Il 2020 è stato un anno all’insegna di “nuove normalità”, che hanno cambiato (ed in parte limitato) il nostro modo di viaggiare ed esplorare l’ambiente che ci circonda. Nonostante questo, secondo noi di GetYourGuide, non bisogna andare lontano per vivere esperienze straordinarie: qualunque sia il posto che chiamiamo “casa”, troveremo sempre qualcosa da scoprire dietro l’angolo. Per questo motivo, abbiamo pensato di fare quattro chiacchiere virtuali con 8 membri del nostro team e scoprire insieme a loro cosa rende così speciale il loro paese.

1. Berlino e i suoi dintorni

On Tempelhofer Feld on a summer evening in Berlin, Germany.

Al di là di una sfilza di musei affascinanti, monumenti storici e personaggi eccentrici, la capitale tedesca spicca per le sue numerose aree verdi e per la natura rigogliosa. La nostra Social Media Lead, Rachel, ci ha raccontato quali sono le sue attività preferite da fare in autunno:

“Guardare Berlino cambiare colore in autunno è una cosa che adoro. Quest’anno, organizzeremo un Oktoberfest in piccolo, affittando un bungalow sul lago nella zona di Uckermark, a circa 60 chilometri a nord della città e all’interno della provincia di Brandeburgo. Io e mio marito ci godremo il paesaggio con una birra fresca in mano.

Una chicca da non perdere, a pochi chilometri da Berlino, è sicuramente la città di Potsdam, dove si può visitare il magnifico Palazzo di Sanssouci o fare una gita in barca sul lago di Wannsee. Inoltre, una delle mie ultime scoperte preferite è lo studio di produzione cinematografica Babelsberg, dove sono stati girati film famosi come “The Grand Budapest Hotel” e “Hunger Games”. Non sapevo che anche a Berlino ci fosse una piccola Hollywood!

Il mio consiglio: goditi il tramonto al Tempelhofer Feld o visita il vecchio villaggio di pescatori Stralau, che sorge in una penisola nel bel mezzo del fiume Sprea.

— Rachel, Berlino, Germania

2. Tra cibo e vino in California

Per un’esperienza gastronomica con i fiocchi questo autunno, sappiamo già a chi rivolgerci. Jennifer, Area Manager degli Stati Uniti occidentali e del Canada, è una vera appassionata ed intenditrice di cibo. Ti basterà leggere la sua intervista per voler immediatamente aggiungere la California alla tua lista dei posti da visitare.

“In California siamo molto fortunati a godere di un clima perfetto in autunno, che ci permette di trascorrere giornate all’aperto e goderci la natura. Di recente, ho visitato la regione vinicola locale, un luogo a dir poco magico dove osservare le foglie delle viti tingersi di colori. In questo periodo, non può mancare una visita a Napa o Sonoma durante il weekend . Inoltre, essendo giunti al termine della stagione della vendemmia, i vigneti sono nel pieno del loro fermento. 

Ci sono infiniti modi di visitare San Francisco e i suoi dintorni, come ad esempio fare trekking a Land’s End, attraversare il Golden Gate Bridge in bicicletta e andare in kayak lungo Mission Bay. Se vuoi scoprire la città attraverso gli occhi di un abitante del posto, non c’è niente di meglio di un tour in bicicletta! E se ti trovi a San Francisco per la prima volta, ti consiglio di partecipare ad un tour a piedi alla scoperta dei graffiti del distretto di Mission. Per concludere, fermati nei piccoli locali, nei bar, nelle enoteche e nei negozietti del posto: sarà un ottimo modo per scoprire angoli autentici della città e supportare le attività locali.”

Il mio consiglio: se sei una buona forchetta, un tour gastronomico a Point Reyes, a nord di San Francisco, è un’esperienza che non potrai perderti. Ti aspettano tante prelibatezze locali, tra cui ostriche, carne, frutta, formaggio e idromele!

— Jennifer, San Francisco, Stati Uniti

3. In cima alle Alpi Svizzere

autumn season, young woman hiking  and take a rest in murren, Swiss

Se stai già sognando una vacanza che abbia neve e sci come protagonisti, non perderti i consigli di Craig, Product designer, sul modo migliore per godersi al massimo il tempo all’aria aperta.

