Aggiungi date
Salvador de Bahia

Tour dei quartieri

Salvador de Bahia Tour di quartieri tipici: le attività più consigliate

Salvador: tour di 4 ore di degustazione di patrimonio africano e Acarajé

1. Salvador: tour di 4 ore di degustazione di patrimonio africano e Acarajé

Salvador, la prima capitale del Brasile, ha mantenuto le testimonianze della sua eredità africana, introdotta dalla tratta transatlantica degli schiavi dall'Africa al Brasile. Durante la colonizzazione portoghese, la Baia di Tutti i Santi era di fondamentale importanza come principale sito di esportazione nell'emisfero australe, da cui venivano spediti in Europa prodotti come lo zucchero brasiliano e l'argento boliviano. In questo tour di 4 ore imparerai a conoscere il commercio transatlantico degli schiavi e la sua eredità visitando i principali siti storici della città di Salvador. Il tour inizia al Forte e al Faro di Barra, nel porto di arrivo degli schiavi africani. Prosegui verso la diga di Tororó e ammira il monumento dedicato all'eredità del patrimonio religioso africano e al culto di Orixas. I prossimi siti che visiterai si trovano nella Cidade Baixa (città bassa), dove visiterai importanti luoghi storici che segnano la presenza degli africani a Bahia e in Brasile. Nel centro storico, visiterai il Museo Afro del Benin, dove la collezione mette in risalto la prospettiva africana nella formazione dell'identità e della cultura brasiliana. Ti fermerai anche alla Chiesa del Rosario dei Neri, la prima confraternita religiosa cristiana nera nel Nuovo Mondo. Il tour si conclude con la visita al Museo Casa do Benin, uno dei principali centri culturali africani dello stato di Bahia.

Praia do Forte e de Guarajuba: escursione da Salvador

2. Praia do Forte e de Guarajuba: escursione da Salvador

Il tuo tour di 1 giorno della costa nord di Bahia inizia con una visita alle spiagge urbane di Salvador. Prosegui lungo la pittoresca Coconut Road fino a Forte Beach, situata ai margini del sito di conservazione sostenibile della foresta pluviale di Sapiranga. Oltre ad ammirare splendide spiagge, piscine naturali e un affascinante villaggio di pescatori in riva al mare, visiterai il santuario delle tartarughe e conoscerai i progetti di conservazione marina. Scopri anche le opere d'arte e i prodotti artigianali della regione. Fai una pausa per pranzare sulla spiaggia di Guarajuba, nota per le sue palme da cocco e le invitanti acque cristalline.

Salvador: tour dei misteri di Candomblé di 4 ore

3. Salvador: tour dei misteri di Candomblé di 4 ore

Salvador è una città che detiene la più grande popolazione nera al di fuori del continente africano e, quindi, è conosciuta come la Roma Nera. Ha conservato come parte del suo retaggio storico un'intensa religiosità afro-americana. La città custodisce incantesimi e misteri, nascosti in luoghi magnifici che avrai l'opportunità di visitare attraverso questo itinerario, preparati con cura per demistificare nozioni erronee e impressioni diffuse nel corso dei secoli sulle religioni di origine africana nel mondo. Il percorso inizia nel Museo afro-brasiliano che, attraverso la sua collezione, narra la storia degli africani ridotti in schiavitù e il commercio transatlantico, e il flusso e riflusso delle popolazioni schiavizzate e le loro identità. I manufatti provengono da diverse regioni del continente africano, permettendoti di comprendere le innumerevoli manifestazioni intellettuali, artistiche, culturali e religiose di questi popoli in Brasile. Visiterai la Fondazione Pierre Verger, l'antropologo francese responsabile dello sviluppo di documenti letterari e fotografici sulla storia della schiavitù e di un'ampia documentazione audiovisiva. Conoscerai una comunità marrone rossiccio, luoghi che servivano da rifugio per i neri e i loro dei africani durante i periodi coloniali e post-abolizione in Brasile. Poco dopo, conoscerai un Candomblé terreiro proveniente da una nazione di origine daomeniana e avrai la possibilità di consultare l'oracolo sacro (attività opzionale - costo extra). Mentre cammini per le strade, vedrai lo sviluppo urbano e culturale di una baraccopoli originata da una comunità marrone, in compagnia di una guida della comunità, che è iniziata in queste tradizioni e consapevole di questi processi storici.

