Aggiungi date

Otranto
Tour per piccoli gruppi

Tour per piccoli gruppi
9 attività trovate

Sei in viaggio? Scopri le attività disponibili

Le migliori attività a Otranto

30 attività trovate
Ordina per:

Otranto Tour per piccoli gruppi: le attività più consigliate

Da Lecce: Otranto, S.M. Leuca, Gallipoli e Galatina Tour

1. Da Lecce: Otranto, S.M. Leuca, Gallipoli e Galatina Tour

Questo tour ti darà l'opportunità di visitare 4 delle città più pittoresche del Salento a bordo di un comodo minivan con aria condizionata e un autista professionista che ti darà informazioni sulla storia delle città e sui luoghi da visitare. Un percorso panoramico dall'Adriatico al Mar Ionio, tra coste rocciose, piccole baie e spiagge bianche in stile caraibico. La prima tappa del tour è Galatina, un vero gioiello di arte, storia e tradizioni. La meravigliosa Basilica di Santa Caterina d'Alessandria è seconda solo alla Basilica di San Francesco ad Assisi per la presenza di numerosi affreschi al suo interno, realizzati dai discepoli di Giotto. Altri monumenti da visitare sono la Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo e le antiche "case a corte" e gli edifici situati nel centro storico. La seconda tappa è Otranto, uno dei borghi costieri più belli del Salento. La città di Otranto è ricca di storia e ogni angolo evidenzia il passaggio di diverse civiltà, tra cui i Romani, i Bizantini, gli Ottomani e gli Aragonesi. Avrai tempo libero per visitare la splendida Cattedrale, la Chiesa di San Pietro in perfetto stile bizantino, il Castello, le Torri, i possenti Bastioni dei Pelasgi e le Mura che circondavano l'intera città antica. Dopo Otranto raggiungerai Santa Maria di Leuca, lungo la meravigliosa costa adriatica, caratterizzata da scogliere a picco sul mare, grotte e baie dal fondo roccioso. Lungo il percorso potrai ammirare Santa Cesarea Terme, Castro Marina e il Fiordo del Ciolo. Santa Maria di Leuca è davvero il tacco d'Italia, il luogo in cui il Mar Ionio incontra il Mar Adriatico. Da questa punta della Puglia, potrai ammirare viste spettacolari del porto e del mare, oltre al santuario di Santa Maria de "Finibus Terrae". Dopo Santa Maria di Leuca, lungo la costa ionica, raggiungerai Gallipoli, considerata la perla del Mar Ionio. Questa città greca può essere divisa in due aree: il borgo nuovo, dove sorgono le strutture turistiche e gli edifici moderni, e la città vecchia. La parte vecchia della città si trova su un'isola calcarea collegata alla terraferma da un ponte del XVII secolo. Avrai del tempo libero a disposizione per esplorare il centro storico caratterizzato da un labirintico intreccio di stradine, dove si trovano negozi tradizionali di artigianato locale, numerose e imponenti chiese barocche e palazzi aristocratici. Da vedere anche la Cattedrale dedicata a Sant'Agata, uno dei migliori esempi di barocco del Salento, il Castello Angioino costruito nel XIII secolo e la Fontana Greca, una delle fontane più antiche d'Italia.

Otranto: tour guidato a piedi di 1,5 ore

2. Otranto: tour guidato a piedi di 1,5 ore

Scopri uno dei borghi più belli d'Italia in compagnia di una guida locale. Situata nel punto più orientale del tacco del paese, Otranto è sempre stata considerata la porta d'ingresso dell'Italia. Scopri l'interessante passato della città dalla tua guida mentre percorri il suo centro. Durante il tuo tour a piedi, ammira le antiche chiese e gli edifici pittoreschi che rendono Otranto il luogo pittoresco che è. Ammira il castello aragonese del XV secolo, le cui torri e mura un tempo fungevano da protezione per la città, e visita la Cattedrale dell'Annunciazione dove puoi ammirare uno splendido mosaico. Di tanto in tanto, avrai scorci spettacolari del paesaggio in cui la città incontra il mare cristallino circostante.