In Svizzera si può fare trekking in ogni momento dell’anno, ma personalmente credo che l’autunno sia la stagione perfetta: i panorami sono davvero spettacolari e si inizia ad intravedere un po’ di neve sulle cime delle montagne. Io e mia moglie amiamo trascorrere giornate all’aria aperta nei dintorni di Zurigo, fare camminate e perderci nella natura. La Svizzera non ci delude mai!

Adoro esplorare posti nuovi vicino a casa, e mi ritengo fortunato ad avere le Alpi Svizzere dietro l’angolo. Questo paese pullula di meraviglie naturali e i principali luoghi di interesse sono raggiungibili con una gita di un giorno. Inoltre, se Zurigo è nella lista dei tuoi prossimi viaggi, ti consiglio di fare un tour a piedi della città vecchia. Sali in cima a Lindenhof per godere di una splendida vista sulla città affacciata sul fiume. In alternativa, puoi esplorare i dintorni in traghetto.”

Il mio consiglio: se vuoi combinare il relax con un panorama mozzafiato, trascorri una giornata in una spa con piscina in cima ad un tetto panoramico.

— Craig, Zurigo, Svizzera

4. Hong Kong, tra mare e montagna

Se hai tra i piani un viaggio a Hong Kong, Alvin, manager regionale per la Cina e il Giappone, saprà darti di certo le migliori dritte. Questa metropoli ha in serbo molto di più di quello che sembra…

“L’autunno è la stagione più bella ad Hong Kong: non fa troppo caldo, l’aria è pulita e si riesce a vedere lo skyline della città. Un giro in barca lungo il porto è un modo perfetto per godersi il panorama. Mi piace esplorare le colline che circondano la città, e di solito faccio escursioni a piedi nell’isola di Hong Kong Sud, dove si trova uno dei migliori sentieri del mondo: il Dragon’s Back. 

Se hai un debole per gli sport acquatici, una gita a Sai Kung non può mancare. Da lì, puoi andare in kayak e remare fino a raggiungere un meraviglioso Geoparco UNESCO, che regala paesaggi sensazionali. Inoltre, anche per una persona del posto come me, un tour a piedi fino al Grande Buddha sull’isola di Lantau è un’esperienza davvero imperdibile. Infine, fai un salto al villaggio di pescatori di Tai O per scoprire che aspetto aveva Hong Kong prima che diventasse una grande città”.

Il mio consiglio: esplora Capo D’Aguilar, una bellissima riserva marina.

— Alvin, Hong Kong

5. Gli affascinanti sentieri del Portogallo

Sicuramente ciò che ti stai chiedendo non è se visitare o meno il Portogallo, bensì quanto restarci a lungo. Ricardo, Destination manager per la Spagna e il Portogallo, ha condiviso con noi alcuni consigli interessanti sul suo paese:

“Proprio in questo momento mi trovo in Portogallo e l’autunno è decisamente la mia stagione preferita. Mi piace osservare la natura da vicino ed ammirare la bellezza dei suoi colori. Quando mi trovo a Porto, la Valle del Douro è sempre una tappa obbligata! È una destinazione perfetta per una gita di un giorno. 

A Lisbona, e nei suoi dintorni, ci sono infiniti posti in cui immergersi nella natura, tra cui Sintra, il primo sito europeo UNESCO nominato “Paesaggio Culturale”. Passeggiare lungo le mura del Castello moresco, perdersi nell’idilliaco Parque da Pena o esplorare l’esotico Parco di Monserrate rendono un’escursione in questo luogo davvero incantevole.”

Il mio consiglio: concludi la giornata in bellezza con un giro in barca al tramonto lungo il fiume Tago, per ammirare la bellezza di Lisbona da una nuova prospettiva.

— Ricardo, Portugal

6. Le meraviglie naturali d’Italia

Prosecco Superiore in Veneto at Valdobbiadene

Destinazione amata dai turisti di tutto il mondo, l’Italia settentrionale ha davvero tutto: panorami incantevoli, cibo delizioso e tanta storia. Giorgia, la nostra Brand designer, ci ha raccontato come le piace trascorrere il tempo a casa in autunno.

“Questo autunno è un’occasione perfetta per riscoprire la mia regione. Quando ero piccola, giravo spesso insieme alla mia famiglia, ma con il passare del tempo, ho perso questo interesse. Adesso che sono adulta, mi sono resa conto di quanto sia meravigliosa la mia regione e ho capito che fare una vacanza a casa può essere davvero speciale.

