Aggiungi date

Mostar Accessibile in sedia a rotelle

Mostar Accessibile in sedia a rotelle: le attività più consigliate

Da Dubrovnik: tour di sola andata per Sarajevo via Mostar e Konjic

1. Da Dubrovnik: tour di sola andata per Sarajevo via Mostar e Konjic

Dopo essere stato prelevato dal tuo hotel, inizia il viaggio attraverso il confine verso la Bosnia ed Erzegovina, ammirando le coste croate e le città storiche lungo il percorso. La tua prima tappa sarà alle incredibili cascate di Kravica, dove potrai goderti un tuffo nelle rinfrescanti acque color smeraldo. Dopo la tua nuotata, dirigiti al villaggio fortificato di Počitelj per una passeggiata fino alla cima di una collina esilarante dove sarai ricompensato con viste panoramiche sulla valle della Neretva. Quindi, dirigiti verso la gemma dell'Erzegovina, Blagaj. Lasciati stupire dalla bellezza di questo monastero situato alla base di una scogliera e in cima a un lago pittoresco. Puoi anche fare un giro in barca in una grotta per un'autentica esperienza locale. La tua prossima fermata è la città di Mostar famosa in tutto il mondo. Passeggia per le strade acciottolate della città e piccoli negozi per raggiungere il capolavoro di pietra che è il Ponte Vecchio. Qui, goditi un boccone da mangiare in uno dei ristoranti locali e ammira le viste panoramiche del ponte mentre mangi prima di continuare con la prossima fermata. Dopo pranzo, proseguimento per una delle città più antiche del paese, Konjic. Questa città è anche famosa per il suo ponte iconico e l'abbondanza delle bellezze naturali circostanti. Goditi un po 'di tempo libero per esplorare la città prima di continuare verso la tua destinazione finale a Sarajevo.

Mostar: Grand Tour di Sarajevo con il Museo del tunnel della speranza

2. Mostar: Grand Tour di Sarajevo con il Museo del tunnel della speranza

La prima tappa del tuo tour sarà la città di Konjic, una delle città più antiche del paese con tracce archeologiche risalenti a 4000 anni fa. I documenti scritti risalgono al XIV secolo, ma l'aspetto della città così com'è oggi ha iniziato a formarsi una volta che gli ottomani sono entrati in scena. Utilizzando una strada ben tenuta, attraverserai quindi un paesaggio di bellissimi canyon, montagne, laghi e città storiche bosniache per raggiungere Sarajevo. La tua seconda tappa è il museo più famoso: il Tunnel of Hope. Lì scoprirai la posizione del museo e il suo famoso marchio di fronte all'ingresso chiamato "Sarajevo Rose". Dopo aver visto un cortometraggio, inizia una presentazione di 1 ora che spiegherà la caduta della Jugoslavia, la guerra in Slovenia, Croazia e Bosnia ed Erzegovina e la creazione e l'importanza del tunnel. Seguendo il tunnel, avanzerai verso la montagna delle Olimpiadi di 1984 di Trebević. È la montagna più vicina al centro di Sarajevo e faceva parte della prima linea durante l'assedio di Sarajevo. In questo sito avrai l'opportunità di vedere e camminare sull'ex pista da bob e slittino, sperimentando le più belle viste panoramiche di Sarajevo che purtroppo erano anche le posizioni principali dell'esercito nemico. Proprio sotto il monte Trebevic si trova il secondo più grande cimitero ebraico in Europa. Il cimitero contiene lapidi dalla forma unica che possono essere viste solo in Bosnia ed Erzegovina. Si ritiene che la loro forma sia influenzata dalle tombe medievali bosniache denominate "Stecak". Una volta terminato con il Cimitero ebraico, ti dirigerai al centro storico di Sarajevo per un pranzo tradizionale bosniaco. Dopo pranzo, il modo migliore per esplorare la città è un tour a piedi. La tua guida turistica ti accentuerà una combinazione di influenze orientali, europee e jugoslave, che creano unicità e bellezza viste da nessun'altra parte se non Sarajevo. Vedrai l'architettura musulmana, cattolica cristiana, ortodossa cristiana ed ebraica a pochi minuti l'una dall'altra, mentre ascolti le chiamate musulmane alla preghiera contemporaneamente al suono delle campane delle chiese vicine. Imparerai a conoscere l'assassinio che ha scatenato la prima guerra mondiale, nonché il modo in cui musulmani ed ebrei si sono protetti l'un l'altro attraverso le diverse guerre. Al termine della tua esperienza scenica ed educativa, sarà tempo di tornare a Mostar.

