passeggiare con facilità fra le calli della Serenissima. Questa magica città è colma di siti di interesse culturale, perciò assicurati di visitare la Basilica di San Marco e il Palazzo Ducale per scoprire di più sulla storia della Repubblica di Venezia. Vuoi immergerti ancora di più nelle atmosfere tipiche della laguna? Impara l’affascinante arte del vetro con una lezione privata e crea il tuo pezzo unico. In alternativa, fai un giro per l’isola di Burano con le sue pittoresche case dai colori vivaci e osserva la lavorazione del merletto, rigorosamente fatto a mano. Neanche a dirlo, anche qui il cibo è assolutamente in cima alla lista delle cose da provare: una visita al famoso Mercato di Rialto ti permetterà di gustare il tradizionale street food e di assistere ad un tripudio di colori e odori, grazie alla grande varietà dei prodotti di stagione. Un consiglio? Fai scorta di frutta, formaggi e prodotti da forno per un picnic perfetto ed economico.

6. Lasciati stupire da Matera

Young elegant woman tourist in historical Matera town in Italy taking photos with smartphone

Famosa per le sue case e chiese scavate nella roccia, non c’è da stupirsi che la città di Matera sia stata scelta come set per uno dei film di James Bond. Segui le tracce di 007, mentre partecipi a un tour a piedi tra le strade di questo sito patrimonio dell’umanità UNESCO. In alternativa, opta per un divertente tour in tuk-tuk lungo le stradine di pietra della città. Potrai anche fare shopping nei negozi locali e fare scorta di un eccellente olio d’oliva durante una degustazione dell’oro liquido del Mediterraneo oppure, ancora, imparare a cuocere il pane tradizionale.

7. Scopri le Cinque Terre

View of street life of Vernazza from the train station.

Un’altra area da favola che vale la pena visitare è certamente quella delle Cinque Terre, situata nella Riviera ligure di levante. Esplora i paesini della costa rocciosa con le loro case colorate e i caratteristici porticcioli grazie a un tour a piedi. Se preferisci l’acqua alla terraferma, ammira il paesaggio da una prospettiva diversa a bordo di una tavola da paddle surf oppure goditi un tour in barca al tramonto: l’ideale per creare un’atmosfera romantica. Dopo tutte queste attività, il menù prevede una pausa a base della deliziosa cucina locale. Unisciti a un tour gastronomico del tradizionale cibo di strada, assapora i vini locali o, ancora, impara a fare il pesto: il condimento ligure per eccellenza.

Dall’esplorazione di luoghi che ancora non conosci alla riscoperta di quelli che ti hanno già conquistato, il richiamo della vacanza italiana non è mai stato così forte come adesso.

Comments

comments