Vlorë: Gita in barca veloce alla penisola di Karaburun

3. Vlorë: Gita in barca veloce alla penisola di Karaburun

Sarai situato sul Mar Ionio, all'estremità orientale del Canale d'Otranto, al centro della Baia di Valona. Qui abbiamo l'Area Marina Protetta di Karaburun. Un parco naturale che è stato istituito nel 2010 dal Ministero dell'Ambiente dell'Albania per preservare le caratteristiche di questa zona. Dove troviamo unicità e biodiversità. Visita la Grotta dei Pirati Partirai in barca la mattina presto da Valona, per raggiungere la Grotta di Haxhi Ali, situata all'estremità della penisola di Karaburun, dopo circa mezz'ora in acqua. Arrivare alla grotta in barca è un'esperienza unica. Si entra in un ambiente di forma cubica che si estende per 30 metri di lunghezza, con un'altezza massima di 18 metri, e 12 metri di larghezza. All'interno di questa grotta lo sguardo si perde tra le formazioni rocciose e le stalattiti, risultato del costante lavoro dell'acqua sulle rocce nel corso di migliaia di anni. Inoltre, alla fine della grotta c'è una sorgente di acqua dolce. Dopo una visita guidata di mezz'ora, i partecipanti sono liberi di scegliere tra fare snorkeling nelle meravigliose acque cristalline e piene di vita della grotta, o godersi un piacevole aperitivo in barca. Le migliori spiagge della penisola di Karaburun Dopo la sosta, ripartirai per percorrere la costa selvaggia di Karaburun. Qui avrai l'opportunità di vedere da vicino alcune delle più belle spiagge con grotte della penisola. Angoli di paradiso come Shen Jani, Aquamarina Beach e San Basil Beach. Dopo pranzo, vi fermerete sulla spiaggia di Zhanpovel Beach, rinfrescandovi con le migliori specialità della tradizione gastronomica locale presso il ristorante situato sulla spiaggia. Rientrando nel primo pomeriggio, attraverserete la baia, fiancheggiando la costa di Valona, avvicinandovi alle spiagge con grotte, di Zhironi e Kalasa e costeggiando tutto il comprensorio dell'Acqua Fredda. La storia della grotta pirata Haxhi Ali deve il suo nome al leggendario pirata Haxhi Alia Ulqinaku. Nato in Calabria nel 1569, si trasferì con la famiglia a Ulcinj, in Albania, e ricevette un'educazione militare sotto l'Impero Ottomano. Dopo aver prestato servizio nella flotta ottomana, nel 1609 si trasferì con i figli e alcuni marinai albanesi nella penisola di Karaburun. Qui iniziò a difendere le coste dalle incursioni dei veneziani e dei francesi, collaborando con la popolazione locale, che riforniva il pirata di legname e materie prime. Fu un episodio che lo consegnò alla leggenda. Haxhi Alia fu attaccato nel 1623 al largo di Otranto da una potente flotta di veneziani e inglesi, ma si difese eroicamente, fino a guadagnarsi una fama leggendaria tra gli abitanti della penisola di Karaburun, che ancora cantano canti in suo onore.

Otranto: esperienza culinaria a casa locale

4. Otranto: esperienza culinaria a casa locale

Preparati per un'esperienza culinaria come nessun'altra in una casa locale a Otranto. Oltre 3 ore, goditi le esclusive istruzioni di cucina del tuo geniale ospite e assaggia autentici piatti italiani. Custodite nei libri di cucina di famiglia, queste ricette sono state tramandate di generazione in generazione. Senti il calore dell'ospitalità italiana mentre crei un vero legame con la gente del posto. Goditi un menu di 4 portate che include un antipasto, pasta, un piatto principale con contorno, dessert, oltre a una selezione di vini regionali e caffè.

Otranto: tour guidato a piedi di 2 ore

5. Otranto: tour guidato a piedi di 2 ore

Descritta come la "Porta d'accesso per l'Oriente", Otranto è la più orientale di tutte le città italiane e fu fondata dai greci provenienti da Creta migliaia di anni fa. Ripercorri l'affascinante storia della città con questo tour a piedi di 2 ore alla scoperta dei suoi siti principali. Scopri la Cattedrale normanna, la struttura romanica più grande delle Puglia, consacrata nel 1088. Ammira il mosaico pavimentale, formato da migliaia di pezzi di pietra che raffigurano scene tratte dall'Antico Testamento e personaggi delle leggende bretoni. Lasciati ammaliare dalle colonne che si narra provengano da un Tempio dedicato a Minerva e ammira le ossa e le reliquie dei Martiri di Otranto, morti durante l'assedio della città nel XV secolo. Ammira le 42 colonne di marmo che sostengono la cripta e molto altro ancora. Prosegui poi alla scoperta della Chiesa di San Pietro e del Castello Aragonese, rinforzato dall'Imperatore Federico II e ricostruito da Alfonso II di Napoli tra il 1485 e il 1498. Soffermati ad ammirare la pianta irregolare composta da 5 lati e da un fossato che percorre l'intero perimetro della struttura. Infine, ammira una splendida vista panoramica del mare e in caso di bel tempo, la tua vista potrà estendersi per tutto l'Adriatico fino alla Grecia e all'Albania.