Da Salvador: gita di un giorno a Cachoeira e Plantation Farm

4. Da Salvador: gita di un giorno a Cachoeira e Plantation Farm

Il Recôncavo bahiano è una regione rinomata per la sua storia di lotte per l'indipendenza del Brasile. L'architettura delle sue città, in particolare della città di Cachoeira, riflette l'eredità coloniale portoghese, insieme con l'eredità africana che è presente nei volti dei suoi abitanti, le sue tradizioni intellettuali, religiose e culturali nella vita quotidiana dei suoi abitanti. Il tour inizia a Santo Amaro, una città la cui economia è stata guidata principalmente dalle piantagioni di canna da zucchero e dal lavoro asservito fino al 1888. Questa città ha un grande significato storico, in particolare nel contesto della resistenza contro la colonizzazione portoghese. Passeggerete intorno al mercato pubblico locale e alle sue antiche case coloniali, oltre a visitare il Museo Samba e la Chiesa Parrocchiale. Percorrerai poi la canna da zucchero, la manioca e le piantagioni di tabacco verso Cachoeira, la città principale della regione del Recôncavo. La città è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, situata lungo il fiume Paraguaçu. È uno scenario singolare in termini di conservazione architettonica e culturale. Visiterete le chiese di Carmo e Rosário, il municipio e l'ex carcere dell'epoca coloniale. Visiterete anche la Casa della Sorellanza Religiosa di Nostra Signora della Buona Morte. Questa sorellanza cattolica di African Matrix è un'eredità vivente di sincretismo religioso matriarcale, che riempie di orgoglio il popolo di Recôncavo, preservando la ricca storia di resistenza nera a Bahia e in Brasile. Il culmine delle loro feste religiose e culturali si svolge durante il mese di agosto. Le imprese locali riflettono anche questa ricchezza culturale, dove i clienti possono acquistare bellissime sculture, ricami e dipinti prodotti nella regione. Attraverserai il fiume Paraguassu usando il ponte costruito dagli inglesi nel 1830, dando accesso alla città di São Felix verso una fattoria situata strategicamente sulle colline che circondano la città, che ti permetteranno di ammirare una splendida vista panoramica della regione. In questa fattoria verrà servito il pranzo con piatti tipici locali. Poi visiterai la rinomata fabbrica di sigari Danneman, fondata nel XIX secolo, dove viene mantenuta la tradizione di produrre sigari artigianali. Quindi tornerai in hotel.

Da Salvador: gita di un giorno al Quilombo con pranzo

5. Da Salvador: gita di un giorno al Quilombo con pranzo

Il Bahia Recôncavo è una regione rinomata per la sua storia di lotta per l'indipendenza del Brasile. Riflette l'eredità coloniale portoghese, insieme alla ricca eredità africana, che si riflette nei volti dei suoi abitanti e delle sue tradizioni religiose e culturali. L'itinerario inizia a Santo Amaro, una città la cui economia era guidata principalmente dalla piantagione di canna da zucchero e dalla manodopera schiavizzata. Cammina nel mezzo della fiera pubblica e delle sue case secolari. Quindi attraversate la canna da zucchero, la manioca e le piantagioni di tabacco, verso il Quilombo Kaonge, dove avrete una grande opportunità di sperimentare la loro vita quotidiana e condividere la loro saggezza e i loro gusti. Prenditi del tempo per parlare con il griô (anziano) della comunità, poi metti le mani per praticare e apprendi il processo di produzione di farina e olio di palma, dopo pranzo. Nel pomeriggio, prosegui verso la città più importante della regione del Recôncavo, Cachoeira-Ba, città coloniale. Attraversare il fiume Paraguaçu su un ponte costruito dagli inglesi nel 1830 verso la fabbrica di sigari Danneman e poco dopo il ritorno in hotel.