Nei primi giorni d’autunno, adoro esplorare il Veneto e le zone circostanti. In molte aree della regione si può assistere alla vendemmia e fermarsi per un pranzo tipico o un aperitivo. Se ti trovi vicino a Venezia non puoi perderti un’escursione di una giornata alle colline del Prosecco . Questa regione è costellata da villaggi pittoreschi, come ad esempio Cison di Valmarino, sede del bellissimo Castel Brando. Se anziché camminare preferisci lasciarti trasportare, ti consiglio un tour in barca lungo la Riviera del Brenta: è un luogo perfetto per ammirare antiche ville dal fascino senza tempo.

Il mio consiglio: se vuoi scattare delle belle foto, partecipa a questo tour in barca da Padova a Venezia. Perderai il conto dei luoghi incredibili che immortalerai!

— Giorgia, Italia

7. Trekking nella campagna inglese

Cider tasting and the Seven Sisters in the South Downs

La nostra Operations manager londinese Yvonne, ci ha raccontato la vacanza che lei e suo marito hanno trascorso nelle ultime settimane lontano dalla città. Nata in Svizzera, Yvonne ama tantissime cose del suo paese adottivo, il Regno Unito.

“Quattro anni fa, quando mi sono trasferita a Londra, ho scritto una lista di cose da fare e luoghi da vedere. Tuttavia, ogni volta che avevo del tempo libero, optavo sempre per viaggiare all’estero. Adesso che i miei viaggi intorno al mondo sono in pausa, ho davvero apprezzato l’occasione di poter esplorare e scoprire i tesori che si nascondono dietro l’angolo. 

Per me, la vera bellezza dell’autunno in Gran Bretagna si apprezza trascorrendo le giornate all’aperto e facendo lunghe passeggiate in campagna. Io e mio marito abbiamo in programma una gita di un giorno alle Sette Sorelle, una splendida località costiera. La brezza marina, gli uccelli appollaiati sulle scogliere e l’immensità del mare mi donano tranquillità e pace interiore.

Un’altra vera chicca da visitare nella zona è sicuramente rappresentata dalle Cotswolds Immagina villaggi pittoreschi, ruscelli, negozi stravaganti e paesaggi mozzafiato. Queste colline sono perfette per fare delle lunghe e colorate passeggiate autunnali.”

Il mio consiglio: non c’è niente di meglio di un tè con panna mentre navighi sul Tamigi! Questo tour in barca ti mostrerà i punti di riferimento di Londra e ti vizierà con prelibatezze inglesi.

— Yvonne, Regno Unito

8. In mezzo alla natura nei Paesi Bassi

Netherlands, Hoenderlo, National Park Hoge Veluwe. Hubertusslot location

Trascorrere l’autunno ad Amsterdam è un’esperienza unica nel suo genere. I canali alberati si tingono di colori, l’aria diventa frizzante e le colline diventano una delle destinazioni più amate. Malou, Area manager per il Benelux, ci ha raccontato come trascorre il suo tempo al meglio durante questa stagione nei Paesi Bassi.

Io e il mio ragazzo amiamo i viaggi dinamici. Quest’autunno, andremo fuori città, al Parco nazionale di Hoge Veluwe. Si tratta, probabilmente, di una delle più belle aree naturali dei Paesi Bassi. Il periodo migliore per visitarlo è proprio questo: la vegetazione si tinge di colori magnifici! Abbiamo in programma di svegliarci presto e di avvistare qualche animale selvatico nella zona, come cinghiali e cervi.

Un’altra attività divertente da fare in questo periodo è una gita in barca al Kagerplassen vicino alla mia casa di Leida. Quest’area è immersa in un’atmosfera tipica olandese, con mulini a vento e polder. È sicuramente un luogo da non perdere se stai pianificando un viaggio nei Paesi Bassi”.

Il mio consiglio: se ami l’arte, ti consiglio di visitare Leida la città natale di Rembrandt, facilmente raggiungibile con un’escursione di un giorno da Amsterdam.

— Malou, Paesi Bassi
Ricevi la tua dose d'ispirazione direttamente per email. Iscriviti alla newsletter.

Comments

comments