Aggiungi date
Sarajevo

Natura e avventura

Natura e avventura: Sarajevo

Sarajevo Natura e avventura: le attività più consigliate

Sarajevo: guerra in Bosnia e caduta della Jugoslavia

1. Sarajevo: guerra in Bosnia e caduta della Jugoslavia

Ripercorri la storia bellica di Sarajevo con un tour storico privato di 3 ore e scopri di più sui 4 lunghi anni in cui la città e i suoi abitanti erano costantemente minacciati dalle bombe. Visita i luoghi principali che, dal 1992 al 1995, furono teatro della guerra dopo l'assedio di Sarajevo. Osserva i resti dei monumenti conservati come memento di quei terribili eventi, affinché non si ripetano mai più. Ascolta la storia del Tunnel della Speranza e comprendi più a fondo il significato di questo memoriale guardando un breve filmato girato durante la guerra. Soffermati a riflettere nel mercato di Markale, nel luogo in cui avvenne uno dei massacri più atroci della guerra, e visita il cimitero ebraico per apprendere come divenne la prima linea durante la guerra. Goditi la vista panoramica dal belvedere di Vidikovac, dove potrai fermare per bere un caffè o una birra e raccogliere i pensieri. Infine, visita il complesso olimpico e il suo cimitero, che ospitò le Olimpiadi del 1984, solo pochi anni prima dello scoppio della guerra in Bosnia.

Sarajevo: tour degli anni bui della guerra

2. Sarajevo: tour degli anni bui della guerra

Partecipa a questo popolare tour in autobus di 3 ore a Sarajevo per conoscere cosa hanno vissuto gli abitanti della città dal 1992 al 1995, durante le guerre dei Balcani. Inizia il tour visitando il Bastione Giallo e l'Ospedale della maternità. Sulla strada per il tunnel di guerra, passa attraverso il famigerato Vicolo dei Cecchini, la strada più pericolosa della città. Visiterai il cimitero degli eroi che hanno combattuto disarmati in difesa della città e che hanno dato la propria vita in nome della libertà. Scopri com'era vivere senza cibo, acqua, elettricità e gas, come facevano i bambini a tenersi al passo con la scuola e com'era la vita sportiva e culturale durante la guerra. Molte delle guide hanno esperienze personali della guerra e ti narreranno la storia del collasso della Jugoslavia, gli scopi della guerra e i piani per la divisione della Bosnia ed Erzegovina. Visiterai anche il Museo del Tunnel passando per il Vicolo dei Cecchini, dove scoprirai qual è stato il ruolo del tunnel durante l'assedio. Infine, conoscerai il ruolo svolto dalle forze dell'ONU a Sarajevo e gli errori che hanno commesso durante il conflitto. Per finire il tour, visita il famoso Tunnel della Speranza, un passaggio segreto che ha aiutato i cittadini a sopravvivere all'assedio lungo quattro anni. Siti del tour: • Città vecchia • Cimitero di Sehid • Fortezza Bianca • Mercato di Markale • Presidenza della FBH (Federazione della Bosnia ed Erzegovina) • Edifici olimpici: Stadio Kosevo e Centro Sportivo Zetra • Maternità • Museo Nazionale • Caserma Maresciallo Tito • Vicolo dei Cecchini • Grbavica • Edificio radiotelevisivo • Alipašino polje • Oslobođenje • Stup • Ilidza e Butmir • Museo del Tunnel della Guerra di Sarajevo • Panorama di Sarajevo

Sarajevo: mistico tour della piramide bosniaca

3. Sarajevo: mistico tour della piramide bosniaca

Inizia con il prelievo dal tuo hotel a Sarajevo e viaggia verso la città di Visoko. Arriva al complesso del tunnel Ravne dove incontrerai la tua guida locale e ti equipaggerai con i tuoi equipaggiamenti di sicurezza. Entra nel mistico labirinto sotto la struttura piramidale fuori città. A causa dell'enorme rete di tunnel sotterranei, incroci, camere e accumuli d'acqua, non è possibile esplorare senza un locale. Scopri la costruzione e lo scopo dei tunnel che si snodano sotto la piramide. Scopri le teorie dietro la piramide e chi potrebbe averla costruita. Successivamente, goditi un po 'di tempo libero nel complesso del tunnel Ravne, prima di essere restituito al tuo hotel.

