Memento Park

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Memento Park: le attività e i tour più consigliati

Budapest: tour di 3 ore a bordo di una Trabant

1. Budapest: tour di 3 ore a bordo di una Trabant

Visita i monumenti dell'era comunista di Budapest a bordo di una Trabant originale! Scopri il passato della città viaggiando indietro nel tempo con una Trabant 601 originale. Nel periodo in cui erano in produzione, furono costruite oltre 3 milioni di Trabant, o Jaguar di carta, come vengono affettuosamente chiamate. Quest'automobile si caratterizza per il motore a 2 tempi e si diceva fosse fatta di carta e di plastica. Il suo motore a 26 cavalli è in grado di arrivare da 0 a 60 Km/h in 21 secondi! Per guidare una Trabant, devi innanzitutto controllare l'asta di livello del carburante, per assicurarti che il serbatoio non sia vuoto, e poi devi aprire il rubinetto della benzina. Dopo aver premuto il pedale della frizione, inserisci la prima e sarai pronto a partire! Tra i vari siti, si raccomanda una visita al Parco delle Statue, al mercato delle pulci di Ecseri e ai tipici blocchi prefabbricati di appartamenti costruiti negli anni '70 e '80. In alternativa, potrai concederti un tour più classico della città, visitando i siti d'interesse principali. Se dopo il tour hai voglia di continuare la tua avventura sulla Trabant, potrai prenotare anche il transfer per l'aeroporto a bordo di questa famosissima vettura! Ricorda che per guidare la Trabant, è necessario possedere una patente di guida valida.

Budapest: biglietto per il Memento Park

2. Budapest: biglietto per il Memento Park

Scopri le statue gigantesche risalenti al periodo della dittatura comunista e conosci la storia che ha segnato l'Ungheria di quell'epoca. Alla fine dell'era comunista, tutte le statue vennero rimosse dalle strade di Budapest e collocate in questo parco in memoria di quel periodo storico. Il Memento Park testimonia la caduta del comunismo in un modo del tutto unico. All'arrivo, la prima cosa che vedi è l'enorme tribuna di Stalin, una copia di quella che sorgeva nell'ex piazza dove avveniva la parata e dove venivano celebrate le festività socialiste dai capi del partito e dello stato. Puoi anche scoprire di più sul contesto storico visitando la mostra fotografica e assistendo alla visione del documentario dal titolo "La vita di un agente". Il parco, però, non è solo serio. Puoi metterti in posa e scattarti un selfie con la statua di Lenin o con qualche soldato dell'Armata Rossa.

Budapest: tour sulla vita dietro la Cortina di Ferro

3. Budapest: tour sulla vita dietro la Cortina di Ferro

Regalati un tour privato di 1 giorno tra i siti di Budapest che rievocano il tempo in cui l'Ungheria si trovava dietro la Cortina di Ferro e scopri di più su quegli anni. Visita la Cittadella per scoprire di più sull'assedio di Budapest verso la fine della Seconda Guerra Mondiale, che segnò l'inizio della storia dell'occupazione del Paese. Ammira la Statua della Libertà, l'enorme monumento eretto nel 1947 sulla Collina di Gellert. In origine, la Statua della Libertà era dedicata alle truppe russe e con un piedistallo alto 26 metri e la statua alta altri 14 metri, è probabilmente il monumento di questo tipo più alto d'Europa. Oggi, è considerato un simbolo universale di libertà e un importante elemento del panorama cittadino. Visita anche la Casa del Terrore, un museo dedicato alle vittime del regime comunista (audioguida inclusa). Tra gli altri monumenti che ti mostrerà la guida, ammirerai le statue di famose personalità dell'epoca, inclusi Marx, Lenin e Ostapenko. Il Memoriale dell'Amicizia Ungherese-Sovietica e molti altri eretti tra il 1945 e il 1989 furono in seguito spostati dalla città nel museo all'aperto del Parco Memento. La collezione di 42 pezzi comprende anche la statua alta 6 metri del Soldato dell'Esercito di Liberazione. Concludi il tour con un ricordo più allegro dell'epoca, grazie a una corsa sulla Ferrovia dei Bambini sulle colline di Buda. In origine nota come la Ferrovia del Pioniere, aprì nel 1949 gestita da bambini da 10 a 14 anni.

Memento Park: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Memento Park? Clicca qui per la lista completa.

Memento Park: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.3 / 5

basata su 328 recensioni

Il posto è abbastanza lontano da Budapest, in mezzo al nulla, e se si usano i mezzi pubblici può diventare piuttosto noioso. Consiglio una guida per spiegare la storia di queste statue e il clima decente, l'estate con temperature super calde non è il periodo migliore, dato che il posto è all'aperto. Altrimenti le statue sono impressionanti.

Un passato problematico potentemente preservato.

Gli ungheresi sanno onorare e presentare il loro passato, anche il più difficile della storia. Consiglio una visita alla Casa dell'Orrore prima di venire a vedere le statue, e non perdetevi il film nel capannone, inquietante e informativo. Ma se fa caldo, lascia gli anziani a casa, non c'è ombra né vento.