Aggiungi date
Sarajevo

Mangiare e bere

Sarajevo Mangiare e bere: le attività più consigliate

Sarajevo: mercato cittadino di Sarajevo, tour di degustazione gastronomica della città vecchia

1. Sarajevo: mercato cittadino di Sarajevo, tour di degustazione gastronomica della città vecchia

The Ultimate gastro experience è il nome di un nuovo itinerario turistico, immaginato come un viaggio nel tempo che porta in luoghi poco o poco conosciuti con la cucina tradizionale del nostro paese. Il nuovo percorso porta i visitatori in luoghi che altrimenti non visiterebbero e in questo modo vengono presentati loro dove e cosa acquistano i locali, cosa mangiano e come mangiano ogni giorno e cosa preparano per le occasioni speciali. Durante il tour, la guida ti racconterà anche di più sulla storia della città, ma con particolare attenzione al cibo locale e ai luoghi che non sono necessariamente le principali zone turistiche, ma sono vicine a tali zone. Quindi, lascia che i tuoi sensi seguano il menu di Sarajevo e affrontali con numerosi aromi. Soste lungo il tour: • Mercato cittadino di Sarajevo – Goditi l'odore del mercato e assaggia la migliore carne secca del paese. • Mercato all'aperto di Markale – Frutta e verdura fresca degli agricoltori locali • Učkur Pita – Un tipo unico di torta tradizionale bosniaca • Degustazione Somun – Uno speciale pane di Sarajeva cotto per soli 20 secondi. • TipTop – Fai una pausa e bevi Boza. • Aščinica Stari Grad – Degustazione della zuppa di Bey. • Aščinica – I tuoi sensi si scatenano quando assaggi il Sarajvski sahan. • Ćevapi – Il must have di Sarajevo. • Processo di preparazione del caffè – Guarda come viene elaborato il caffè. • Baklava dućan e Miris Dunja: assaggia il famoso baklava e termina il tour con una tazza di caffè bosniaco.

Srebrenica: tour studio del genocidio da Sarajevo

2. Srebrenica: tour studio del genocidio da Sarajevo

Il tour parte alle 08:00 di fronte al Centro Informazioni Turistiche Info Bosnia, situato nella via pedonale Ferhadija, proprio accanto al "Sarajevo Meeting of Cultures", ma può essere organizzato il prelievo altrove, se richiesto. La città di Srebrenica dista circa 2 ore e 30 minuti da Sarajevo. La strada attraversa una zona montuosa desolata con uno splendido paesaggio naturale. Mentre ti godi lo scenario, inizia a scoprire la storia della Jugoslavia, per poter comprendere meglio il massacro di Srebrenica.  La prima fermata è davanti alla fabbrica di batterie utilizzata dalle forze dell'ONU durante la guerra in Bosnia. Oggi, questi ex quartieri del reggimento olandese delle forze ONU ospita uno dei più moderni musei della Bosnia ed Erzegovina, il “Museo del genocidio di Srebrenica”. Lì incontrerai il curatore e conoscerai da vicino le storie dei sopravvissuti nell'enclave di Srebrenica. Dal Museo del genocidio di Srebrenica, prosegui per la Sala commemorativa, dove potrai ascoltare le storie delle vittime, registrate da un giornalista locale. Una parte della Sala commemorativa è dedicata ai responsabili del massacro. Le vittime ritrovate e identificate riposano al cimitero commemorativo. Oggi, questo luogo di sepoltura conta 6.575 vittime, ma il numero cresce di anno in anno. Una volta visitato il Memoriale di Potocari, prosegui il viaggio verso la città di Srebrenica. Un tempo città leader dell'industria della zona e uno dei più antichi insediamenti del Paese, oggi è una città fantasma. Srebrenica è anche il luogo in cui ti fermerai a pranzare, anche se non ci sono molti ristoranti nelle vicinanze.  Dopo Srebrenica, torna a Sarajevo, dove arriverai verso le 18:00 e dove termina il tour.

