Quando pensiamo all’Irlanda, le prime immagini che ci vengono in mente sono la famosa birra Guinness, i lepricauni e la celebratissima festa di San Patrizio. L’“isola di smeraldo”, però, offre molto di più di tutto questo: è un paese magico, pieno zeppo di luoghi da scoprire. Ti proponiamo i 15 luoghi da non perdere che ti faranno innamorare di questo paese meraviglioso, dalla città alla campagna.

1. Il centro di Dublino

Foto di Dublino

La capitale irlandese è una meta ambita da molti viaggiatori, perfetta da esplorare con una passeggiata a piedi. In questa città, pub tradizionali e strade acciottolate dal fascino antico si mescolano ad architettura moderna ed energia urbana. Per immergerti appieno nella cultura irlandese, ti consigliamo una visita al Castello di Dublino o al Kilmainham Gaol. Pensi che potresti stancarti facilmente? Fai un giro della città in battello per ammirare i suoi monumenti dall’acqua.

2. La Guinness Storehouse

barili alla guiness storehouse

Tra le attrazioni più celebri di Dublino, la Guinness Storehouse è una birreria storica costruita nel 1904, nonché il luogo di produzione della birra Guinness. Se dopo un paio di pinte senti il bisogno di mettere qualcosa nello stomaco, raggiungi uno dei tanti pub irlandesi nella leggendaria zona di Temple Bar Se invece pensi sia il caso di smaltire la birra, fai una passeggiata lungo il fiume Liffey.

3. Belfast

La capitale dell’Irlanda del Nord non può di certo mancare durante una vacanza nell’Isola di smeraldo. Se ami il cinema, ti stupirà sapere che il Titanic fu costruito proprio in questa città. Ma Belfast, ha tanto altro da offrire! Raggiungi il mercato Saint George per goderti l’atmosfera locale e assaggiare i piatti tipici. Poi, goditi la serata al Crown Bar, il pub più antico della città, conosciuto per il suo stile iconico vittoriano. Infine, concludi il tuo giro con una passeggiata intorno al Cathedral Quarter, famoso per i graffiti politici di West Belfast, oppure al Commercial Court, un vicolo decorato con ombrelli pendenti dall’alto.

4. Il Selciato del Gigante

Unico sito UNESCO nell’Irlanda del Nord, il Selciato del Gigante è una tappa da non perdere assolutamente. Situato nella Contea di Antrim, secondo la leggenda, i suoi resti provengono da un percorso costruito da un gigante. In realtà, sappiamo che questa meraviglia naturale fu il risultato del raffreddamento rapido di lava vulcanica: questo fenomeno, avvenuto circa 60 milioni di anni fa, forgiò le famose 40.000 colonne basaltiche dalle forme geometriche.

5. Le ambientazioni de Il Trono di Spade

Tutti gli appassionati de Il Trono di Spade apprezzeranno di sicuro un viaggio nell’Irlanda del Nord. Questo paese, infatti, ha fatto da sfondo a numerose scene della serie, le cui ambientazioni sembrano quasi uscite da un mondo fantastico. Assicurati di andare ad ammirare con i tuoi occhi il viale di alberi noto come Dark Hedges, utilizzato come location di King’s Road. Oppure raggiungi Ballintoy, dove sono state girate alcune tra le scene più iconiche. Dal Castello di Carrickfergus a Carnlough, queste splendide location meritano una visita, che tu sia fan della serie o meno.

6. Il ponte di corda di Carrick-a-Rede

Perfetto per chi ama l’avventura e il brivido, il ponte di corda di Carrick-a-Rede è diventato una delle destinazioni più popolari dell’Irlanda. Il ponte, che collega la costa irlandese a Carrick Island, è lungo 20 metri e ed è sospeso a 25 metri sul livello del mare. Se dopo una scarica di adrenalina ti viene fame, puoi fare un salto in uno dei ristoranti del posto e goderti un pranzo a base di salmone atlantico, mentre ti godi una vista mozzafiato.

7. Le Scogliere di Moher

Le Scogliere di Moher sono tra le attrazioni irlandesi più iconiche, e per una buona ragione. La combinazione di scogliere bianche e coste frastagliate dà vita ad un paesaggio indimenticabile, tra i più belli al mondo. Se hai la fortuna di visitarle in un giorno di cielo limpido, ti godrai una vista mozzafiato sulla baia di Galway. Puoi raggiungere le Cliffs of Moher facilmente da Dublino, Galway, Limerick o Cork.

