Robert Louis Stevenson, celebre scrittore scozzese dell’età vittoriana e autore de L’isola del tesoro, scrisse: “Io non viaggio per andare in qualche posto; viaggio per andare. Viaggio per il solo piacere di viaggiare”. Fece una buona osservazione: spesso, la vera gioia di viaggiare non è raggiungere la destinazione, ma è rappresentata dal viaggio stesso. È viaggiare con i finestrini abbassati, sentire il vento spettinarti i capelli e osservare la strada aprirsi davanti a te. Questa visione ha ispirato numerosi scrittori e sceneggiatori per la trama di numerose pellicole cinematografiche. Scopri con noi i film sui viaggi on the road più belli, dalle storie di viaggi in moto in Sudamerica alle avventure in autostop in Alaska.

1. Il treno per il Darjeeling

Jaswant Thada, Jodhpur, India

Questo gioiello di Wes Anderson ti catapulterà immediatamente nei deserti del Rajasthan Salta a bordo di un’avventura selvaggia in treno in compagnia di tre fratelli che non si parlano da un anno e cercano una riconciliazione nel viaggio. Girato a Jodphur (la città blu), Il treno per il Darjeeling è un biglietto di sola andata per delle incredibili località esotiche. Guardando Adrien Brody e gli altri attori sfrecciare per il deserto in motocicletta, ti verrà una voglia improvvisa di viaggiare all’avventura.

2. Quasi Famosi

autostrada negli Stati Uniti

Fare un viaggio on the road è di sicuro un’esperienza memorabile, ma farlo compagnia di una band è di certo un vero e proprio sogno per ogni aspirante musicista. Questo classico del cinema dal carattere biografico racconta la storia di un giornalista adolescente di San Diego che decide di seguire in tour la rock band fittizia “Stillwater”. Questo film è perfetto per chiunque abbia mai desiderato di percorrere le immense strade degli Stati Uniti.

3. Into the Wild

Into the wild

Prima di iniziare a guardare questo film, ti consigliamo di assicurarti di avere un pacco di fazzoletti a portata di mano. Into the wild è un viaggio travolgente alla scoperta della natura selvaggia dell’Alaska. È basato sulla storia vera di Christopher McCandless, un giovane che ha rinunciato a tutti i suoi averi per fare un viaggio in autostop verso l’ignoto. Sebbene un’esperienza del genere non sia proprio per tutti, questa storia riesce a commuovere ed emozionare ogni spettatore.

4. I diari della motocicletta

Che Guevara

TIl rivoluzionario Che Guevara è diventato, nel tempo, un personaggio iconico. Tuttavia nei suoi primi anni, il Che era solo un esploratore che viaggiava in moto per le strade secondarie del Sud America Quest’epopea da brivido è una vera cavalcata accidentata attraverso le colline dell’Argentina, che raggiunge il culmine nel cammino verso le rovine di Macchu Picchu. Sebbene il protagonista sa stato testimone di terribili ingiustizie durante il viaggio, mette ben in chiaro che ha anche vissuto delle avventure fantastiche.

5. Shakespeare a colazione

Lake District

Questa commedia esilarante, diventata un film di culto, vede i protagonisti, due attori disoccupati, arrancare nel fango nella campagna inglese del nord. La sceneggiatura, tagliente come la lama di un rasoio, si rispecchia nel paesaggio poetico del Lake District. Se hai mai vissuto un’esperienza di viaggio disastrosa, questa storia fa per te.

6. Little Miss Sunshine

minivan Vintage Volkswagen

Fare un viaggio di oltre un migliaio di chilometri a bordo di un minivan in stile vintage è il desiderio di moltissimi viaggiatori. Se a questo, però, si aggiungono una famiglia disfunzionale alle prese con un viaggio attraverso il paese, questa immagine potrebbe di certo potrebbe apparire meno invitante. Specialmente se ci sono voluti due giorni per arrivare a Redondo Beach dove si tiene il concorso di bellezza di tua figlia. Sicuramente si tratta di uno scenario improbabile, ma è proprio questo che rende Little Miss Sunshine un film divertente.

7. Paura e delirio a Las Vegas

Divertimento a Las Vegas, Nevada, Stati Uniti.

“Un viaggio selvaggio alla ricerca del sogno americano”, il titolo completo del romanzo che ha ispirato questo film, dice già tutto. Eppure, oltre a raccontare momenti di puro delirio trascorsi dai protagonisti in hotel a Las Vegas, questo film rappresenta anche un’esplorazione psichedelica della controcultura degli anni ’60. Preparati a saltare sul sedile posteriore di una Chevrolet decappottabile e sfrecciare a tutto gas attraverso il Deserto del Nevada. Il tutto dalla comodità del tuo divano, naturalmente.

8. Ogni cosa è illuminata

Campagna ucraina

Non è facile trovare un film che sia drammatico e abbia dei tratti tipici della commedia allo stesso tempo, eppure, questa trasposizione cinematografica dell’omonimo libro, sembra proprio rappresentare un ottimo esempio. Al suo centro c’è la storia avvincente di un ebreo-americano che si ricongiunge con le sue radici dell’Est Europa. Vederlo viaggiare a bordo di un’auto malconcia attraverso la campagna ucraina è già una visione esilarante. Se a ciò aggiungiamo la presenza di un traduttore strampalato e un cane squilibrato, il viaggio on the road raccontato in questo film diventa unico nel suo genere.

Ricevi la tua dose d'ispirazione direttamente per email. Iscriviti alla newsletter.

Comments

comments