Bosnia-Erzegovina: tour di Mostar e altre città da Sarajevo

3. Bosnia-Erzegovina: tour di Mostar e altre città da Sarajevo

Il punto di partenza è di solito di fronte al Centro Informazioni Turistiche Info Bosnia, situato nella via pedonale Ferhadija, proprio accanto al "Sarajevo Meeting of Cultures", ma può essere organizzato altrove, se richiesto. La prima tappa della giornata è una breve visita a Konjic, un luogo unico da cui proviene l'Erzegovina. È famoso per il vecchio ponte a 6 archi del 17° secolo, una perfetta introduzione al fiume verde smeraldo Neretva. Il tuo viaggio prosegue verso un ristorante famoso per la sua Pita fatta in casa, una torta che soddisferà il tuo palato!  Con la pancia piena, proseguirai verso il bellissimo borgo fortificato medievale in stile ottomano di Počitelj. Al tuo arrivo, fai un'escursione tranquilla verso Kula, un forte a forma di silos che domina il villaggio dalla cima della collina. Era usato per ospitare guardie e militari che sorvegliavano dalle possibili intrusioni dalla valle della Neretva. Dopo l'escursione, continua il tuo tour verso Blagaj. Questa città è situata alla fonte del fiume Buna, la sorgente fluviale più potente, pulita e potabile d'Europa. Dopo Pocitelj, goditi un pranzo sulle rive del fiume Buna, a pochi chilometri di distanza da Blagaj. Sotto l'ombra degli alberi, ascolta il rumore del fiume e goditi la trota locale con il dolce tradizionale "smokvara". Dopo questo gustoso pranzo, è il momento di visitare la parte migliore del tuo viaggio, la città di Mostar. Mostar è famosa da tempo per le sue vecchie case turche e il Ponte Vecchio. La parte storica di Mostar è il risultato dell'interazione tra i fenomeni naturali e la creatività umana nel corso di un lungo periodo storico. L'architettura qui presenta un simbolo di tolleranza: una vita condivisa di musulmani, cristiani ed ebrei. Visita il vecchio ponte di Mostar, il vecchio bazar e il centro storico e ascolta le storie dell'unicità e del patrimonio cosmopolita di Mostar. Dopo Mostar è il momento di dire addio all'Erzegovina. Torna al tuo alloggio a Sarajevo in poco più di 2 ore.

Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

4. Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

Lukomir si trova a soli 42 chilometri da Sarajevo e rappresenta il villaggio abitato più alto della Bosnia ed Erzegovina e una delle principali attrazioni turistiche bosniache. Le case in pietra con i tetti in legno e le donne che indossano ancora gli abiti tradizionali sono caratteristiche principali della vita locale da aprile a dicembre quando il paese è raggiungibile. Situato all'altezza di 1.495 metri sulla cima del monte Bjelasnica, Lukomir è rimasto fuori dal contatto umano e rappresenta lo stile di vita nomade più tradizionale. Infatti, l'accesso al paese è impossibile dalle prime nevicate di dicembre fino a fine aprile e talvolta anche oltre, se non con gli sci oa piedi. Lukomir è noto per il suo abbigliamento tradizionale e le donne indossano ancora i costumi fatti a mano che sono stati indossati per secoli. Il cibo domestico come la torta, le ciambelle domestiche, il tradizionale caffè bosniaco e le visite turistiche ammirevoli sono sicuramente il tipo di esperienza da non perdere. Facciamo un'altra esperienza insieme. Da lì, puoi fare delle magnifiche escursioni nella zona lungo la cresta del Canyon Rakitnica, che scende 800 metri più in basso.

Sarajevo: visita guidata a piedi di 2 ore e 30 minuti

5. Sarajevo: visita guidata a piedi di 2 ore e 30 minuti

Scopri Sarajevo, una città relativamente giovane, fondata a metà del XV secolo, ma dal turbolento passato. Sperimenta una combinazione di influenze orientali, europee e slave, che creano una bellezza unica, introvabile altrove. Questa città ha accolto differenti nazionalità, ma sfortunatamente è stata distrutta alla fine del XX secolo.   In questo tour ammirerai architetture appartenenti alla cultura musulmana, cristiano cattolica, cristiano ortodossa, ed ebraica ,le une a pochi minuti dalle altre. Ascolta la chiamata alla preghiera musulmana e, allo stesso tempo, senti il suono delle campane delle chiese vicine. Prova alcuni piatti tradizionali e ammira l'artigianato locale. Impara di più sull'assassinio che scatenò la prima guerra mondiale e su come musulmani ed ebrei si protessero a vicenda durante le diverse guerre. Scopri come una città che ha sofferto così tanto possa comunque essere così piacevole. In sole tre ore, svela l'anima profonda di Sarajevo.