VAN TOUR SALENTO, UNA GIORNATA IN LUOGHI MOZZAFIATO

6. VAN TOUR SALENTO, UNA GIORNATA IN LUOGHI MOZZAFIATO

Il tour a bordo del nostro van è caratterizzato da numerose soste libere di durata variabile tra 1 ora, 30 minuti e brevissime soste per scattare una bella foto, dandoti così la possibilità di sfruttare la perfetta organizzazione del tempo e di visitare il maggior numero di luoghi possibile, ottimizzando al meglio la tua giornata. Partiamo alle 9.30 da Lecce, la prima tappa è Otranto con il suo ricco centro storico dove potrai visitare la Cattedrale, il Castello, la Basilica di San Pietro. Inizieremo poi il viaggio lungo la costa adriatica, ammirando paesaggi, scorci naturali e piccoli borghi che ti lasceranno senza fiato; potrai fermarti al faro di Palascia, il punto più orientale d'Italia. Le soste più lunghe sono a Castro, un gioiello incastonato sulla costa, dove, se vuoi, puoi goderti un pranzo con vista sul mare (extra, non incluso). Ripartiamo per Santa Maria di Leuca che celebra l'incontro tra i due mari, l'Adriatico e lo Ionio. Qui la piazza del Santuario con il faro accoglie il turista che rimane affascinato da un panorama straordinario. L'ultima tappa del tour è Gallipoli, il cui borgo antico, un isolotto collegato alla terraferma grazie a un ponte seicentesco, ospita edifici storici, case a corte, piccole chiese, il Castello Aragonese e la Basilica barocca di Sant'Agata. Il ritorno è previsto alle 18.30 circa a Lecce.

Otranto: lezione di cucina a casa di un locale

7. Otranto: lezione di cucina a casa di un locale

Immergiti in un corso di cucina presso una casa locale, apprendi i segreti dei piatti più famosi della cucina regionale e assapora i frutti del tuo lavoro, accompagnati da vini locali. Durante la lezione il cuoco svelerà i trucchi del mestiere per tre autentiche ricette locali. Divertiti a mettere alla prova le tue abilità culinarie. Avrai una postazione attrezzata con utensili e tutti gli ingredienti per realizzare i piatti. Assaggia tutto ciò che hai preparato con una selezione di vini locali. Invece di caricare la tua valigia di souvenir, porta a casa abilità culinarie italiane che rimarranno con te per tutta la vita.

Tour in furgone della costa adriatica da Roca a Otranto

8. Tour in furgone della costa adriatica da Roca a Otranto

Imbarcati sul nostro VanTour Costa Adriatica per esplorare il Salento senza problemi. Partendo da Lecce, scegli tra turni mattutini o pomeridiani per un tour di 5 ore. Il tour inizia con Roca e la sua Grotta della Poesia, una piscina naturale incastonata tra rocce mozzafiato (biglietto d'ingresso non incluso, acquistabile in loco). Scendendo lungo la costa adriatica, la tappa successiva è Torre dell'Orso, dove si trovano Le Due Sorelle, due rocce gemelle ricche di leggenda. Secondo il folklore, queste rocce rappresentano giovani donne che annegarono tragicamente e furono trasformate in pietra dagli dei. Segue Torre Sant'Andrea, che vanta imponenti faraglioni di arenaria scolpiti dal vento e dal mare nel corso dei secoli. La conclusione del nostro viaggio è Otranto, dove avrai circa un'ora per esplorare il suo incantevole centro storico. Passeggia tra gli stretti vicoli, visita la Cattedrale, il Castello e la Basilica di San Pietro, immergendoti nella ricca storia e nel fascino della città. Torna a Lecce con il cuore pieno di ricordi e con la macchina fotografica piena di splendide fotografie che immortalano la bellezza della costa adriatica del Salento. Scopri le meraviglie del Salento a bordo del nostro VanTour, che offre convenienza ed esplorazione in egual misura.