8. Cork

Nonostante sia la seconda città più popolosa d’Irlanda, Cork è perfetta per una gita tranquilla da città più vivaci come Dublino o Belfast. Situata a sud-ovest del fiume Lee, questa affascinante e tipica città irlandese ha molto da offrire ai suoi visitatori. Dirigiti verso il Victorian Quarter per visitare la famosa MacCurtain Street. Questa zona è ricca di colori e cultura ed è il posto ideale da visitare per chi ama l’arte. Assicurati di fare un salto all’English Market per scovare alcuni gioielli di artigianato locale.

9. Cobh

Cobh è una piccola città costiera che fa parte del complesso portuale di Cork. Le sue case pittoresche e accoglienti, rappresentano già un buon motivo per visitare questa cittadina, che, inoltre, vanta una storia affascinante. Nel 1912, Cobh, all’epoca chiamata Queenstown, fu il luogo dell’‘ultimo porto di scalo del Titanic. Grazie alla posizione strategica sulla punta meridionale dell’Irlanda, da lì puoi raggiungere facilmente Spike Island, sede di Fort Mitchel e delle rovine della chiesa medievale.

10. Wicklow Mountains

Le Wicklow Mountains rappresentano una delle più incredibili meraviglie naturali d’Irlanda. Fai del trekking attraverso le montagne e raggiungi il lago Guinness, la Glencree Valley e le riserve naturali della Contea di Glendalough. Queste montagne hanno fatto da sfondo alle scene di numerosi film, tra cui Braveheart – Cuore Impavido e P.S. I Love You.

11. Killarney National Park

Il Parco Nazionale di Killarney è il primo parco di questo tipo ad essere stato istituito in Irlanda. Situato nell’affascinante Contea di Kerry, presenta una vegetazione lussureggiante, alberi imponenti e la catena montuosa più alta d’Irlanda. Gli amanti della natura adoreranno le escursioni e si perderanno nella bellezza mozzafiato di questo luogo. Perditi tra cascate, laghi e foreste di querce che si estendono ben oltre ciò che gli occhi possono vedere.

12. Ring of Kerry

Se c’è una strada da percorrere in Irlanda, è sicuramente il Ring of Kerry. Una road trip lungo questo percorso panoramico e ti porterà comodamente a vari punti di riferimento iconici del paese, ognuno con il suo fascino. Spiagge, isole selvagge, piccole città costiere e castelli dalla tipica architettura irlandese… Ogni luogo ti colpirà con la sua bellezza. I fan di Charlie Chaplin potranno visitare una statua del famoso attore a Waterville, luogo in cui l’attore trascorse molte estati.

13. Skellig Michael

Se hai una debole per Guerre Stellari, sicuramente riconoscerai in particolare Skellig Michael, l’isola che ha ospitato Luke Skywalker. Raggiungere questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO può essere complicato: la via più semplice è fare un’escursione in barca dalle città di Portmagee, Ballinskelligs e Caherdaniel, disponibile solo durante l’estate. È sicuramente un viaggio che vale la pena fare: situate a 180 metri sul livello del mare, le scogliere offrono una vista indimenticabile.

14. Galway

Galway viene definita il “cuore culturale d’Irlanda”, e il titolo è ben meritato. Situata sulla costa occidentale del paese, la città è nota per i suoi musei, le gallerie d’arte del quartiere latino e le sue iconiche mura medievali. Per un’esperienza dal sapore tutto irlandese, raggiungi Eyre Sqare, il centro spumeggiante della città, e goditi un po’ di musica folk tradizionale dal vivo.

15. Isole di Arran

A est della baia di Galway, si trovano le Isole Arran. Questo gruppo di tre isole si distingue per i suoi impressionanti paesaggi e le accoglienti case rurali. Meta sempre più popolare per i turisti in viaggio in Irlanda, le isole sono note per la cultura peculiare, nata da una popolazione di soli 800 residenti. Sebbene sia possibile esplorare le isole a piedi, affittare una bicicletta è un modo perfetto per godersi appieno l’affascinante paesaggio. Per raggiungerle, puoi prendere un traghetto da Galway o Clare. Se invece vuoi sfruttare al massimo il tempo a disposizione, il viaggio dura solo 8 minuti in aereo.

Ricevi la tua dose d'ispirazione direttamente per email. Iscriviti alla newsletter.

Comments

comments