Manhattan

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Manhattan: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.6 / 5

basata su 48.419 recensioni

Il voucher va scambiato al banco informazioni nell'atrio.

Il voucher GetYourGuide va scambiato al banco informazioni al centro dell'atrio di ingresso. Non provate alle macchinette elettroniche perchè vi chiedono una marea di dati e alla fine non vii scambiano il biglietto di ingresso. Il biglietto prioritario consente di evitare la fila alla biglietteria ma non la fila per il controllo di sicurezza che in orari di punta può essere anche di una mezzora. Museo imponente e suggestivo, con offerta vastissima, solo un po' caotico. Non sottovalutate lo shop di qualità con oggetti per tutte le tasche (con questo biglietto si ha diritto ad uno sconto del 10% per acquisti oltre i 50 dollari) .

Il pass è l’ideale se si vuole visitare più siti possibile.

Peccato manchi l’accesso alla Freedom Tower. Per il resto il pass è accettato senza problemi e in alcuni casi risparmi anche la fila alla cassa (ma mai ai controlli e agli ascensori o imbarchi). Inoltre poter scegliere tra tante varianti e avere diverse informazioni supplementari permette di organizzare bene la visita. Attenzione solo perché alcune attività vanno prenotate, tipo la crociera e il The Ride (su cui però è quasi impossibile trovare posto anche nel caso di gruppi piccoli)

Ottimo tour personalizzato con il bravissimo Sergio

Eravamo solo in 2 a fare il tour, ma L’organizzazione non l’ha cancellato: eccellente. La guida, Sergio, è stata professionale, discreta, ricca di informazioni e di conoscenze della città. Anche l’autista molto simpatico. Soddisfattissimi

Essenziale per chi vuole scoprire New York .

Essenziale per chi vuole scoprire New York . Molte attrazioni non famose de le possono scoprire tramite L pass. ti permette di organizzare tutto in maniera eccellente e per risparmiare tempo. L consiglio a tutti

Comodità del salta fila e salita immediata

Esperienza stupenda e ben organizzata dal team del One World Observatory, con sorprese scenografiche sull’ascansore e all’arrivo in quota. Consiglio di salire poco prima del tramonto