Sarajevo: tour di un'intera giornata del meglio di Sarajevo

6. Sarajevo: tour di un'intera giornata del meglio di Sarajevo

Dopo l'incontro con il tuo gruppo e guida, inizierai il tuo tour in 3 parti, il meglio di Sarajevo. Inizierai ammirando i simboli del dominio austro-ungarico, ascoltando la storia della Spite House. Proseguirai quindi alla scoperta del cuore del dominio ottomano, la Bascarsija di Sarajevo, prima di bere l'acqua della Fontana Sebilj. Andando avanti, puoi pregare in una delle quattro grandi case di Dio a Sarajevo e scoprire perché la gente la chiama “Gerusalemme europea”. Imparerai quindi l'ospitalità locale davanti a una tazza di caffè bosniaco, condividendo l'importanza e il significato del suo consumo. Successivamente, inizierai un tour di guerra. Puoi scoprire com'era vivere senza cibo, acqua, elettricità e gas, come andavano i bambini a scuola e com'era la scena culturale e sportiva durante la guerra. All'arrivo al Museo del Tunnel, attraverserai 20 metri del tunnel originale, prima di guardare un film sulla guerra di Sarajevo in cui la guida spiegherà il ruolo del tunnel durante l'assedio, la sua costruzione e le sue modalità di utilizzo. Per la fase finale del tuo tour, imparerai a conoscere i quattordici Giochi Olimpici Invernali che si sono svolti a Sarajevo dall'8 al 19 febbraio 1984. Sono state le prime Olimpiadi invernali che si sono svolte in un paese comunista e in questo tour puoi guarda il luogo in cui si è svolta la cerimonia di apertura mentre scopri cosa hanno significato i Giochi Olimpici per la gente di Sarajevo. Sarai portato su tre montagne mozzafiato intorno alla città che ha ospitato le Olimpiadi, alcune delle quali sono ancora in rovina a causa della guerra. Alla fine visiterai il Museo Olimpico, dove è conservata la memoria di una delle Olimpiadi invernali di maggior successo del 20° secolo.

Tour privato da Sarajevo: Vrelo Bosne Nature Park

7. Tour privato da Sarajevo: Vrelo Bosne Nature Park

Dopo appena mezz'ora di macchina dal centro città, arriverete in una zona molto tranquilla e verde di Sarajevo. Il nome di questo tour dice tutto. Il Vrelo , che significa molle, è l'attrazione principale e queste sorgenti del fiume Bosna, situate nella parte centrale del nostro paese a forma di cuore. Il fiume scorre lungo il paese e la primavera è la più grande in tutta la Bosnia-Erzegovina. Le sorgenti e la natura circostante della montagna Igman presentano un bellissimo complesso naturale, ideale per rilassarsi in famiglia. Offre inoltre aria fresca e fresca anche in calde giornate estive. I cigni, le caratteristiche dell'acqua naturale dell'uomo, la brezza fresca del monte Igman, la ricca vegetazione verde, i parchi per i bambini e un'Eco-Zone contribuiscono a rendere questa vacanza perfetta in famiglia! Il tour è ideale per famiglie con bambini.

Sarajevo: 1 via per Mostar con Konjic, Blagaj e Pocitelj

8. Sarajevo: 1 via per Mostar con Konjic, Blagaj e Pocitelj

Il tuo tour inizierà quando sarai prelevato dal tuo alloggio. Dopo una breve presentazione e dopo aver ricevuto una bottiglia d'acqua, sarà il momento di iniziare il tuo viaggio. La prima tappa della giornata è una breve visita a Konjic, un luogo unico, preistoricamente abitato da cui inizia l'Erzegovina. È famoso per un ponte vecchio a sei archi del XVII secolo e costituisce una perfetta introduzione al fiume Neretva verde smeraldo. Il tuo viaggio prosegue poi verso il ristorante famoso per la sua Pita fatta in casa, che soddisferà sia i vegetariani che gli onnivori del gruppo. A stomaco pieno, proseguirai verso il bellissimo villaggio fortificato medievale e ottomano di Počitelj. Al vostro arrivo, farete una facile escursione verso la Kula, un forte a forma di silos che domina il villaggio dalla cima della collina. Ospitava guardie e militari, come guardia contro possibili intrusioni dalla valle della Neretva. Dopo una breve escursione, proseguirai verso Blagaj. Situato nella sorgente del fiume Buna (la sorgente fluviale più potente, pulita e potabile d'Europa), Blagaj si trova al di sotto di poche centinaia di metri di rocce e del tekke del XVI secolo (tekija o monastero dei Dervisci). Il monastero di Tekke o Dervish è l'unico esempio sacrale-residenziale di architettura islamica in Bosnia ed Erzegovina, ed è stato costruito con elementi di architettura ottomana e influenza mediterranea. Una delle parti più belle del tuo viaggio sarà trascorsa sulla riva del fiume Buna, a pochi chilometri da Blagaj. Potrete cenare all'ombra ascoltando il suono del fiume, e si consiglia di provare una trota locale seguita dal tradizionale deserto chiamato "smokvara". Seguendo il tuo buon pasto, sarà il momento per il momento clou del tuo viaggio, la città di Mostar. Mostar è nota da tempo per le sue vecchie case turche e il suo Ponte Vecchio, Stari Most, da cui è stato nominato. La parte storica di Mostar è il risultato dell'interazione tra fenomeni naturali e creatività umana nel corso di un lungo periodo storico. L'architettura qui ha presentato un simbolo di tolleranza: una vita condivisa di musulmani, cristiani ed ebrei. Mostar sarà l'ultima tappa della tua esperienza e alla fine del tuo tour verrai portato a Mostar.

