Seul
Tour di 1 giorno

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

Seul Tour di 1 giorno: le attività più consigliate

  • Seul: tour nella Zona demilitarizzata coreana

    1. Seul: tour nella Zona demilitarizzata coreana

    Parti da Seul e viaggia alla volta di una delle destinazioni turistiche più insolite al mondo, la Zona demilitarizzata coreana (ZDC) al confine tra Corea del Sud e Corea del Nord. Creata dall'Armistizio Coreano del 27 luglio 1953, la linea di demarcazione militare di 250 chilometri comprende un'ampia zona demilitarizzata di 2 chilometri su entrambi i lati. La tua prima sosta è al Ganghwa Peace Observatory, dove potrai osservare da vicino le terre coltivate nordcoreane; cammina lungo sentieri solitari, delimitati da filo spinato e fermati al Veterans Memorial Park, dove scoprirai maggiori dettagli sulla tragica guerra di Corea. Chiudi gli occhi e immagina la portata di questa immane tragedia. Dopodiché, dirigiti alla volta del Parco di Imjingak, nella porzione di ZDC a Paju, dove sorgono molti monumenti e statue riguardanti la Guerra di Corea. Scopri il "Ponte della Libertà", usato per ...

  • Da Seoul: tour della zona demilitarizzata (DMZ) di mezza giornata

    2. Da Seoul: tour della zona demilitarizzata (DMZ) di mezza giornata

    Dopo un prelievo mattutino a Seoul, dirigiti verso la zona demilitarizzata (DMZ), la striscia di terra tra la Corea del Nord e la Corea del Sud rappresentativa del conflitto decennale nella penisola. La tua prima destinazione sarà il Parco Imjingpak, situato a soli 7 km dalla linea di demarcazione e costruito in ricordo della guerra di Corea e nella speranza della riunificazione della penisola. Visita il suo osservatorio, i monumenti e il Freedom Bridge, che è stato utilizzato per trasportare a casa 13.000 prigionieri dopo la guerra. Quindi, visita il terzo tunnel di infiltrazione, scoperto nel 1978, un tunnel incompleto costruito dalla Corea del Nord nel sud. Scoperto dopo una soffiata di un disertore nordcoreano, il tunnel è stato denunciato dalle Nazioni Unite come un atto di aggressione da parte della Corea del Nord: era arrivato a soli 44 km dalla città di Seoul. Entra nella storia...

  • Namiseom, Petite France e Calma Mattutina: tour e draisina

    3. Namiseom, Petite France e Calma Mattutina: tour e draisina

    Fai la conoscenza del coordinatore amichevole e cordiale nel punto di incontro da te preferito a Seul e sali a bordo di un comodo autobus per raggiungere Gapyeong in compagnia di altre persone. Durante il viaggio, ricevi i dettagli del tour dal coordinatore. Se selezioni l'opzione comprensiva del giro in draisina, raggiungi la stazione dedicata e viaggia nella splendida campagna lungo un'antica linea ferroviaria riconvertita. Prosegui fino al meraviglioso Giardino della Calma Mattutina, che attrae famiglie, amici, coppie e fotografi. Il luogo ospita inoltre numerose manifestazioni durante tutto l'anno. Prova alcune pietanze locali nei ristoranti vicini. Se scegli l'opzione con pranzo, avrai l'opportunità di assaggiare il Dakgalbi (pollo speziato alla coreana), un delizioso piatto tipico regionale, accompagnato da riso fritto, acqua e bevande analcoliche. Parti successivamente per l'Iso...

  • Mt. Bukhan Hike & Spa in stile coreano con trattamento completo per il corpo

    4. Mt. Bukhan Hike & Spa in stile coreano con trattamento completo per il corpo

    Fai una pausa e prendi una boccata d'aria fresca scalando il Monte Bukhan e godendo di un'esperienza di sauna in stile coreano. Incontra il tuo hotel a Seoul tra le 8:00 e le 9:20, quindi trasferisciti al Monte Bukhan, la montagna più alta di Seoul designata come parco nazionale nel 1983. Partendo dall'ingresso principale del Monte. Bukhan, ti fermerai al tempio di Seunggasa e salirai fino a Samo Rock che impiega circa 2,5 ore. Alla fine della tua esperienza escursionistica, goditi il delizioso cibo coreano a pranzo. Dopo pranzo, rilassa i muscoli in una sauna tradizionale coreana, simile a Jjimjilbang (se l'opzione è selezionata). È una sauna in stile coreano che è uno stabilimento balneare al coperto separato per sesso. Inizia con seshin, un servizio coreano di pulizia del corpo, con un massaggio da parte di un ddemiri o "praticante di scrub" che rimuove strati di pel...

