Loch Ness

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

5 Miti e Leggende sul Mostro di Loch Ness

La leggenda del mostro scozzese di Loch Ness è al centro di numerose storie da ben 1500 anni. Esiste? Non esiste? Sebbene le Highlands siano un luogo spettacolare da visitare, il suo famoso lago continua ad attrarre visitatori che sperano di poter incontrare la sfuggente creatura degli abissi.

  • Cosa si nasconde sotto la superficie

    1. Cosa si nasconde sotto la superficie

    Si narra che le credenze scozzesi sulle creature mitologiche che abitano le acque del lago, come kelpie, selkie e i "cavalli marini", alimentino il fuoco di un mostro che si aggira furtivamente nelle profondità di Loch Ness.

  • Il santo che evitò un triste epilogo

    2. Il santo che evitò un triste epilogo

    Il primo avvistamento del mostro avvenne nel 565 d.C., quando San Columba di Iona riuscì a scacciare una terribile bestia lacustre con il potere della sua voce, evitando che divorasse uno dei suoi compagni nell'acqua.

  • Una foto sfocata vale più di mille parole

    3. Una foto sfocata vale più di mille parole

    Sembra che nel 1933 alcuni lavori stradali risvegliarono Nessie dagli abissi e un anno dopo, una foto in bianco e nero rivelò la presenza di un collo slanciato con una piccola testa che emergeva in superficie.

  • Proporzioni giurassiche

    4. Proporzioni giurassiche

    Una delle ipotesi sull'esistenza del mito di Nessie sostiene che si tratterebbe di un plesiosauro, un rettile marino somigliante a una lucertola e dotato di pinne, vissuto nel Primo Giurassico, circa 200 milioni di anni fa.

  • Non svegliate il mostro che dorme

    5. Non svegliate il mostro che dorme

    Nonostante l'ampio utilizzo della tecnologia, si è ancora ben lontani dallo scovare questa mitica creatura. Tuttavia, qualora fosse catturata, un'antica leggenda predice un epilogo catastrofico della regione: ecco del materiale su cui riflettere!

Pianifica la tua visita

  • Arrivare a Loch Ness

    Se hai noleggiato un'auto, prendi l'autostrada A82 per raggiungere il centro visitatori di Drumnadrochit, situato sulla sponda nord-ovest di Loch Ness. Se invece ti affidi al servizio di autobus, ci sono partenze giornaliere da Inverness (30 minuti) e da Fort Williams (1 ora e 30 minuti).

  • Attività a Loch Ness

    Il Loch Ness Centre and Exhibition di Drumnadrochit ospita un'interessante mostra sulla storia della regione e sulla caccia a Nessie. Ovviamente, l'attrazione principale è la crociera di 1 ora sul Lago di Loch Ness, completa di sonar e fotocamere subacquee, nel caso dovessero servire! Oltre al celebre mostro, la zona è famosa anche per il Castello di Urquhart che vale senz'altro una visita. Il castello fu distrutto nel 1692 e ora sono visibili solo le rovine, tuttavia grazie alla posizione elevata, offre una splendida vista su Loch Ness.

  • Quando andare

    Le condizioni meteo in Scozia sono piuttosto variabili. Potresti svegliarti con la pioggia e un cielo grigio e ritrovarti poi a pranzare con il sole. Maggio e giugno sono i mesi migliori per una visita, poiché il tempo è solitamente gradevole e le giornate sono abbastanza lunghe. Ma non escludere il mese di settembre, quando la regione è meno affollata e puoi sentire l'atmosfera autunnale nell'aria.

Da ricordare

  • Quando andare
    Gli orari dipendono molto dal tuo mezzo di trasporto. I tour sul lago prevedono orari limitati.
  • Quanto costa?
    I prezzi variano in base al tipo di tour, al mezzo di trasporto e alle attività a cui vuoi partecipare.
  • Avrò bisogno di una guida?
    Non è necessaria, tuttavia se hai poco tempo, una guida potrebbe indicarti i luoghi migliori da visitare.
  • Come arrivare
    Loch Ness è raggiungibile in auto o in autobus e vi sono diversi tour che fanno tappa nelle città principali.
  • Ulteriori informazioni

    • Tieni conto che della pioggia quando prepari le cose da portare!

    • Nell'organizzare la tua visita, fai attenzione agli orari dei trasporti!

Loch Ness: altri luoghi da visitare

Vuoi scoprire tutte le attività disponibili a Loch Ness? Clicca qui per la lista completa.

Loch Ness: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.6 / 5

basata su 8.321 recensioni

Consigliatissimo se non si fa un tuor in autonomia

Se, come me, soggiornate a Inverness per poi spostarvi a sud della Scozia, è consigliatissimo fare questo tour. Consente di vedere diversi posti spettacolari in una sola giornata. Forse sono i luoghi che più mi rimarranno impressi, sempre che non ci ritorni per fare il tour in macchina autonomamente avendo più giorni a disposizione. La Scozia del nord merita veramente tanto. P.S. Gordon, la guida, è una persona molto simpatica che ama il suo paese e ama farlo conoscere ai turisti.

Paesaggi mozzafiato e atmosfera incredibile. Una esperienza magnifica!

Un viaggio in paesaggi meravigliosi. Le Highlands mi hanno lasciato senza fiato. Certo un po' lungo il viaggio in bus ma l'attesa verrà ripagata. La nostra guida é stata professionale e divertente. Consiglio l'uso dell'audioguida per chi non ha troppa dimistichezza con la lingua inglese.

Esperienza consigliata, soprattutto con pochi giorni a disposizione

La nostra guida, Zeno, è stata eccezionale! Ci ha immersi nella storia delle Highlands e nelle sue leggende. Ci sarebbero piaciute più fermate in posti come Glen Coe valley e forse avremmo evitato la crociera sul lago, ma non possiamo certo lamentarci! Consigliamo vivamente questo tour.

Bellissima esperienza da fare assolutamente!!

Bellissimo tour nelle higlands, molto interessante grazie anche alla nostra guida Valeria che é stata bravissima e ci ha raccontato molte storie sulla Scozia ed il suo passato storico.

Bello il tour, sarebbe meglio fare piú stop durante la giornata

La nostra autista era carina, purtroppo parlava troppo e quando non parlava accendeva la radio con il volume troppo alto.