Phnom Penh Attività educative

Phnom Penh Attività educative: le attività più consigliate

Phnom Penh: tour di mezza giornata S-21 Prison and Killing Fields

1. Phnom Penh: tour di mezza giornata S-21 Prison and Killing Fields

Alle 8:00, parti dal tuo hotel e guida verso i campi di sterminio di Choeung Ek, situati a circa 16 km a sud di Phnom Penh. Qui vivrai un'esperienza molto commovente e di confronto. I Killing Fields furono l'ultimo luogo di riposo per oltre 17.000 uomini, donne, bambini e neonati tra il 1975 e il 1978. Si stima che il regime dei Khmer rossi abbia ucciso tra i 2 ei 4 milioni di cambogiani durante il loro periodo distruttivo e devastante sotto il controllo tra il 1975 e 1979. La tua guida ti fornirà un tour dettagliato dei campi. Prosegui per il Museo Tuol Sleng. Nel 1975, la Tuol Svay Prey High School fu rilevata dalle forze di sicurezza di Pol Pot e trasformata in una prigione nota come Security Prison 21 (S-21). Divenne rapidamente il più grande centro di detenzione e tortura del paese. I prigionieri sono stati ripetutamente torturati e costretti a nominare i membri della famiglia e i loro stretti collaboratori, che sono stati a loro volta arrestati, portati a S21, torturati e infine uccisi. Trascorri del tempo alla scoperta delle strazianti verità della prigione. Alle 00:00, il tuo tour volge al termine e la tua guida ti riaccompagnerà al tuo hotel.

Phnom Penh: tour hop-on hop-off ai campi di sterminio e S-21

2. Phnom Penh: tour hop-on hop-off ai campi di sterminio e S-21

Scegli tra un tour del mattino o del pomeriggio dei campi di sterminio e della prigione di sicurezza S21 della durata di di 4 ore e 30 minuti. Inizia con una visita la Museo del Genocidio (conosciuto anche come Prigione S21) e ascolta la guida informativa lungo il percorso. La prigione comprende 4 edifici con esposizioni in varie sale. A volte, i superstiti sfuggiti ai massacri sono presenti per condividere con i visitatori la loro tragica esperienza. Dopo la visita di 1 ora e 15 minuti al museo, raggiungi l'uscita principale dove ti aspetta l'assistente turistico per proseguire con la seconda tappa del tour. Dopo 40 minuti di viaggio, arriverai ai campi di sterminio dove potrai visionare un documentario sul regime dei Khmer rossi. Avrai circa 1 ora e 15 minuti per esplorare il sito. Durante il tour potrai ascoltare l'audioguida, disponibile in 15 lingue e ti verrà fornita una cartina del luogo.

Tour di mezza giornata del campo di sterminio di Tuol Sleng e Choeng Ek

3. Tour di mezza giornata del campo di sterminio di Tuol Sleng e Choeng Ek

La tua guida euro-khmer ti verrà a prendere da Phnom Penh e ti condurrà ai campi di sterminio di Choeung Ek, 15 km a sud di Phnom Penh. I famigerati campi di sterminio hanno una storia sanguinosa. Un tempo frutteto e cimitero cinese, il Khmer Rogue, guidato da Pol Pot, trasformò il luogo in quelli che divennero noti come i campi di sterminio. In quattro anni massacrarono e seppellirono 2,5 milioni di persone. Dopo aver ricordato i morti, torna a Phnom Penh per visitare la prigione di Tuol Sleng. Significato collina degli alberi velenosi, Pol Pot ha trasformato un liceo un tempo popolare in una prigione di massima sicurezza. Lì sono state imprigionate 20.000 persone, molte delle quali sono state torturate per avere informazioni. Oggi funge da museo e ricorda i giorni più bui. La tua guida euro-khmer ti riporterà al tuo hotel o pensione in prima serata.

Campi di sterminio di Phnom Penh: tour guidato di 4 ore

4. Campi di sterminio di Phnom Penh: tour guidato di 4 ore

Il pacifico tratto di campi verdi di Choeung Ek nasconde gli orrori che si sono verificati nel sito negli anni '70. Situato a 17 chilometri da Phnom Penh, Choeung Ek è diventato famoso nel film The Killing Fields. In questo tour guidato di 4 ore visiterai il memoriale costruito in memoria delle oltre 17.000 vittime che furono uccise a Choeung Ek dai Khmer Rossi. I resti all'interno del memoriale e le fosse comuni che punteggiano l'area ricordano la sofferenza delle vittime. Questo viaggio nel passato della Cambogia ti fornirà uno sfondo sulla crudeltà del regime dei Khmer Rossi. Ti darà anche un apprezzamento della lotta che il popolo cambogiano ha affrontato e del suo enorme coraggio di andare avanti e ricostruire la loro nazione.