  • Nami Island, Petite France e tour in bici su rotaia opzionale

    5. Nami Island, Petite France e tour in bici su rotaia opzionale

    Situata a soli 63 chilometri da Seoul, l'isola di Nami è un luogo di fuga popolare sia per la gente del posto che per i turisti. La zona è famosa per le sue magnifiche strade alberate. Ci sono diverse attività disponibili sull'isola o puoi semplicemente rilassarti e goderti le meravigliose viste nella zona. Petite France è un piccolo villaggio francese vivace che si distingue per i suoi edifici dai colori vivaci. Questo villaggio è composto da molti luoghi da fotografare che sono stati presentati in drammi e spettacoli di varietà, come "Beethoven Virus", "Secret Garden", "Running Man" e il più recente, "You Who Came From The Stars". Se scegli un'opzione "Rail Bike", vedrai un vecchio binario del treno nella splendida campagna che è stato convertito in una serena pista ciclabile su rotaia per farti trascorrere del tempo di qualità nella natura con i tuoi amici e la tua famiglia. Con que...

  • Seul: Mt. Tour di Seorak, Fortezza e Giant Bronze Buddha

    6. Seul: Mt. Tour di Seorak, Fortezza e Giant Bronze Buddha

    Partenza dal tuo hotel e viaggio verso il Monte. Seoraksan, noto anche come Monte. Sorak, il più alto della catena montuosa Taebaeksanmaek. Questa zona vanta splendidi paesaggi e paesaggi durante tutto l'anno. Il parco nazionale, designato Riserva della Biosfera dall'UNESCO, copre 154 miglia quadrate (398 kmq) e ospita oltre 2.000 specie animali e 1.400 specie vegetali rare. Mentre segui la tua guida lungo un sentiero ben tenuto, tieni d'occhio una varietà di animali come il cervo muschiato. Successivamente, si procede verso la fortezza di Gwongeumseong con la funivia. E 'anche chiamato Gwon-Kim Castle poiché esisteva una leggenda secondo cui due generali chiamati Gwon e Kim costruirono il castello per evitare la guerra. Mentre salite, osservate le interessanti formazioni rocciose della regione del Gwongeum, compresa la Roccia di Ulsanbawi, e guardate il Mare Orientale avvistato. Lasci...

  • Nami Island: Giardino della Calma Mattutina e bici su rotaie

    7. Nami Island: Giardino della Calma Mattutina e bici su rotaie

    Nami Island è un'isola a forma di mezzaluna in cui si trova la tomba del generale Nami, che condusse una grande vittoria contro i ribelli nel XIII anno del VII re della dinastia Joseon, Re Sejo, che regnò dal 1455 al 1468. Nami Island dichiarò la sua indipendenza culturale e rinacque come Repubblica di Naminara. Ha la bandiera nazionale, l'inno, la valuta, il passaporto, le schede telefoniche, i francobolli, l'ortografia e persino una certificazione di cittadinanza. Il Giardino della Calma Mattutina copre una superficie di 300,000 metri e attrae gruppi di famiglie, amici, coppie e fotografi che vengono a esplorare i meravigliosi giardini ricchi di fiori, alberi e percorsi. Se scegli l'opzione con la bicicletta su rotaie, vedrai una vecchia linea ferroviaria nella bellissima campagna che è stata trasformata in una tranquilla pista ciclabile. Con questa opzione, visita la stazione di bic...

  • Da Seoul: gita di un giorno a DMZ, funivia e parco di navi da battaglia

    8. Da Seoul: gita di un giorno a DMZ, funivia e parco di navi da battaglia

    Inizia la giornata con un comodo prelievo dall'hotel a Seoul e prosegui verso la zona smilitarizzata (DMZ), il confine di fatto tra la Corea del Sud e il Nord. La prima tappa è Imjingak, a 7 km dalla linea di demarcazione militare, un parco dedicato al ricordo della guerra e della divisione della Corea. Fu costruito nel 1972 con la speranza che un giorno sarebbe stata possibile l'unificazione. L'Ijingak a 3 piani è circondato da numerosi monumenti, il Parco dell'Unificazione e un Centro della Corea del Nord. Successivamente, prova la nuova gondola per la pace di Paju Imjingak. Durante la corsa in funivia, vedrai a volo d'uccello la DMZ e potrai anche dare un'occhiata al fiume Imjin e al Camp Greaves, un sito utilizzato per molti programmi televisivi e film a tema di guerra. La tappa successiva è l'Osservatorio dell'Unificazione del Monte Odu, che consente ai visitatori di ammirare il t...