Bosnia-Erzegovina: tour di Mostar e altre città da Sarajevo

4. Bosnia-Erzegovina: tour di Mostar e altre città da Sarajevo

Il punto di partenza è di solito di fronte al Centro Informazioni Turistiche Info Bosnia, situato nella via pedonale Ferhadija, proprio accanto al "Sarajevo Meeting of Cultures", ma può essere organizzato altrove, se richiesto. La prima tappa della giornata è una breve visita a Konjic, un luogo unico da cui proviene l'Erzegovina. È famoso per il vecchio ponte a 6 archi del 17° secolo, una perfetta introduzione al fiume verde smeraldo Neretva. Il tuo viaggio prosegue verso un ristorante famoso per la sua Pita fatta in casa, una torta che soddisferà il tuo palato!  Con la pancia piena, proseguirai verso il bellissimo borgo fortificato medievale in stile ottomano di Počitelj. Al tuo arrivo, fai un'escursione tranquilla verso Kula, un forte a forma di silos che domina il villaggio dalla cima della collina. Era usato per ospitare guardie e militari che sorvegliavano dalle possibili intrusioni dalla valle della Neretva. Dopo l'escursione, continua il tuo tour verso Blagaj. Questa città è situata alla fonte del fiume Buna, la sorgente fluviale più potente, pulita e potabile d'Europa. Dopo Pocitelj, goditi un pranzo sulle rive del fiume Buna, a pochi chilometri di distanza da Blagaj. Sotto l'ombra degli alberi, ascolta il rumore del fiume e goditi la trota locale con il dolce tradizionale "smokvara". Dopo questo gustoso pranzo, è il momento di visitare la parte migliore del tuo viaggio, la città di Mostar. Mostar è famosa da tempo per le sue vecchie case turche e il Ponte Vecchio. La parte storica di Mostar è il risultato dell'interazione tra i fenomeni naturali e la creatività umana nel corso di un lungo periodo storico. L'architettura qui presenta un simbolo di tolleranza: una vita condivisa di musulmani, cristiani ed ebrei. Visita il vecchio ponte di Mostar, il vecchio bazar e il centro storico e ascolta le storie dell'unicità e del patrimonio cosmopolita di Mostar. Dopo Mostar è il momento di dire addio all'Erzegovina. Torna al tuo alloggio a Sarajevo in poco più di 2 ore.

Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

5. Da Sarajevo: tour privato del villaggio di Lukomir di un'intera giornata

Lukomir si trova a soli 42 chilometri da Sarajevo e rappresenta il villaggio abitato più alto della Bosnia ed Erzegovina e una delle principali attrazioni turistiche bosniache. Le case in pietra con i tetti in legno e le donne che indossano ancora gli abiti tradizionali sono caratteristiche principali della vita locale da aprile a dicembre quando il paese è raggiungibile. Situato all'altezza di 1.495 metri sulla cima del monte Bjelasnica, Lukomir è rimasto fuori dal contatto umano e rappresenta lo stile di vita nomade più tradizionale. Infatti, l'accesso al paese è impossibile dalle prime nevicate di dicembre fino a fine aprile e talvolta anche oltre, se non con gli sci oa piedi. Lukomir è noto per il suo abbigliamento tradizionale e le donne indossano ancora i costumi fatti a mano che sono stati indossati per secoli. Il cibo domestico come la torta, le ciambelle domestiche, il tradizionale caffè bosniaco e le visite turistiche ammirevoli sono sicuramente il tipo di esperienza da non perdere. Facciamo un'altra esperienza insieme. Da lì, puoi fare delle magnifiche escursioni nella zona lungo la cresta del Canyon Rakitnica, che scende 800 metri più in basso.

Escursione privata di un'intera giornata a Sarajevo da Dubrovnik

6. Escursione privata di un'intera giornata a Sarajevo da Dubrovnik

Fatti prelevare dal tuo alloggio a Dubrovnik e inizia questa emozionante gita di un giorno privato a Sarajevo. Facendo un giro in un veicolo climatizzato e confortevole, scopri la storia di Sarajevo e i luoghi che passi dal tuo autista privato. Attraversa il confine dalla Croazia alla Bosnia ed Erzegovina e goditi la bellissima e storica città di Pocitelj, con la sua architettura in stile turco. Nel primo pomeriggio, arrivo a Sarajevo, la capitale della Bosnia e una delle città più affascinanti d'Europa. Ammira l'eclettico mix di stili architettonici: moschee di epoca ottomana che si abbracciano fino a edifici neoclassici in stile austriaco asburgico. Goditi il tempo libero per esplorare attrazioni come il Bascarsija Baazar, il Ponte Latino, il municipio e molti altri.

