Fare un viaggio on the road significa poter scegliere in autonomia il proprio itinerario mentre osservi il panorama scorrere sullo sfondo. O ancora, fermarti per scattare una foto della splendida vista che ti si apre davanti agli occhi e scegliere di fare una deviazione al percorso, così, solo perché ne hai voglia. Esplorare l’Europa occidentale su ruote è un modo per conoscerne le attrazioni essenziali, le piccole cittadine sparse nel territorio e le aree più rurali. Permettici di farti da copilota e lasciati indicare la direzione giusta per vivere un viaggio indimenticabile alla scoperta di questi paesi europei.

Attraversa l’Inghilterra lungo la motorway

Sole sulla Radcliffe Camera a Oxford, nel Regno Unito

Iniziamo il nostro viaggio insieme in Inghilterra, ad Oxford. Qui, potrai ammirare la Radcliffe Camera, ovvero la biblioteca dell’ateneo, e altre meraviglie architettoniche della città universitaria più antica del Regno Unito. Rilassati durante una crociera con tè pomeridiano lungo il tratto del Tamigi che bagna le sponde di Oxford e, poi, dirigiti verso sud-ovest attraverso le colline Cotswolds fino a Bath. Immergiti nel paesaggio che ha ispirato Jane Austen: ammira gli edifici e le terme di questa cittadina patrimonio mondiale dell’UNESCO. In seguito, prendi la A36 verso Salisbury, prima di svoltare per Stonehenge. E ricorda di prenotare in anticipo il tuo biglietto di ingresso ad orario programmato per assicurarti di scattare le tue foto con la luce ideale: mostreranno tutta la magia di questo luogo.

Scopri il lato fiabesco della Germania lungo la sua Autobahn

Ristorante bavarese a Norimberga

Se i road trip sono il tuo pane quotidiano, sicuramente non puoi perderti l’opportunità di visitare il territorio tedesco su ruote. Punto di partenza per uno dei viaggi su strada più belli: Monaco di Baviera, e più precisamente il suggestivo Castello di Neuschwanstein, arroccato in cima a una collina e caratterizzato da un’architettura fiabesca e suggestiva. Il tuo viaggio alla scoperta della Bavaria continua a Norimberga con un tour privato di questa antica città della Franconia. Fai tappa anche in due dei biergarten più antichi della zona e scopri la storia di questa città fortificata. Lascia Dresda come terza (e ultima) sosta: i suoi edifici accuratamente ricostruiti in stile barocco e la vista sul fiume Elba ti lasceranno a bocca aperta.

Percorri l’autopista ed esplora la soleggiata Andalusia

Foto di una giornata soleggiata a Plaza de España, Siviglia

Colma di meraviglie moresche, l’Andalusia è il luogo in cui Spagna e Nordafrica si fondono a dispetto di ogni confine geografico. Parti per il tuo viaggio on the road dall’affascinante Siviglia con un tour guidato in bicicletta attraverso i quartieri della città. Prosegui lungo il tuo itinerario verso Cordova e ricorda di scattare delle fantastiche foto in questo luogo: la Mesquita dell’VIII secolo, il Ponte Romano e gli stretti vicoli medievali sono solo alcuni degli splendidi soggetti che troverai davanti al tuo obiettivo. Poi, raggiungi Granada e la sua Alhambra. Si tratta di un sito davvero unico, in cui potresti addirittura trascorrere due giorni interi prima di poter esplorare a fondo i suoi palazzi e giardini. Per concludere, concediti una pausa e non perderti l’occasione di provare l’Hammam Al Ándalus: immergiti nelle sue acque termali e attraversa le stanze dedicate al bagno turco dopo un giorno d’esplorazione

Guida lungo l’autostrada alla scoperta dell’Italia meridionale

Famiglia che esplora la Costiera Amalfitana

Noleggia un’automobile a Napoli e in men che non si dica raggiungerai la Costiera Amalfitana. Qui, concediti una deviazione per ammirare in lungo e in largo una delle coste più amate d’Italia: unisciti a un tour in barca per piccoli gruppi in partenza da Sorrento e scopri le bellezze di questo luogo da un’altra prospettiva. Potrai vedere baie altrimenti difficili da raggiungere e tuffarti nell’acqua cristallina di questo tratto del Mediterraneo oppure potrai fare snorkeling e goderti la vista sui paesini arroccati sulla scogliera. A questo punto, dirigiti verso est verso la suggestiva Craco: un piccolo comune quasi fantasma che conta solo 668 abitanti e, per questo, meta ambita dalle produzioni cinematografiche di tutto il mondo (proprio qui vennero girate alcune scene del film “La Passione di Cristo”). Al termine della giornata, trascorri una notte da sogno in uno degli hotel scavati nella roccia di Matera, città capitale europea cultura del 2019. Ultima tappa? Partecipa a un’escursione guidata alla scoperta di Alberobello e dei suoi celebri trulli.

Perditi nella Valle della Loira e ammirala dalla autoroute

Castello nella Valle della Loira

Dai inizio al tuo viaggio attraverso la Valle della Loira e i suoi castelli facendo la prima tappa a Fontainebleau. Qui, camminerai sulle orme di Maria Antonietta e Napoleone e ammirerai uno dei castelli reali più grandi di Francia. Sfrutta al meglio il tuo tempo e prenota un biglietto di ingresso prioritario e visitalo senza stress. Più umile, ma non per questo meno interessante, il Maniero di Clos-Lucé situato nella località francese di Amboise. Il tuo biglietto di ingresso in questo caso includerà l’accesso al laboratorio di Leonardo Da Vinci e ai modelli delle sue invenzioni, il tutto nel contesto di uno splendido castello con parco annesso. Continua verso sud e raggiungi Saint-Benoît-du-Sault, premiato come uno dei più bei comuni in Francia. Questo insediamento risalente al Medioevo è circondato da doppi bastioni ed è ricco di ristoranti in cui potrai gustare le specialità regionali.

Lasciati affascinare dai Paesi Bassi lungo l‘autosnelweg

Mulini a vento nei Paesi Bassi

Compatta e ricca di piccole e grandi città, i Paesi Bassi sono molto di più che la semplice Olanda. Comincia il tuo road trip a L’Aia dove potrai sorprenderti con le illusioni ottiche della mostra permanente sulle opere di Escher. Dopo, fai una sosta ai mulini di Kinderdijk prima di visitare Den Bosch: il suo centro storico medievale, le sue piazze pittoresche e i suoi canali rappresentano la quintessenza neerlandese. Raggiungi, poi, il punto più meridionale del paese e visita Maastricht, a piedi o in sella ad una bici, ed ammira il paesaggio fluviale e le chiese di questa tranquilla città universitaria.

Ricevi la tua dose d'ispirazione direttamente per email. Iscriviti alla newsletter.

Comments

comments