Aggiungi date

Museo de' Medici

Museo de' Medici: le attività e i tour più consigliati

Firenze: biglietto per il Museo della Dinastia Medici

1. Firenze: biglietto per il Museo della Dinastia Medici

Questo museo fiorentino racconta la storia delle dinastie per temi con mostre d'arte periodiche, eventi e una libreria specializzata. La prima sala è dedicata alla genealogia con un vero e proprio ritratto della famiglia Medici e una pellicola olografica di accompagnamento. Conosci la nascita del Granducato, i palazzi dei Medici, la flotta dei Cavalieri di Santo Stefano e ammira il grande diorama che illustra la famosa battaglia di Anghiari. Ammira una galleria di pittura virtuale, una preziosa collezione di monete originali e incisioni storiche, mostre interattive, costumi dei Medici, una collezione storica di animali imbalsamati, una collezione di alambicchi preziosi legati all'alchimia, un modello del telescopio con cui Galilei scoprì i satelliti medicei e persino un documento originale da parte del papa che condannò l'astronomo pisano. Infine, visita una cantina dove è possibile conoscere ed acquistare i vini preferiti dei Medici, protetti da Cosimo III nel 1716.

  • Biglietti di ingresso
1 attività trovate
Ordina per:

Museo de' Medici: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Museo de' Medici? Clicca qui per la lista completa.

Museo de' Medici: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

3.8 / 5

basata su 37 recensioni

Stupendo museo che ci immerge nella storia dei Medici. Consiglio vivamente di fare la visita con l'audioguida, che rende la visita più completa e ricca. Scopriamo la loro storia dalla genesi al loro declino. Ogni membro ha la sua storia, la sua specificità. Abbiamo adorato!

Un must se vuoi conoscere la dinastia dei Medici! Percorso breve, intenso e ricco di informazioni. Grazie al signor Paolo per le informazioni super esaustive e la sua professionalità!

Visita interessante, con possibilità di ascoltare le notizie sulle opere esposte attraverso il cellulare.

Facile da organizzare per un museo poco conosciuto ma interessante