Sarajevo: tour di Visegrad, Sarkan Eight Railway e Kurstendorf

7. Sarajevo: tour di Visegrad, Sarkan Eight Railway e Kurstendorf

Inizia con il prelievo dal tuo hotel a Sarajevo. Inizia il viaggio verso la regione orientale della Bosnia, ammirando splendide montagne e piccoli villaggi durante il viaggio. Per prima cosa, fermati nella città di Visegrad e attraversa il ponte Mehmed Paša Sokolović, patrimonio mondiale dell'UNESCO. Quindi, goditi un giro panoramico in barca sul fiume Drina, con viste eccezionali sul ponte e sui paesaggi circostanti. Prosegui verso la vicina città di Andric, recentemente costruita in onore del vincitore del premio Nobel e scrittore, Ivo Andric. Attraversa il confine con la Serbia e scopri Sargan Eight, una linea ferroviaria a scartamento ridotto costruita poco dopo la prima guerra mondiale. Percorri la locomotiva Ciro lungo questo percorso panoramico attraverso 22 tunnel e cattura viste panoramiche di una regione pittoresca. Dopo il viaggio in treno, vai a Kurstendorf. Conosciuto anche come Drvengrad, scopri un villaggio costruito appositamente per il film del 2004 "La vita è un miracolo" diretto dall'emiro Kusturica. Esplora questa affascinante replica di un tradizionale villaggio serbo, che ha un hotel, un cinema, una galleria di cappelle e ristoranti. Goditi un po 'di tempo per il pranzo, a tue spese, prima di tornare a Sarajevo.

Da Sarajevo: tour di un giorno a Jajce e Travnik

8. Da Sarajevo: tour di un giorno a Jajce e Travnik

Scopri le bellezze naturali e la storia della Bosnia centrale in questo tour guidato. Dopo essere stato prelevato dal tuo hotel, inizia il viaggio per Jajce. Passa attraverso le parti della città ottomana, austriaca-ungherese e jugoslava per avere un'idea di come si è sviluppata la città di Sarajevo. All'arrivo a Jajce, immergiti nella ricca atmosfera storica della città e ammira una serie di monumenti nazionali. Fai una visita a una catacomba sotterranea dove è sepolta l'aristocratica famiglia Hrvatnić prima di tornare indietro verso la cittadella, da dove puoi ammirare viste panoramiche dell'area circostante. Successivamente, continua verso la cascata di Jajce e ammira la bellezza di questo fenomeno naturale alto 21 metri che unisce 2 fiumi. Fai una visita al gruppo di mulini storici situati nelle vicinanze e acquista anche della farina appena macinata da uno dei mulini che è ancora in funzione. Fermati per il pranzo in un ristorante locale prima di proseguire fino all'ultima fermata. Infine, arriva al centro storico di Travnik del XV secolo. Ammira le 2 imponenti torri dell'orologio nel centro della città e fai una visita alla fortezza di Travnik, che un tempo era usata dai Visir (governatori) degli Ottomani come sede del potere. Lasciati tornare al tuo hotel a Sarajevo alla fine della giornata.

Sarajevo: tour di un'intera giornata del meglio di Sarajevo

9. Sarajevo: tour di un'intera giornata del meglio di Sarajevo

Dopo l'incontro con il tuo gruppo e guida, inizierai il tuo tour in 3 parti, il meglio di Sarajevo. Inizierai ammirando i simboli del dominio austro-ungarico, ascoltando la storia della Spite House. Proseguirai quindi alla scoperta del cuore del dominio ottomano, la Bascarsija di Sarajevo, prima di bere l'acqua della Fontana Sebilj. Andando avanti, puoi pregare in una delle quattro grandi case di Dio a Sarajevo e scoprire perché la gente la chiama “Gerusalemme europea”. Imparerai quindi l'ospitalità locale davanti a una tazza di caffè bosniaco, condividendo l'importanza e il significato del suo consumo. Successivamente, inizierai un tour di guerra. Puoi scoprire com'era vivere senza cibo, acqua, elettricità e gas, come andavano i bambini a scuola e com'era la scena culturale e sportiva durante la guerra. All'arrivo al Museo del Tunnel, attraverserai 20 metri del tunnel originale, prima di guardare un film sulla guerra di Sarajevo in cui la guida spiegherà il ruolo del tunnel durante l'assedio, la sua costruzione e le sue modalità di utilizzo. Per la fase finale del tuo tour, imparerai a conoscere i quattordici Giochi Olimpici Invernali che si sono svolti a Sarajevo dall'8 al 19 febbraio 1984. Sono state le prime Olimpiadi invernali che si sono svolte in un paese comunista e in questo tour puoi guarda il luogo in cui si è svolta la cerimonia di apertura mentre scopri cosa hanno significato i Giochi Olimpici per la gente di Sarajevo. Sarai portato su tre montagne mozzafiato intorno alla città che ha ospitato le Olimpiadi, alcune delle quali sono ancora in rovina a causa della guerra. Alla fine visiterai il Museo Olimpico, dove è conservata la memoria di una delle Olimpiadi invernali di maggior successo del 20° secolo.