Lecce: Tour del Salento coast to coast

9. Lecce: Tour del Salento coast to coast

L'infopoint Chera Dreams di Lecce offre un tour del Salento con partenza da Porta San Biagio alle 9.15 del mattino. Il nostro autista verrà a prenderti e da lì inizierà il tuo viaggio all'insegna del divertimento e della scoperta. Dopo aver ammirato alcune zone della costa adriatica, la prima tappa con una sosta di un'ora sarà una delle città più suggestive, "Otranto" che ti incanterà con il suo borgo. Prosegui verso la splendida marina di Castro, dove visiterai il castello aragonese, la sua terrazza panoramica e le grotte, la più famosa delle quali è la Grotta Zinzulusa. Il viaggio prosegue verso la fine del tacco d'Italia "Santa Maria di Leuca", che dalla sua terrazza permette di ammirare la linea di congiunzione dei due mari, per proseguire infine verso la famosa Gallipoli, la Perla dello Ionio. Oggi Gallipoli è uno dei centri di maggiore attrazione turistica della Puglia e del Salento, in particolare con il suo porto che dispone di approdi sia per imbarcazioni da diporto che per pescherecci e mercantili. Il rientro a Lecce è previsto per le 18.30.

Da Lecce: Tour di un giorno nel Salento con guida professionale

10. Da Lecce: Tour di un giorno nel Salento con guida professionale

Questo tour ti darà l'opportunità di visitare le quattro città più significative del Salento: Galatina, Otranto, Santa Maria di Leuca e Gallipoli. Galatina, un vero gioiello di arte, storia e tradizioni. Di straordinaria bellezza è, in particolare, la Basilica di Santa Caterina d'Alessandria, seconda solo alla Basilica di San Francesco ad Assisi per la presenza di numerosi affreschi al suo interno, realizzati dai discepoli di Giotto. Altri monumenti da visitare sono la Cattedrale dei SS. Pietro e Paolo e le antiche "case a corte" e gli edifici situati nel centro storico. Otranto è la città più orientale d'Italia ed è conosciuta come "Porta d'Oriente". La città di Otranto è ricca di storia e ogni angolo evidenzia il passaggio di diverse civiltà, tra cui i Romani, i Bizantini, gli Ottomani e gli Aragonesi. La splendida Cattedrale, la Chiesa di San Pietro in perfetto stile bizantino, il Castello, le Torri, i possenti Bastioni dei Pelasgi e le Mura che circondavano l'intera città antica fanno di Otranto una delle mete culturali più interessanti del Sud Italia. Dopo Otranto raggiungerai Santa Maria di Leuca, lungo la meravigliosa costa adriatica, caratterizzata da scogliere a picco sul mare, grotte e baie dal fondo roccioso. Lungo il percorso potrai ammirare Santa Cesarea Terme, Castro Marina e il Fiordo del Ciolo. Santa Maria di Leuca si trova sulla punta più meridionale della penisola salentina, bagnata da due mari, il Mar Ionio a ovest e il Mar Adriatico a est. Santa Maria di Leuca è un centro turistico famoso per il suo colorato paesaggio naturale che si fonde con la sua maestosa architettura. Sul promontorio di Japigo si trova la Basilica di Santa Maria de "Finibus Terrae" (ai confini della terra). Dalla Basilica puoi raggiungere il porto vecchio a piedi attraverso due rampe di 300 gradini ciascuna. Gallipoli è considerata la perla del Salento. Questa città greca può essere divisa in due aree: il borgo nuovo, dove sorgono le strutture turistiche e gli edifici moderni, e la città vecchia. La parte vecchia della città si trova su un'isola calcarea collegata alla terraferma da un ponte del XVII secolo. Il centro storico è caratterizzato da un labirintico intreccio di stradine, dove si trovano negozi tradizionali di artigianato locale, numerose e imponenti chiese barocche e palazzi aristocratici. Da vedere anche la Cattedrale dedicata a Sant'Agata, uno dei migliori esempi di barocco del Salento, il Castello Angioino costruito nel XIII secolo e la Fontana Greca, una delle fontane più antiche d'Italia.

Otranto

Otranto

Tour per piccoli gruppi a Otranto: domande frequenti

Tour per piccoli gruppi: quali sono le altre cose da fare a Otranto?

Le altre cose imperdibili da fare a Otranto sono:

Otranto: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Otranto? Clicca qui per la lista completa.

Otranto: le opinioni degli altri viaggiatori

È stata un'ottima esperienza. Tutto perfetto: informazioni, contatto dall'ufficio e pilota. Il pilota è incredibilmente amichevole, sorridente e si preoccupa molto che tutti a bordo degli aerei si sentano bene :-)) Uomo molto ragionevole con passione per il volo. Chiedigli dell'arte del volo :-))) Molto Grazie :-)))))