San Patrizio è una festa attorno alla quale ruotano tante storie e tradizioni. Secondo un’antica leggenda, San Patrizio bandì i serpenti dall’Irlanda. Piuttosto sorprendente, vero? Tuttavia, ancora più sorprendente è il numero di feste e celebrazioni organizzate in onore del santo patrono d’Irlanda al giorno d’oggi. Anche se quest’anno non potrai scatenarti al ritmo di musica irlandese in un irish pub, puoi comunque entrare nello spirito di questa festa, celebrate non solo in Irlanda, ma in tanti angoli del mondo. Anche città come Tokyo e Buenos Aires entrano nello spirito del giorno di San Patrizio. Scopri 8 celebrazioni nel mondo legate a questa festa.

Il fiume Chicago si tinge di verde

yacht con persone che festeggiano sul fiume Chicago. Persone guardano dal molo

Se ti capita di guardare delle foto dei festeggiamenti del giorno di San Patrizio lungo il fiume Chicago, potresti pensare che il fiume sia stato photoshoppato. In realtà, viene tinto di un colore verde brillante, proprio in onore di San Patrizio. Ti stai chiedendo se in questo modo venga inquinato? Niente paura, la tintura è ecologica. Inoltre, le celebrazioni non iniziano e finiscono sulle rive del fiume: ballerini irlandesi e suonatori di cornamusa sfilano su Columbus Drive, davanti a più di quattrocentomila festaioli. Gli abitanti di Chicago sanno proprio come divertirsi al meglio in questa giornata!

A Tokyo si tiene il festival “I Love Ireland”

una banda che marcia mentre suona la cornamusa

Quando si pensa al Paddie’s Day (così viene chiamata questa festa nei paesi inglesi), ai trifogli e alle bandiere irlandesi, è probabile che Tokyo non sia proprio il primo posto che viene in mente. Eppure, con oltre 100.000 partecipanti, il festival “I Love Ireland” è un grande evento per i giapponesi. Il viale Omotesando si trasforma in un turbinio vibrante di bande musicali e carri colorati e si festeggia con una fetta di torta matcha verde al mercato delle pulci.

A Buenos Aires si festeggia in grande per strada

uomo che tiene un pupazzo di San Patrizio mentre festeggia per strada

Il 17 marzo, il colcannon (piatto tradizionale irlandese di purè di patate con cavolo) e la birra scura non possono mancare in Irlanda… e in Argentina. Nel quartiere del Retiro di Buenos Aires si tiene una gigantesca festa in strada. Essendo la sede della quinta comunità irlandese più grande del mondo, non c’è da meravigliarsi che l’Argentina si scateni per il Paddie’s Day.

A Montserrat San Patrizio è un giorno festivo

una donna che festeggia per le strade mentre indossa un costume festivo

Sull’isola caraibica di Montserrat, il 17 marzo è tanto importante quanto in Irlanda, tanto da essere un giorno festivo. Perché? Gli irlandesi furono alcuni dei primi coloni dell’isola. Nel giorno di San Patrizio, nel 1768, ci fu una fallita rivolta degli schiavi. Oggi c’è un festival di 10 giorni che commemora quella ribellione. A Montserrat, questa festa, che si celebra con una competizione di musica calypso, ha un sapore tipicamente caraibico

Il Teatro dell’Opera di Sydney si illumina di verde

vista della sydney opera house illuminata

Di solito, il Paddie’s Day è un’occasione per fare le cose in grande. E nell’emisfero sud, non c’è celebrazione più grande di quella di Sydney Con musica dal vivo e bancarelle di cibo di strada, la zona di ”The Rocks” assume l’energia di un villaggio irlandese. Nel frattempo, sopra il porto, gli abitanti di Sydney godono di una magnifica, anche se insolita, vista sull’iconica Opera House, illuminata di un verde brillante.

A Monaco di Baviera si beve Guinness

gruppo di uomini vestiti in abiti tradizionali irlandesi che marciano mentre suonano la cornamusa

Non c’è dubbio che gli abitanti di Monaco di Baviera sappiano come far festa (basti pensare all’Oktoberfest). Quindi, non è una sorpresa che il 17 marzo i boccali bavaresi vengano ripuliti e riempiti di Guinness scura. Gli abitanti della città, o Münchner come sono conosciuti, festeggiano la giornata ai festival di cibo di strada ad Odeonsplatz e Wittelsbacherplatz e sorseggiano una Guinness o due al ritmo di musica celtica dal vivo.

A Bruxelles, una statua indossa un maglione verde

Vista della Grand-Place a Bruxelles illuminata di verde per celebrare il giorno di San Patrizio

Non ci sono molte possibilità di dimenticare il giorno di San Patrizio a Bruxelles. I consiglieri comunali fanno di tutto per vestirsi per l’occasione. O meglio, per vestire una famosa statua del centro città con un maglione a trecce. Il Manneken Pis viene tradizionalmente agghindato con un berretto piatto e pantaloni verdi per il grande giorno. Ci sono anche molte celebrazioni intorno al Mannekin, come il calcio gaelico e la musica irlandese nel Parc du Cinquantenaire.

A Dublino si festeggia per ben 5 giornit

gruppo di persone che cammina per le strade di Dublino festeggiando. una donna sta salutando la folla. un uomo ha in mano un palloncino

Siamo seri: il posto migliore per divertirsi al massimo al Paddie’s Day è sicuramente la sua madrepatria. L’atmosfera carnevalesca in Irlanda, ed in particolare a Dublino, è davvero unica. La città festeggia per cinque giorni di seguito: le parate di strada sfilano con musica dal vivo e i punti di riferimento sono illuminati di verde. Si tiene persino il più grande céilidh (ballo tradizionale irlandese) all’aperto del mondo. Questa è sicuramente un’esperienza di viaggio da aggiungere alla tua lista di cose da fare.

Ricevi la tua dose d'ispirazione direttamente per email. Iscriviti alla newsletter.

Comments

comments