Salvador: tour della città antropologica di un'intera giornata con pranzo

6. Salvador: tour della città antropologica di un'intera giornata con pranzo

La città di Salvador protegge nella sua vita quotidiana, tradizioni africane che sono state conservate nei paradisi della comunità marrone attraverso secoli. In questo itinerario avrai l'opportunità di sperimentare questa energia magica presente in questo retaggio di lotte per la libertà e lotte per preservare le tradizioni religiose delle persone a Bahia. Inizierai il tour nella regione storica di Salvador, considerata dall'Unesco patrimonio dell'umanità, il famoso Pelourinho. Questa visita include il Museo afro brasiliano, che riunisce una ricca collezione di storia dei neri. Si procede quindi alla periferia ferroviaria e si osservano i cambiamenti del paesaggio urbano che si sono verificati in territori di comunità discendenti schiavizzate. Visiterai il più grande mercato aperto della città, elencato anche come patrimonio immateriale del Brasile, il mercato di São Joaquim, fondato da schiavi africani nel XIX secolo. Successivamente si visita il vecchio porto di arrivo degli africani e un mercato degli schiavi, seguito da una visita al primo candiro di terreiro di origine yoruba fondato nel nuovo mondo, il terreiro ile iya ax nasso oka, fondato sul matriarcato. Per finire il tour, visiti la regina della casa sul mare, situata vicino alla spiaggia di Rio Vermelho, presso una comunità di pescatori che ha costruito un altare in onore di quella divinità africana dal mare, l'orixá iemanjá. Ogni anno, il 2 febbraio, viene organizzata la più grande cerimonia in onore di un Orixa africano, che riunisce oltre 400.000 persone. Puoi anche goderti l'opportunità di pranzare in una comunità nera, in compagnia di una famiglia con oltre 50 anni di tradizione, che servirà la famosa feijoada (stufato di fagioli fatto in casa) nel quartiere di Garcia.

Salvador by Night: tour del Pelourinho e della città vecchia

7. Salvador by Night: tour del Pelourinho e della città vecchia

Scopri l'architettura barocca di Pelourinho, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Gli edifici risalgono al XVIII secolo e sono espressione della grandiosità della colonizzazione europea. In questo tour di 4 ore vivrai un evento noto come le benedizioni di martedì, inteso a garantire la conservazione dell'identità musicale di Bahia, la culla della musicalità brasiliana. Dopo che una Messa cattolica è celebrata con elementi delle religioni africane nella Chiesa di Nostra Signora del Rosario dei Neri, le strade di Pelourinho si animano di musica e danza. Prova una varietà di piatti e prelibatezze del patrimonio africano-europeo in bar, ristoranti e tende di strada. Scopri l'ospitalità bahiana di fama mondiale.

  • Tour guidati
  • Tour privati
  • Attività acquatiche

Tour di quartieri tipici a Salvador de Bahia: domande frequenti

Tour di quartieri tipici: quali sono le altre cose da fare a Salvador de Bahia?

Le altre cose imperdibili da fare a Salvador de Bahia sono:

Tour di quartieri tipici a Salvador de Bahia: quali attività adottano ulteriori misure contro il Covid-19?

Salvador de Bahia: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Salvador de Bahia? Clicca qui per la lista completa.

Salvador de Bahia: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.6 / 5

basata su 17 recensioni

Abbiamo trascorso una giornata meravigliosa a Guarajuba Beach, Praia Forte e il progetto Tamar. La comunicazione in anticipo era buona. Avrei dato 5 stelle per il tour stesso, ma 1 stella di detrazione, perché avevo già prenotato il tour in tedesco all'inizio di novembre ed è risultato che 4 giorni prima dell'inizio, a causa di un errore di sistema e a causa del carnevale, il tour era ora solo in inglese è possibile. La nostra guida Misael e l'autista Alfredo Junior erano eccellenti. Dato che si trattava di un tour privato, sono stati in grado di soddisfare le nostre esigenze e ci siamo sentiti molto a nostro agio e al sicuro. I due hanno dovuto compensare la limitazione legata al carnevale deludendo la spiaggia di Tamar. Non abbiamo potuto vedere nessuna tartaruga libera qui, solo nelle piscine. Ma Misael è stato in grado di ravvivarlo con le sue spiegazioni. Si può fare a meno di una deviazione per visitare le rovine del castello di Garcia d'Avila. La vista dall'a