Sarajevo: 1 via per Mostar con Konjic, Blagaj e Pocitelj

3. Sarajevo: 1 via per Mostar con Konjic, Blagaj e Pocitelj

Il tuo tour inizierà quando sarai prelevato dal tuo alloggio. Dopo una breve presentazione e dopo aver ricevuto una bottiglia d'acqua, sarà il momento di iniziare il tuo viaggio. La prima tappa della giornata è una breve visita a Konjic, un luogo unico, preistoricamente abitato da cui inizia l'Erzegovina. È famoso per un ponte vecchio a sei archi del XVII secolo e costituisce una perfetta introduzione al fiume Neretva verde smeraldo. Il tuo viaggio prosegue poi verso il ristorante famoso per la sua Pita fatta in casa, che soddisferà sia i vegetariani che gli onnivori del gruppo. A stomaco pieno, proseguirai verso il bellissimo villaggio fortificato medievale e ottomano di Počitelj. Al vostro arrivo, farete una facile escursione verso la Kula, un forte a forma di silos che domina il villaggio dalla cima della collina. Ospitava guardie e militari, come guardia contro possibili intrusioni dalla valle della Neretva. Dopo una breve escursione, proseguirai verso Blagaj. Situato nella sorgente del fiume Buna (la sorgente fluviale più potente, pulita e potabile d'Europa), Blagaj si trova al di sotto di poche centinaia di metri di rocce e del tekke del XVI secolo (tekija o monastero dei Dervisci). Il monastero di Tekke o Dervish è l'unico esempio sacrale-residenziale di architettura islamica in Bosnia ed Erzegovina, ed è stato costruito con elementi di architettura ottomana e influenza mediterranea. Una delle parti più belle del tuo viaggio sarà trascorsa sulla riva del fiume Buna, a pochi chilometri da Blagaj. Potrete cenare all'ombra ascoltando il suono del fiume, e si consiglia di provare una trota locale seguita dal tradizionale deserto chiamato "smokvara". Seguendo il tuo buon pasto, sarà il momento per il momento clou del tuo viaggio, la città di Mostar. Mostar è nota da tempo per le sue vecchie case turche e il suo Ponte Vecchio, Stari Most, da cui è stato nominato. La parte storica di Mostar è il risultato dell'interazione tra fenomeni naturali e creatività umana nel corso di un lungo periodo storico. L'architettura qui ha presentato un simbolo di tolleranza: una vita condivisa di musulmani, cristiani ed ebrei. Mostar sarà l'ultima tappa della tua esperienza e alla fine del tuo tour verrai portato a Mostar.

Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

4. Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

Visita il cuore dell'Erzegovina con una gita di un'intera giornata con una guida locale. Esplora luoghi famosi e scopri la storia e le tradizioni della regione. Da Sarajevo, la prima tappa è Konjic, una piccola città conosciuta come la porta dell'Erzegovina. Visita la città vecchia e passa accanto al ponte ottomano, che ti condurrà alla tua prossima destinazione, Jablanica. Lì, ammira il lago artificiale di Jablanicko Jazero e scopri la battaglia della Neretva della seconda guerra mondiale. Quindi, dirigiti verso la splendida città in salita di Pocitelj, che aveva un forte strategico durante il periodo ottomano. Successivamente, scopri Blagaj e avrai l'opportunità di illuminarti spiritualmente con la presenza dei mistici ordini dervisci per i quali l'Erzegovina è famosa. Vi aspetta anche il fiume Buna, ricco di minerali. Infine, arriva alla città di Mostar, conosciuta come la gemma dell'Erzegovina. Ammira il suo famoso ponte protetto dall'UNESCO, lo Stari Most, e poi avrai la possibilità di contrattare con i venditori locali al vecchio mercato. Durante il tuo viaggio, puoi anche vedere il fiume verde smeraldo della Neretva, che si vanta di essere il fiume più freddo del pianeta.

Sarajevo, Mostar e Jajce: tour privato della Bosnia di 3 giorni

5. Sarajevo, Mostar e Jajce: tour privato della Bosnia di 3 giorni

Inizia il tuo tour privato di tre giorni a Sarajevo, la capitale della Bosnia ed Erzegovina e un centro multiculturale unico nel suo genere. Scopri le eredità degli imperi ottomano e austro-ungarico, così come la Jugoslavia comunista. Lasciati stupire dalla sezione trasversale delle religioni e ascolta le chiamate simultanee alla preghiera di diverse fedi. Esplora la storia della più recente guerra dei Balcani a Sarajevo e scopri i quattro lunghi anni in cui la città e il suo popolo hanno sofferto sotto la costante minaccia delle bombe. Visita le principali località della guerra balcanica degli anni '90 dopo l'assedio di Sarajevo. Vedi i resti di monumenti conservati come promemoria degli orrori della guerra. Ascolta la storia del Tunnel of Hope e ottieni una migliore comprensione di questo memoriale guardando un breve documentario realizzato durante la guerra. Il secondo giorno, viaggio da Sarajevo a Konjic, Blagaj e Mostar in Erzegovina, la parte meridionale del paese, che è conosciuta per il suo clima soleggiato, caldo e produzione di vino. Ammirate i campi di lavanda e respirate l'odore del mare. Visita Konjic, una piccola città conosciuta per la sua scultura in legno, e fare una pausa caffè bosniaco accanto al bellissimo fiume Neretva. Passeggia nel centro storico di Mostar, dichiarato patrimonio dell'UNESCO, e ammira il famoso ponte, un impressionante esempio di architettura dell'era ottomana. Fai una sosta a Blagaj, una pittoresca cittadina confinante con il fiume Buna, noto per i suoi ristoranti di pesce. Viaggia in una città ottomana tradizionale risalente al XVI secolo e ammira la sua straordinaria architettura. Il terzo giorno è un viaggio da Sarajevo a Travnik e Jajce, la capitale del regno bosniaco durante il 14 ° secolo. Importante meta storica e turistica, Jajce ospita una famosa cascata dove il fiume Pliva incontra il fiume Vrbas. Visita la Fortezza Reale, il Complesso Mlincici, Pliva Springs e il Museo Catacomb. Sulla strada per Jajce, fermatevi nella piccola città ben conservata di Travnik e ammirate esempi di cultura e stile di vita bosniaci durante il periodo ottomano, tra cui numerose moschee, case e fontane risalenti a centinaia di anni fa.

  • Escursioni di un giorno
  • Tour privati
  • Escursioni di più giorni
7 attività trovate
Ordina per:

Mostar: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Mostar? Clicca qui per la lista completa.