Sarajevo: escursione al villaggio di Lukomir

9. Sarajevo: escursione al villaggio di Lukomir

Visita il villaggio di montagna più alto e isolato della Bosnia ed Erzegovina, dove è ancora praticato il tradizionale stile di vita medievale degli altopiani dinarici. Qui, le donne locali indossano ancora abiti tradizionali popolari proprio come indossavano secoli fa. Il villaggio stesso è noto per le sue case in pietra, ricoperte di scandole di ciliegio. La tua guida sarà un membro locale e di terza generazione di questo villaggio. Avrai la storia interna sul vivere e amare Lukomir. Vedrai il villaggio di Umoljani, l'insediamento di Gradina, il torrente freddo (Studeni potok), il villaggio di Lukomir e il canyon di Rakitnica.

Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

10. Da Sarajevo: gita guidata di un giorno a Mostar ed Erzegovina

Visita il cuore dell'Erzegovina con una gita di un'intera giornata con una guida locale. Esplora luoghi famosi e scopri la storia e le tradizioni della regione. Da Sarajevo, la prima tappa è Konjic, una piccola città conosciuta come la porta dell'Erzegovina. Visita la città vecchia e passa accanto al ponte ottomano, che ti condurrà alla tua prossima destinazione, Jablanica. Lì, ammira il lago artificiale di Jablanicko Jazero e scopri la battaglia della Neretva della seconda guerra mondiale. Quindi, dirigiti verso la splendida città in salita di Pocitelj, che aveva un forte strategico durante il periodo ottomano. Successivamente, scopri Blagaj e avrai l'opportunità di illuminarti spiritualmente con la presenza dei mistici ordini dervisci per i quali l'Erzegovina è famosa. Vi aspetta anche il fiume Buna, ricco di minerali. Infine, arriva alla città di Mostar, conosciuta come la gemma dell'Erzegovina. Ammira il suo famoso ponte protetto dall'UNESCO, lo Stari Most, e poi avrai la possibilità di contrattare con i venditori locali al vecchio mercato. Durante il tuo viaggio, puoi anche vedere il fiume verde smeraldo della Neretva, che si vanta di essere il fiume più freddo del pianeta.

Mangiare e bere a Sarajevo: domande frequenti

Mangiare e bere: quali sono le altre cose da fare a Sarajevo?

Sarajevo: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Sarajevo? Clicca qui per la lista completa.

Sarajevo: le opinioni degli altri viaggiatori

Questo viaggio è da non perdere quando sei in Bosnia ed Erzegovina. Quando ho prenotato questo tour, ho ricevuto immediatamente la conferma e ho ricevuto consigli molto utili e amichevoli con tutte le informazioni sul tour, grazie ad Asim! La nostra guida Mirza è venuta a prenderci in hotel e la nostra avventura è iniziata in tempo. Abbiamo visitato tutti questi posti meravigliosi, pranzato benissimo a Mostar e ascoltato tutte queste storie, il che è stato molto educativo. Mirza è un'ottima guida, molto amichevole e divertente e si è assicurato che vedessimo questi posti, salendo in cima con noi a Pocitejl e aspettando pazientemente noi mentre stavamo scattando così tante foto :-) Il tour è fantastico e lo vorremmo vorrei ringraziare Mirza per questa fantastica giornata, senza di lui il tour non sarebbe lo stesso.

Questo tour è uno dei migliori tour che abbiamo mai fatto. Abbiamo imparato molto sul genocidio, ma anche sulla Bosnia ed Erzegovina come paese, grazie a tutte le informazioni che la nostra guida ci ha fornito. La comunicazione era buona ei panini erano davvero gustosi (avevamo un panino normale e uno vegetariano). Se vuoi saperne di più sulla terribile storia di Srebrenica, ti consigliamo vivamente questo tour.

Viaggio molto interessante attraverso le montagne della Bosnia orientale fino a Srebrenica / Potocari. Vale la pena visitare la mostra nell'ex quartier generale di Dutchbat. Il viaggio non è stato cancellato nonostante un solo viaggiatore: io. Tourguide ha mostrato un'eccellente conoscenza e ha reso il viaggio un successo, nonostante la destinazione impegnativa.

Abbiamo avuto una buona esperienza in questo viaggio. Ken ha mostrato molta sensibilità durante e dopo il viaggio, che è molto difficile ed emozionante, e ci ha fatto sentire a nostro agio per tutto il tempo. Era molto ben informato e appassionato. Un consiglio per le persone del tour è di portare il pranzo perché quando sono arrivate le 15 eravamo molto affamati.

È stata un'esperienza così interessante e ho avuto un'incredibile guida turistica Edis. Ci è voluto del suo tempo per spiegare tutto. E ti consiglio di fare questo tour al 100%