Aggiungi date

Museo Sarajevo 1878-1918

  • Tour guidati
3 attività trovate
Ordina per:

Museo Sarajevo 1878-1918: attrazioni popolari nei dintorni

Museo Sarajevo 1878-1918: le attività e i tour più consigliati

Sarajevo: gran tour guidato

1. Sarajevo: gran tour guidato

La città comunemente associata con l'assedio degli anni Novanta ha molto di più da offrire. Scenario dell'evento che scatenò la prima guerra mondiale e sede dei primi Giochi olimpici invernali in un Paese comunista, Sarajevo ha molta storia da offrire. Viaggia attraverso il passato e scopri dalla guida piccoli e grandi segreti di questa città e il misticismo delle sue strade e dei suoi vicoli. Esplora i principali siti di interesse architettonico della cultura ottomana e austro-ungarica e lasciati incantare dalla linea dove si incontrano Oriente e Occidente. Goditi il profumo del caffè appena fatto, gli aromi del narghilè, il suono delle campane della chiesa e i richiami alla preghiera dai minareti. Scopri di più sull'assassinio che ha scatenato la prima guerra mondiale e perché Sarajevo è chiamata la Gerusalemme d'Europa. Municipio/Biblioteca nazionale ed universitaria di Bosnia ed Erzegovina, Inat kuća (Casa del dispetto), Bijela Tabija, strade Bravadžiluk e Kazandžiluk (artigianato storico), Fontana Sebilj, strada Sarači, Morića Han (caravanserraglio), Moschea e madrasa di Gazi Husrev-beg, Torre dell'Orologio, assassinio del 1914, Bezistan di Ghazi Husrev Bey (mercato coperto), Quartiere e sinagoga sefardita, Cattedrale del Sacro Cuore, Cattedrale Ortodossa della Natività di Gesù, Fiamma eterna.

Sarajevo: tour Eat Pray Love

2. Sarajevo: tour Eat Pray Love

Goditi la mattina e il primo pomeriggio con un'esperienza locale unica. Delizia i tuoi sensi con prelibatezze tradizionali, scopri l'ospitalità bosniaca e il significato dietro una tazza di caffè bosniaco. Puoi ammirare il simbolo del dominio austro-ungarico, ascoltare storie sulla Casa del Dispetto e passeggiare per le strade dove imparerai di più sui diversi mestieri che esistono a Sarajevo dal XV secolo. Puoi scoprire il cuore dell'architettura ottomana, la Baščaršija di Sarajevo, prima di conoscere la differenza tra "burek" e tutte le altre torte. Prega in quattro luoghi di culto a Sarajevo e scopri perché la gente la chiama “Gerusalemme europea”. Più tardi, imparerai a conoscere l'ospitalità locale davanti a una tazza di caldo caffè bosniaco, mentre condividi l'importanza e il significato di questa bevanda speciale.

Sarajevo: tour guidato di storia a piedi

3. Sarajevo: tour guidato di storia a piedi

Sarajevo è spesso chiamata la Gerusalemme d'Europa. Durante questo tour scoprirai come diverse religioni e imperi hanno plasmato la storia di questa bellissima città. Unisciti a un gruppo di altri viaggiatori o porta la tua guida tutta per te in un gruppo privato. La tua guida locale spiegherà cosa ha causato l'assassinio di Sarajevo del 1914, e come questo evento ha cambiato il corso della storia del mondo. Imparerai come preparare e bere caffè bosniaco, prima di scoprire cosa mangiare e dove festeggiare durante la tua avventura a Sarajevo. Scoprirai anche le differenze tra le lingue bosniaca, croata e serba, incluso se i diversi paesi hanno effettivamente bisogno di un traduttore quando parlano tra loro.

Museo Sarajevo 1878-1918: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Museo Sarajevo 1878-1918? Clicca qui per la lista completa.

Museo Sarajevo 1878-1918: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.9 / 5

basata su 155 recensioni

Sono stato a Sarajevo prima... è la prima volta che prenoto un tour a piedi. Emina T. ha fatto una presentazione dettagliata ed empatica, da una descrizione dettagliata di come fu assassinato Franz Ferdinand, alle sue esperienze personali durante la guerra jugoslava nel 91-92, al bere caffè bosniaco con noi e spiegare la tradizione di come bere un caffè bosniaco

È stato un tour fantastico. Doris è fantastica ed è stata un'ottima guida. Era molto divertente e ci ha spiegato tutto. È stata molto accomodante e ha adattato la velocità a noi. Ne vale sicuramente la pena, specialmente con Doris

Vedran e’ stata una guida eccezionale. Parla molto bene l’italiano ed e’ appassionato del suo lavoro e della sua città. Ha resistito alle mie 4.437 domande su Sarajevo eheheheh Ne vale la pena

Bojan è stata una guida fantastica! Era molto ben informato e offriva ottimi consigli al di fuori del tour. Altamente raccomandato!

Mohammed ci ha avvicinato alla città con storie molto interessanti e vivaci sugli eventi di Sarajevo. Ottima guida!