  • Imjingak e Paju: tour di due corea di un'intera giornata da Seul

    9. Imjingak e Paju: tour di due corea di un'intera giornata da Seul

    Incontra la tua guida turistica nel punto di incontro e parti per Imjingak nella zona demilitarizzata (DMZ). Imjingak, situato a 7 km dalla linea di demarcazione militare, è un parco che è stato costruito nel 1972 con la speranza che un giorno sarebbe stata possibile l'unificazione. È circondato dal Parco dell'Unificazione e dal Centro della Corea del Nord. Dopo aver visitato Imjingak, dirigiti a Mangbaedan, un memoriale in cui persone della Corea del Sud svolgono riti ancestrali. Ogni giorno di Capodanno e Chuseok (il Giorno del Ringraziamento della Corea), si inchinano verso la loro città natale nel Nord in segno di rispetto. Quindi, dirigiti verso il Ponte della Libertà, che i sudcoreani hanno attraversato quando sono tornati nel loro paese dalla Corea del Nord. Vedi anche la linea ferroviaria Gyeongui, che fu distrutta durante la guerra di Corea nel 1950. La prossima fermata è Paj...

  • Seoul: tour mattutino in bici elettrica

    10. Seoul: tour mattutino in bici elettrica

    Scivola senza sforzo attraverso l'antica città di Seoul in E-Bike. Partendo dal centro di informazioni turistiche K Style, navigherai verso la Blue House, prima di visitare il mercato di Tongin per pranzo. Successivamente, visita il famoso Coffee Prince Cafe per qualcosa di caldo, prima di visitare la più antica porta originale della città. Quindi viaggerai senza sforzo su due montagne, con la tua E-bike che fa tutto il lavoro per te. Dalle cime di queste montagne puoi ammirare la città per goderti la bellezza naturale e l'epico skyline di Seoul tutto in uno. Questo tour visiterà anche una famosa casa delle bacchette per una chiacchierata e un gioco, e alla fine del tuo tour dovresti rimanere con alcune foto fantastiche, un'atmosfera per Seoul, alcune conoscenze locali del cibo e della cultura, alcune abilità con le bacchette, e ricordi per durare una vita.

Seul: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Seul? Clicca qui per la lista completa.

Seul: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.4 / 5

basata su 1.855 recensioni

La DMZ è stata chiusa a causa dell'influenza suina africana. Tuttavia, siamo andati in vari posti alternativi Ganghwa Peace Observator, 6.25 Veterans Memorial Park, Imjingak e Art Space BEAT 131. Yura la nostra guida turistica era così ben informata e ha fatto molte spiegazioni sulla guerra di Corea e sulla situazione attuale tra Corea del Nord e Sud Corea. Finora Yura è stata la nostra migliore guida turistica di tutti i nostri tour a Seoul. Grazie Yura. ❤️

Viaggio meraviglioso dall'inizio alla fine. La giornata è andata a pianificare senza incidenti. La guida turistica Lammi parlava un inglese eccellente ed era molto interattiva. La calma mattutina era eccezionalmente bella e merita una visita oltre all'isola di Nami. La bici su rotaia è stata divertente con splendide viste! Consiglia un cappotto e un paio di scarpe comode in questo periodo dell'anno.

Tour molto interessante

Il tour è risultato molto interessante, soprattutto in relazione alla storia ed alla situazione della Corea del Sud. É stato ben organizzato e la nostra guida è stata molto esauriente nelle descrizioni e molto simpatica. Consiglio di effettuarlo, per chi ha curiosità su aspetti politici e relazionali che intercorrono tra Corea del Sud e Corea del Nord.

Tour bene organizzato. Nonostante non si potesse visitare la DMZ a causa della febbre suina, sono state proposte valide alternative e la guida è stata davvero bravissima nel raccontarci anche tutte le curiosità sulla nord Corea. Consigliato!!

le soste nei vari luoghi potrebbero essere un po più lunghe, per il resto la guida parlava un ottimo inglese e la visita risulta davvero piacevole!