Tour privato di Phnom Penh: palazzo reale, pagoda d'argento, S-21

5. Tour privato di Phnom Penh: palazzo reale, pagoda d'argento, S-21

Esplora la storia travagliata, ma affascinante della Cambogia su un giro turistico di 6 ore a Phnom Penh, e visitare alcune delle più belle pagode e palazzi della città, così come il museo del genocidio infame di Tuol Sleng. A seguito di un hotel pick-up, la vostra guida vi porterà al Palazzo Reale, costruito nel 1866 dai francesi dopo che il re Norodom trasferito la capitale reale da Oudong. Situato sulla sponda occidentale del fiume Tonle Sap e Mekong River, il complesso del palazzo dispone di una splendida architettura Khmer, divisa in 4 composti principali. I motivi del palazzo sono anche la sede del Pagoda d'Argento, che ha ricevuto il suo nome perché il suo pavimento è fatto di 5.329 piastrelle d'argento. Scopri i re Khmer, residente in ogni momento, con l'eccezione del periodo in cui i Khmer Rossi ha preso il controllo nel 1975. See oro e gemmata statue di Buddha nella Pagoda d'Argento, e lo stile di Angkor Wat Torre della Campana. Poi, conoscere gli anni turbolenti del Khmer Rouge al famigerato Museo Tuol Sleng. Situato in un ex liceo che è stato utilizzato come il famigerato carcere di sicurezza 21, il genocidio museo ripercorre la storia dei campi di sterminio e le torture e le esecuzioni che ha avuto luogo 1975-79. Vedere mostre che raccontano le storie di alcuni dei circa 20.000 prigionieri che sono stati uccisi. Rientro al centro della città per un rientro in hotel, o un caffè lungo il fiume o bar se si vuole prendere il tramonto.

Domande frequenti su Phnom Penh

Quali sono le migliori attrazioni di Phnom Penh?

Phnom Penh: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Phnom Penh? Clicca qui per la lista completa.

Phnom Penh: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.5 / 5

basata su 194 recensioni

Molto istruttivo, ha trascorso circa un'ora a S21 nella prigione, ha acquistato un'audioguida per aiutarci e ha ascoltato alcune storie strazianti. Ci sono molte foto di quei poveri (anche donne e bambini) che erano in prigione. È stato davvero travolgente. L'allenatore ci portò poi nei Killing Fields, un'area tranquilla e molto ben tenuta, il monumento che contiene tutti i teschi è un apri gli occhi. Il nostro autobus non è arrivato per noi in hotel ma il nostro hotel e la compagnia hanno organizzato un tuk tuk per portarci a S21 dove siamo arrivati prima del tour e la guida ci ha incontrato lì. Sono tornato indietro, il nostro pullman si è rotto ma l'autista ci ha riportato alla periferia di Phnom Penh e hanno organizzato per i conducenti di tuk tuk di restituirci ai nostri hotel - ho pensato che avessero affrontato questi problemi molto bene e molto accettabile.

Il tour stesso è molto deprimente e non per coloro che sono facilmente attivabili. Tuttavia, l'organizzazione di questo tour è stata grandiosa, la guida non ti da molto ma spiega cosa fai in ogni sede e organizza tutto per te. Il video riprodotto era datato ma molto informativo sul Khmer rosso. Ci è piaciuto per quanto tu possa goderti l'apprendimento di una terribile atrocità che ha colpito la Cambogia.

La guida passò accanto alla mia pensione e mi portò sul bus per i due punti. È stato molto interessante e triste sapere di più sulla storia delle atrocità del Khmer rosso. Lo consiglio, perché le persone hanno bisogno di sapere di più sulla storia.

Esperienza forte, unico appunto, al museo sarebbe opportuno dare più tempo ai visitatori per terminare il tour.

Molto toccante

Molto toccante. Unica cosa lascerei 20 minuti in più a Toul sleng