Tour privato da Sarajevo: grotte di Bijambare e parco naturale

10. Tour privato da Sarajevo: grotte di Bijambare e parco naturale

Bijambare è un complesso naturale di grotte, situato a 40 chilometri da Sarajevo. Questa strada in legno, che conduce al complesso Bijambare, appartiene al complesso montano e vi offrirà i piaceri della natura e il relax nei fitti boschi. Questo complesso si presenta in tre grandi grotte, un piccolo fiume e laghetto, eco-percorsi didattici, un ristorante di ambiente montano ed è ideale per le famiglie. Se sei un amante della natura, rimarrai affascinato dalla bellezza di questo tesoro naturale. Entrando nelle grotte, visiterai la parte acustica della grotta. Scopri la flora e la fauna endemiche della zona passeggiando nei boschi. Le attività sono solo una parte della ricchezza di Bijambare.

Natura e avventura a Sarajevo: domande frequenti

Natura e avventura: quali sono le altre cose da fare a Sarajevo?

Natura e avventura a Sarajevo: quali attività adottano ulteriori misure contro il Covid-19?

Sarajevo: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Sarajevo? Clicca qui per la lista completa.

Sarajevo: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.9 / 5

basata su 137 recensioni

Oggi ho fatto il tour in tedesco con la guida Adi. Eravamo un totale di 4 persone e abbiamo iniziato in tempo. Per prima cosa abbiamo visitato la clinica di maternità e abbiamo visto quella che probabilmente era l'ultima rovina della guerra a Sarajevo. Da lì abbiamo proseguito attraverso Sniper Alley fino al Tunnel Museum di Butmir. Lì abbiamo appreso tutto ciò che valeva la pena sapere sulla guerra in Bosnia, nonché sul tunnel e sulla sua creazione, utilizzando video, immagini e mappe. Alla fine abbiamo visitato il bastione giallo e ci siamo presi una pausa. Ci siamo goduti le bevande fresche e una vista meravigliosa sulla città. Mi è piaciuto molto il tour e Adi ha raccontato molte cose interessanti. Un tour fantastico con una guida perfettamente parlante Adi. Posso solo consigliarlo a tutti coloro che visitano Sarajevo!

Questo viaggio è da non perdere quando sei in Bosnia ed Erzegovina. Quando ho prenotato questo tour, ho ricevuto immediatamente la conferma e ho ricevuto consigli molto utili e amichevoli con tutte le informazioni sul tour, grazie ad Asim! La nostra guida Mirza è venuta a prenderci in hotel e la nostra avventura è iniziata in tempo. Abbiamo visitato tutti questi posti meravigliosi, pranzato benissimo a Mostar e ascoltato tutte queste storie, il che è stato molto educativo. Mirza è un'ottima guida, molto amichevole e divertente e si è assicurato che vedessimo questi posti, salendo in cima con noi a Pocitejl e aspettando pazientemente noi mentre stavamo scattando così tante foto :-) Il tour è fantastico e lo vorremmo vorrei ringraziare Mirza per questa fantastica giornata, senza di lui il tour non sarebbe lo stesso.

Altamente raccomandato! Arna aveva così tanta energia, durante il nostro tour di 4 ore ci ha fornito molte informazioni interessanti e ha anche risposto a ogni domanda in dettaglio! Il migliore in un piccolo gruppo! Il tour è iniziato nel centro di Sarajevo e poi è andato nei teatri di guerra intorno a Sarajevo. Dopo questo tour capisci molto meglio cosa è successo allora! Grazie Arna!

Un tour davvero interessante che posso consigliare a tutti! soprattutto perché poco o nulla è detto o insegnato di questa guerra in Europa. anche la guida è stata super gentile e amichevole ed è stato davvero interessante ascoltarlo e parlare con lui.

Emir è stata un'ottima guida. Era così ben informato sulla storia di Sarajevo e si è preso del tempo per rispondere a tutte le mie domande. Suo padre era uno dei giudici alle Olimpiadi ed era nell'esercito, quindi sa il fatto suo.